Felt food! (ovvero cibi giocattolo in pannolenci)

Pubblicato il 20 Ottobre 2008 da • Ultima revisione: 20 Marzo 2015

Vi prego, sequestratemi la scatola del pannolenci, altrimenti son capace di continuare ancora per anni e anni… 🙂 No, ma come si fa ad essere serie e non divertirsi, con questo pannolenci bellissimo? Ma quanto sono belle le mie uova con la pancetta?

Allora, partiamo da un’altra fissazione ‘da femmine’: le pentoline. Quanto è bello giocare con le pentoline, prendere il tè con le bambole, fingere di cucinare (e non avete visto ancora il mio progetto di cucina giocattolo muuuhuuuuaaaaa), fingere di fare la spesa e preparare la cena?

Ho già parlato del dolceforno, con cui facevo dei dolcetti molli e schifosissimi… ma qui siamo su un altro pianeta! Questi cibi di pannolenci sono perfettissimi per quando potrò giocare alle pentoline con Dafne. Così potremo bandire i cibi di plastica già pronti… non è decisamente meglio?

Chiaramente c’è ancora molto lavoro da fare… ma questi giochini sono perfetti per passare una serata davanti alla tv a cucire, senza pensieri. Basta prepararsi i modelli, tagliare i pezzi… e poi la sera assemblare il tutto.

Condivido con voi i template dei miei cibi di feltro:
Felt food 01
Felt food 02
Felt food 03
Felt food 04
Felt food 05

Ed ecco come li ho realizzati:
Ho disegnato i template, ho ritagliato le sagome e ho disegnato i contorni sul pannolenci. Mi sono preparata tutti i pezzi, e li ho assemblati alla fine, sempre con il punto festone, imbottendoli con il riepimento classico.

Un panino imbottito:
pane tostato, lattuga, formaggio, prosciutto e pomodori…


E gli ingredienti al completo: quanto è bellino il mio emmenthal? e i pomodori? ehheee


Un po’ di insalata mista:
con gli champignons, i cetrioli, la lattuga, i pomodori e le carote.


Una macedonia:
ananas, mela, kiwi a fettine, banana, uno spicchio d’arancia.


L’anguria e i kiwi:


La mela:

La banana… con la buccia:

e senza buccia:

Un po’ di pizza! Con prosciutto e funghi e margherita con il basilico fresco…


Immancabile, hamburger e patatine, con i piselli:


E poteva mancare la pasta?
Le farfalle:

I tortellini:

Che fame!!! Adesso andiamo a giocare?! Io vado! 🙂


Le fonti:

La gallery di Himalta
Il blog di Jill
Il gruppo handmade felt food su flickr
The Toby show
Katiemadegoods su Etsy
Il blog di Mitchigan mother
Il blog day to Day di Melissa
Le recensioni di Design Mom



Commenti

37 Commenti per “Felt food! (ovvero cibi giocattolo in pannolenci)”
  1. Sei bravissima! la pizza e le pattatine sono stupende! mi è venuta voglia di gioccare.. 🙂

  2. Questi sono davvero SUPERLATIVI, ma come ti vengono ste idee?? I miei figli darebbero una mano per avere una mamma che gli crea dei giochi così! Se vuoi te li impacchetto e te li mando per un pò (ci provo sempre) 😀

  3. Mamma Felice (Mappano) - Ariete

    immagine livello
    Guru
    Mamma di Dafne (13 anni)

    Eheheee, ma pensa che io credevo che tu avessi, che ne so, 20 anni! Invece sei già bi-mamma! Mi hai battuta sul tempo ehheee 🙂

  4. sono senza parole. sei diventata bravissima! io sono entrata nel tunnel delle decorazioni natalizie in feltro (e non solo, sto riciclando anche la lana di vecchi maglioni…), ma il felt food è stupendisssssimo!

  5. Mamma Felice (Mappano) - Ariete

    immagine livello
    Guru
    Mamma di Dafne (13 anni)

    Aspetto di copiare le tue idee per le decorazioni natalizie, allora! hhhiiii 🙂

  6. comunque, tu mi stai rovinando. passo le ORE a spulciare tutti i blog stupendissimi che linki!

  7. Michela ioelafavolamia

    O ma viene voglia di mangiarli! sembra cibo vero!

  8. Michela ioelafavolamia

    Ah volevo chiederti, con cosa li imbottisci? E Dove l’hai comprato??? Grazie 🙂

  9. Mamma Felice (Mappano) - Ariete

    immagine livello
    Guru
    Mamma di Dafne (13 anni)

    Ho comprato del riempimento sintetico al Leroy Merlin: costa una cifra ridicola, e dura un secolo 🙂
    Ho chiesto: ‘quel coso per riempire i cuscini’… e hanno capito. Poi in pausa mi avranno dato della pazza 😀

  10. no vabè, sei insuperabile…non ci sono parole! 🙂

  11. Allora questo è proprio quello che mi serviva. A mio figlio piace molto giocare con i cibi finti. In un negozio qui a NY fanno delle cose stupendo con dei prezzi da brivido.
    Guarda farò delle foto così per darti altre idee (anche se ne hai davvero da vendere).
    Una cosa…non so come cavolo si dice pannolenci in inglese!
    Ciao MammaFelice!

    • Karla

      Though I would’ve loved it much more if you added a rvleeant video or at least pictures to back up the explanation, I still thought that your write-up quite helpful. It’s usually hard to make a complicated matter seem very easy. I enjoy your weblog and will sign up to your feed so I will not miss anything. Fantastic content

  12. Mamma Felice (Mappano) - Ariete

    immagine livello
    Guru
    Mamma di Dafne (13 anni)

    wwm, grazie! mi piacerebbe tanto vedere le foto… anche perchè manca tutta la serie dei dolci e dolcetti 🙂
    Io sui siti in inglese ho sempre trovato scritto ‘felt’… anche se il feltro è più spesso e ruvido. Eppure è l’unica parola che ho trovato.
    Provo a informarmi da un’amica interprete! 🙂

  13. se continui così il pannolenci oltre a non togliertelo, te lo spediamo! =)

  14. ….pannolenci è un nome esclusivamente italiano che proviene dalla famiglia Lenci che l’ha inventato tanti anni fà. In inglese si dice Felt in tedesco Filz e soltanto in francese esiste il termine Feutrine che può avvicinarsi all’idea del pannolenci. Comunque in genere per felt si indica il feltro di lana ma siccome il sintetico è ovunque l’importante è trovarlo e poi vedere da cosa è composto.
    un saluto
    roberta

  15. Caio MammaFelice, anche io ho iniziato a realizzare il Felt Food…giusto ieri! però nella realizzazione degli spicchi di arancia o delle altre cose che hanno “uno spessore” per così dire, tipo la parte della buccia nello spicchio, non ho chiaro come fare a cucire quel lato con quelli stondati…non so spiegarti meglio… 🙁

  16. Mamma Felice (Mappano) - Ariete

    immagine livello
    Guru
    Mamma di Dafne (13 anni)

    Ohiohi, non ho capito… non cuci tutto a punto festone?

  17. IO questi non li avevo visti..sono senza parole: domani li faccio tutti!!!

  18. Mamma Felice (Mappano) - Ariete

    immagine livello
    Guru
    Mamma di Dafne (13 anni)

    Mi sto disegnando altri modelli per fare i dolcetti e anche le pentole! 🙂

  19. ma sai che quando ho scoperto mammafelice ho visto subito questa pagina e l’ho fatta vedere a una marea di amiche perchè sono troppo stupendi!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *