Mamma Felice

Biagio

Onomastico: 3 febbraio

Biagio

Biagio è un nome che in Italia è radicato al Sud, specie in Sicilia e Basilicata, mentre il Santo che porta questo nome (festeggiato il 3 febbraio) è molto venerato nel Lazio: solo a Roma ci sono oltre 50 edifici religiosi a lui dedicati.

Origine del nome:
Deriva da una voce latina filtrata dal dialetto campano, che a sua volta l’aveva fatta propria dal greco, e vuol dire “bleso”, “balbuziente”. Anche se con un’origine diversa, ha quindi lo stesso significato di Barbara. Ha iniziato ad affermarsi a partire dal III secolo.

Personaggi famosi:
San Biagio, si narra, salvò miracolosamente un bambino che stava soffocando per un osso conficcato in gola, e infatti nella tradizione si invoca contro i malanni a quella parte del corpo.
Il più celebre di ogni tempo è però senz’altro lo scienziato e filosofo francese Blaise Pascal. Oggi, in Italia, sono famosi il cantante Biagio Antonacci ed il comico Biagio Izzo. Curiosità: l’attore statunitense Ben Gazzara si chiamava in realtà Biagio (e non a caso i suoi genitori erano siciliani).

Personalità:
Biagio è profondamente buono: la sua pace interiore viene emanata anche all’esterno, e attrae le persone, tanto che non gli mancano mai amici e famigliari accanto. Gli piace filosofeggiare e approfondire temi legati alla morale come anche al soprannaturale.

Corrispondenze:
Numero portafortuna: 3
Colore: giallo
Pietra: ambra
Metallo: mercurio

Crea l'etichetta con il nome del tuo bambino
Scopri tutto sui nomi dei bambini: significato, oroscopo, fortuna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.