Insegnare i mesi e le stagioni ai bambini

Pubblicato il 10 aprile 2015 da

Pannello-del-tempo-mesi

Qualche settimana fa vi avevo presentato il primo di un progetto per realizzare un pannello per imparare a gestire il tempo. In quel caso parlavamo del tempo metereologico, oggi parliamo dello scorrere dei mesi e delle stagioni, parlando dei mesi dell’anno.

Ogni mese ha una sua peculiarità, che sia il freddo, il caldo, la pioggia o una particolare festa che cade in quel mese, fin da piccola mi sono abituata a riconoscere i mesi per quello che accadeva.

Così ecco che:

  • Gennaio è il mese del freddo, della neve ma anche del divertimento in montagna,
  • Febbraio si riempie di cuori per San Valentino, ed è il mese dei pomeriggi con le tisane per scaldarsi le mani;
  • Marzo è il mese dei fiori, della rinascita, del primo tepore che arriva a scaldarci;
  • Ad Aprile è tempo di uova, di Pasqua di colori e gite fuori porta;
  • A Maggio ci sono le giornate di pioggia improvvisa con il sole che fa capolino all’improvviso;
  • A Giugno le prime uscite in piscina e i primi gelati;
  • A Luglio si comincia a rallentare il ritmo e i bambini sono già in vacanza, persi a fantasticare in bicicletta;
  • Agosto il tempo delle vacanze estive;
  • Settembre è mese di scuola, ma anche la stagione delle prime foglie che cadono;
  • A Ottobre i colori diventano tutti di un bell’arancione e marrone e si possono cominciare a mangiare le zucche e si festeggia Halloween;
  • novembre ci sono le castagne per scaldare le mani;
  • a Dicembre si arriva con il Natale e tutta la gioia che porta questa festa.

Così ho realizzato un pannello per i mesi e per ognuno di loro ho messo a fianco un disegno, per ricordare loro la stagionalità di quel mese, il periodo e l’importanza delle stagioni e delle ricorrenze. Per non dimenticarsi che ogni mese è importante e non ci sono mesi belli o mesi brutti, ogni periodo dell’anno porta con se qualcosa da tenere nel nostro cuore.

Anche qui vi occorrerà semplicemente una stampante, delle forbici, il sughero al quale abbiamo già appeso il pannello del tempo e delle puntine.

Stampate il PDF e appendetelo in una parte del pannello.

PDF da scaricare: Come insegnare i mesi e le stagioni ai bambini.

Stampate il secondo foglio e ritagliate la foglia autunnale e quella estiva, il fiocco di neve, il sole e la goccia d’acqua, da usare per segnare il mese in corrispondenza della stagione.

In questo modo oltre a imparare i mesi, i bambini possono iniziare a riconoscere anche le stagioni, e le loro ricorrenze.



Commenti

Un commento per “Insegnare i mesi e le stagioni ai bambini”
  1. Ciao!!! Il tuo pannello è proprio carino (mi piace un sacco l’idea di mettere una tazza fumante per rappresentare febbraio e il font che usi è proprio bello 😀 !!!)
    Ne terrò conto la prossima volta che farò la classe prima… Se vuoi vedere come ho organizzato il mio calendario di classe puoi guardare qui: http://teachersilviascorner.blogspot.it/
    Un abbraccio e grazie
    Silvia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.