Uncinetto: sottobicchiere per i calici di Capodanno

Pubblicato il 31 dicembre 2014 da

sottobicchiere pentacolo all'uncinetto1

Capodanno! Un nuovo inizio, una tavola lucente, splendidamente decorata, con un tocco di artigianato: sotto bicchieri all’uncinetto fatti a mano, proprio per l’occasione.

In questi casi per me è d’obbligo usare champagne o spumante in calici speciali, bellissimi e di cristallo, magari aggiungendo qualche fragolina.

Non sono una fissata dei sottobicchieri, nel senso che il mio arredamento può tranquillamente sopportare eventuali segni, e con due figli in età scolare non potrebbe essere altrimenti, però i sottobicchieri sono belli e quando ne ho visto un tipo fatto a forma di infradito che si incastrava alla base del gambo di calici e flute, ho deciso che l’idea era troppo bella per non essere sfruttata.

La forma ad “infradito” non c’entra niente con fragole champagne così ho preso lo spunto per studiare un’idea più adatta al mio sentire, ne è uscito fuori un sotto bicchiere che sembra uscito da un vecchio video degli ZZtop (Breakaway per chi ama il genere) e a me piace un sacco far finta di essere in un fil fantasy 😉

Il colore che ho scelto non poteva essere da meno, ma può essere sdrammatizzato facilmente scegliendo un colore più classico, come il rosso o il verde.

Per prima cosa si lavora un cerchio piatto di maglie alte, composto da 4 giri.

Può essere un cerchio tutto pieno, oppure una mattonella granny rotonda velocissima come quella che ho fatto io con: anello magico, primo giro 3 catenelle più 11 maglie alte, secondo giro 3 catenelle per cominciare e una maglia lata, poi una catenella e poi altre due maglie alte e via così per tutto il giro fino a terminare.

Il terzo giro si lavora con altre 3 catenelle per cominciare, poi puntando l’uncinetto nel foto dato dalla catenella del giro precedente si fanno altre due maglie alte, poi una catenella e 3 maglie alte sempre lavorate nel foro della catenella del giro precedente e si continua così fino a terminare il giro.

Il quarto ed ultimo giro è identico al terzo tranne che per una cosa: invece di fare 3 maglie alte + 1 catenella si fanno 3 maglie alte + 2 catenelle e terminato il giro si parte con il pentacolo tutto composto di catenelle fermate a distanze regolari sul bordo del cerchio.

Ci vogliono 18 catenelle per formare ogni braccio della stella.

sottobicchiere pentacolo

Quindi terminato il cerchio di base si parte lavorando 18 catenelle per il primo segmento e si va a fissarlo sull’altro lato del perimetro con una maglia bassissima, procedendo esattamente come quando si disegna una stella a cinque punte a mano libera su un foglio.

Poi il secondo segmento riparte dalla fine del primo e va a fermarsi dall’altro lato del perimetro e via così fino a completare tutta la stella tornando al punto iniziale e fermando definitivamente con una maglia bassissima e chiudendo il punto e nascondendo i fili.

Sottobicchiere finito e pronto da incastrare nella base del bicchiere.

sottobicchiere pentacolo all'uncinetto2

Per rendere il tutto più rigido si può inamidare con una spruzzata di lacca per capelli, che è il mio metodo preferito perché è velocissimo e non si sporca niente, oppure con zucchero, amido o vinavil.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.