Progetti con la lana facili per bambini

Pubblicato il 28 novembre 2014 da

lavorare la lana

I primi freddi, i giorni corti, le tisane calde sembra facciano stranamente rima con lana, almeno in casa nostra. La lana è un elemento naturale che scalda, perché di origine animale, in un modo unico e insostituibile, avete notato come un paio di calzini di lana offrano la giusta temperatura non solo alle nostre estremità, ma anche a tutto il corpo? Ecco perché in casa nostra, quando inizia la stagione fredda, soprattutto i piccoli sentono forte il richiamo a lavorare questi fili caldi, inventando o sperimentando.

Sappiamo che è importante sia il progetto, reale, concreto, pensato, sia il percorso attraverso l’impegno, lo sforzo, la volontà, sia la conclusione, la soddisfazione di aver terminato con successo un lavoro che ha uno scopo vero nella realtà, che sia un gioco o un oggetto di uso quotidiano, l’importante è che non sia lasciato a metà.

Attualmente i miei piccoli arrivano da scuola con input magnifici offerti dalla loro maestra di lavori manuali, Daphne impegnandosi a lavorare un guanto a maglia, utilizzando i 5 ferri, Ethan ricamando a punto croce uno schema stabilito in precedenza. Quello che mi piace è il loro entusiasmo e l’impegno sincero che mettono in questi lavori, che non vedono l’ora di terminare e utilizzare, come io stessa farei.

Vi propongo qualche lavoro semplice da offrire come passatempo per i piccoli di casa perché lavorare con le mani è un’attività che arricchisce.

Copertina di lana per il lettino delle bambole

E’ un lavoro semplice che può essere iniziato lavorando ai ferri con il punto dritto ogni giro, formando così il punto legaccio. Dai 5 anni.

Consiglio di utilizzare la lana adatta a lavorare con i ferri n. 4,5 o 5 così il lavoro procede spedito e scorre più facilmente. Potete far scegliere i colori ai vostri bambini realizzando una copertina per la culla della bambola dalle misure di circa 20×30 cm. Sarà per loro un piacere portare a termine il progetto e continuare a viverlo costantemente nei loro giochi.

Palline di lana

Per bambini 4-6 anni

Si possono creare delle bellissime palline colorate con cui i piccoli possono giocare in casa senza il rischio di rompere gli oggetti. Possiamo guidare i bambini a formare un gomitolo partendo da una piccola matassa di lana, posata alla spalliera di una sedia, o meglio ancora se tenuta da noi adulti.

L’impegno per questo semplice lavoro migliora la coordinazione e rimarremo sorpresi da quanto siano bravi. Una volta creato un gomitolo della misura desiderata fermiamo il filo rincalzandolo e se vogliamo guarniamolo a piacere con altri fili colorati, inseriamo il gomitolo in una calza di nylon, leghiamola stretta per evitare che il gomitolo esca e mettiamo in lavatrice con il prossimo bucato ad alta temperatura. Avremo la nostra pallina soda e ben infeltrita pronta per giocare.

Per bambini 9-10 anni

Possiamo anche utilizzare la lana cardata per lo stesso scopo, formando con le mani una pallina e aggiungendo strati leggeri di lana come fosse la buccia di una cipolla, fino alla misura desiderata. Infine, con l’ago per infeltrire, pungere in modo da rendere la pallina compatta scegliendo eventuali decori colorati con cui terminare il lavoro. P

er usare l’ago per infeltrire avere cura di posare la pallina sulla spugna idonea a questo tipo di lavoro, per evitare di pungersi. Anche in questo caso se volete un risultato più compatto fare un lavaggio caldo in lavatrice.

Ricamo con fili di lana

Il ricamo con i fili di lana e il cerchio su cui stendere la stoffa può essere un’attività di facile esecuzione e un bel momento per riprodurre un disegno. Per bambini dai 5 anni.

Usare la lana permette un lavoro meno preciso e più grossolano, quindi adatto ai più piccoli, che così non hanno bisogno di eseguire un punto troppo minuto. A seconda dell’età può esserci bisogno di sostegno al lavoro, ma indicativamente si può iniziare a provare già intorno ai 5 anni, con schemi facili o a tema libero.

I miei piccoli hanno passato pomeriggi interi disegnando a matita su una stoffa tirata nel cerchio da ricamo per poi ricamare i contorni e farne quadretti, cuscini per le bambole o il davanti decorato di una borsetta.

Buon lavoro!



Commenti

2 Commenti per “Progetti con la lana facili per bambini”
  1. Dai 4 anni dici… e io che volevo insegnare a mia figlia di 2 e mezzo! Forse è decisamente presto!!! 😆


    • immagine livello
      Visionaria

      eh si, mi sembra che due e mezzo sia un pò troppo piccolina per questo tipo di lavori un ò troppo manuali 🙂 però potresti provare ad aiutarla a ricamare, con un grosso ago da lana e un gomitolo, semplicemente facendole capire il senso del ricamo: passo l’ago sopra e poi sotto, più che seguire uno schema di un disegno. Ovviamente facendolo proprio insieme a lei 😆
      buon lavoro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.