Uncinetto: la catenella per il ciuccio

Pubblicato il 15 ottobre 2014 da

catenella per il ciuccio all'uncinetto4

La catenella per il ciuccio è un must di tutte le mamme. Se siete alle prese con un neonato, oppure se avete amiche in attesa, questo piccolo attrezzo è un regalo perfetto.

Niente di impegnativo per carità, ma aggiunto ad un regalo più grande e costoso può rubare tranquillamente la scena diventando uno tra i più usati e poi se è carino, e unico perché fatto a mano, anche meglio.

Realizzarlo all’uncinetto abbellito con un fiocchetto colorato o con un’altra applique è facilissimo e volutamente non ho usato nessuna pinza metallica perché così rimane tutto morbido e non c’è il rischio che faccia male alle piccole manine che lo tirano e lo maneggiano, in più non è necessario andare a girare tutta la città per trovare minuterie strane.

E’ tutto interamente di puro cotone.

La base è una striscia lavorata a maglia alta che alle due estremità ha due grandi asole di catenella.

Vediamo insieme come farla e poi penseremo a fiocchetti e decorazioni.

catenella per il ciuccio all'uncinetto3

Si parte con sette catenelle e poi si punta l’uncinetto nella terzultima catenella e si comincia a lavorare il primo giro composto da sei maglie alte.

Se per caso non ti ricordi più come si fa la maglia alta puoi farti un ripasso veloce nel tutorial qui su Mammafelice.

Si continua a fare giri tutti uguali a maglia alta, io ne ho fatti una ventina con un bel cotone cablè nr. 4 ma il numero potrebbe cambiare se usi un cotone diverso, la cosa da ricordare è che la lunghezza completa della catenella, comprese le due asole terminali, deve essere circa 35-40 cm.

Dopo aver terminato i giri di maglia alta si deve lavorare l’asola di catenelle in fondo al nastro, 30 catenelle che vanno poi a chiudere sull’estremità opposta dell’ultimo giro a maglia alta.

Adesso si taglia il filo, si chiude il punto e si nasconde il filo, poi si fa un’asola identica dall’altro capo del nastro e la catenella salva-ciuccio è finita.

E’ il momento di dedicarsi all’applique decorativa.

Il fiocco è facilissimo, è un fiocco “per negati” ma il risultato è così carino che è perfetto anche per “esperti”, il tutorial lo trovate sul mio blog.

In alternativa si può preparare un fiore, oppure una macchina o magari un cupcake!

Dopo aver realizzato l’applique basta cucirla con lo stesso cotone e l’ago da lana immediatamente sotto ad una delle due asole.

L’asola lontana dall’applique è quella che va annodata al ciuccio, mentre l’altra e quella che va fermata a qualche accessorio per non far cadere il ciuccio.

Vero che è facile?

catenella per il ciuccio all'uncinetto2

catenella per il ciuccio all'uncinetto1



Commenti

5 Commenti per “Uncinetto: la catenella per il ciuccio”
  1. E’ stupenda e poi sarebbe un oggetto del tutto ORIGINALE e fatto con tanto amore!!!

  2. Aurora

    Ma quanto deve essere largo?

  3. cristina

    Ciao io vorrei fare una copertina per il mio cagnolino con quadretti a maglia alta e bassa ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.