Ghirlanda di Natale con materiali di riciclo

Pubblicato il 11 dicembre 2013 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

ghirlanda di Natale con carta di giornale

Come creare una semplice ghirlanda di Natale con quello che abbiamo in casa? E’ possibile e oggi ci dedicheremo alla creazione di questo addobbo natalizio molto colorato.

Sicuramente in casa abbiamo tutti nell’ordine: un quotidiano altrimenti destinato al cassonetto apposito del riciclo carta, un piatto di carta, residuo dell’ultimo barbecue estivo e dei fili di lana, avanzi degli ultimi progetti craft.  Anche se non avete l’abitudine di lavorare a crochet o a maglia, sicuramente qualche filo di lana l’avete, in caso contrario chiede alla vicina, all’amica o alla mamma saranno contente di “donare” qualche reperto da utilizzare per il vostro progettino.

Ora che avete trovato tutto l’occorrente primario vediamo che cosa  più nel particolare.

Occorrente ghirlanda con carta di giornale

Ingredienti indispensabili:

  • piatto piano di carta grande
  • quotidiano
  • fili di lana colorati
  • colla a caldo
  • forbici
  • nastro

collage ghirlanda con quotidiano e lana

Foto 1: prendere il piatto e piegarlo a metà, al centro andrà tagliato effettuando con le forbici un semicerchio il risultato lo vedete nella fotografia 3. L’operazione non è agevolissima ma non occorre essere precisissimi.

Foto 2: strappare delle lunghe strisce di giornale.

Foto 3: il piatto è pronto per essere rivestito. Scaldare la pistola della colla a caldo.

Foto 4: ricoprire tutta la circonferenza del piatto facendo passare le strisce e fissando in qualche punto con la colla a caldo.

Foto 5: fare più giri sovrapposti, non occorre precisione. La sovrapposizione farà in modo che la ghirlanda appaia sufficientemente bombata.

Foto 6: con altro giornale creare delle palline più o meno grandi, a seconda del nostro gusto. Alcune possono essere avvolte con la lana, io ho avvolto più volte con colore diverso alcune e lasciato naturali altre. Ho fatto anche alcuni gomitolini solo ed esclusivamente di filato.

Foto 7: posizionare sulla ghirlanda le nostre palle, sempre a piacere alternando grandi, piccole, colorate, naturali e filati diversi.

Foto 8: lavoro terminato.

Per consentire di appendere la nostra creazione si può utilizzare un nastro o dello spago semplicemente annodato. Io ho voluto rimanere in tema lana e ho messo un cordoncino creato con la tecnica del tricotin sulle dita.

Ghirlanda di carta di giornale e lana

ghirlanda di Natale con quotidiani

Inutile dire che i protagonisti per questa creazione possono essere anche i bambini, fatelo con loro, fatevi aiutare perché con le loro manine sarà ancor più bella!



Commenti

5 Commenti per “Ghirlanda di Natale con materiali di riciclo”

  1. immagine livello
    Visionaria

    Laura è bellissima!!!! come sempre dai un tocco speciale alle tue creazioni!!

  2. …ed ecco quello che faremo oggi pomeriggio!!! 😀
    Ho la vecchia ghirlanda spelacchiata tra le mani da due giorni e non mi decido a esporla: ecco che è arrivato il momento di mandarla in pensione (nello scatolone dei mille “non si sa mai”)!!!
    Fa-vo-lo-sis-si-ma idea!!!

  3. Bella! Anche io l’anno scorso ho realizzato una ghirlanda recycled style, utilizzando soltanto la paglietta bianca contenuta nelle confezioni di Natale, del filo bianco, bacche di rosa canina e rametti di pino Facilissima da fare e molto, molto bella da vedere Qui il post http://www.riciclocreativo.it/fai-da-te/ghirlanda-natalizia-natural-e-recycled-style/, qui il video http://www.youtube.com/watch?v=BtC_ODFzuX4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.