Come cucire una gonna per bambine

Pubblicato il 5 aprile 2011 da • Ultima revisione: 20 agosto 2012

cucire-gonna-bambina

Ragazze, questo è un evento storico: squillino le trombe e rullino i tamburi! Ho cucito una gonna (anzi, due!) ed ho anche fatto un lavoro carino. Qualcosa che, insomma, si possa indossare anche fuori casa, e non solo uno straccetto per giocare ai travestimenti. Dai, è venuta proprio bene, e soprattutto… basta un rettangolo di stoffa! :heart:
Partiamo dal principio: come altre centinaia di migliaia di persone, sono rimasta affascinata dalle gonnelline di Soulemama dell’anno scorso, soprattutto perchè lei le definiva ‘gonne da fare prima di cena’, e questa promessa di rapidità mi piaceva assai, visto che l’incapacità nel cucito mi provoca frustrazione, e non riesco a dedicare troppo tempo alla macchina da cucire. Così mi sono fatta forza e ho seguito anche io il tutorial (veramente ben fatto, lo trovate in fondo al post) di Oliver + S.
Quanto è facile! Aprite il PDF e lasciatevi guidare anche solo dalle immagini, che sono curatissime.

cucire-gonna-bambina

In breve, comunque, ecco due considerazioni mie…

Tagliate un rettangolo di stoffa (questa è la mia parte preferita ahhaa) del colore che preferite, in modo che, piegandolo a metà, abbia la dimensione desiderata, ovvero sia leggermente più ampio della circonferenza della vita.
Piegate la stoffa a metà e cucite il lato corto aperto, ovviamente dal rovescio, utilizzando un punto dritto o uno zigzag. Io, per non sbagliare, ho prima cucito con punto dritto, e poi ho fatto lo zigzag dalla cucitura sino al bordo della stoffa.

cucire-gonna-bambina

A questo punto, occorre fare il bordo superiore, quello in cui va infilato l’elastico. Piegate e segnate la stoffa di 5 millimetri circa, poi piegatela e segnatela nuovamente, in modo da creare un bordo alto almeno 3-4 centimetri, e cucitelo con punto dritto tutto intorno alla gonna, lasciando aperta una piccola estremità. Infilate l’elastico con una spilla da balia e fatelo scorrere nel bordo. Cucite l’elastico a misura e chiudete il bordo lasciato aperto.

cucire-gonna-bambina

Infine l’orlo, che è sorprendente, perchè in pratica non richiede di fare l’orlo. E questa è decisamente una facilitazione, per chi, come me, è impedita a cucire.
Procuratevi un nastro o una bordura della stessa lunghezza della gonna. Girate la gonna al rovescio e iniziate a cucire il nastro sul retro della gonna, facendo in modo che la stoffa resti a circa metà altezza del nastro. Poi rigirate la gonna sul dritto, girate anche il nastro, et voilà: quando cucirete il nastro sul davanti, avrete fatto l’orlo senza fare l’orlo, perchè la stoffa sfilacciata della gonna resterà imprigionata dentro il nastro, e verrà così bloccata.

cucire-gonna-bambina

Ma si sarà capito? Beh, dai, basta guardare i disegni. Se ce l’ho fatta io, ce la può fare chiunque. Non è deliziosa, questa gonna?!
Io ovviamente ho utilizzato le stoffe Ikea: potevo forse scegliere altro? E… avete notato quel bel colore blu di sfondo? Quella è casa mia! Quello è il colore blu che abbiamo scelto per le camere… siamo veramente trendy. 😉



Commenti

48 Commenti per “Come cucire una gonna per bambine”
  1. agnese

    salve a tutte…qualcuno mi può aiutare?Devo cucire un vestito per la recita di mia figlia fino adesso stava andando tutto bene ma mi sono bloccata quando dovevo cucire le maniche mi sono accorta che non è cosi facile come sembrava sono.spero che qualcuna mi può aiutare.grazie e complimenti per la pagina 😀

  2. martina

    Ciao io non ho ben capito il discorso della bordura in alto, che vuol dire pieghi e pori ripieghi?

    graie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.