Mamma Felice

Cosa mangiare in gravidanza?

Pubblicato il 21 gennaio 2011 da • Ultima revisione: 6 agosto 2014

dieta in gravidanza

Sfatiamo subito un mito: non è vero che in gravidanza occorra mangiare per due, ma la dieta deve essere varia e completa.
Nel primo trimestre a causa delle nausee bisognerebbe mangiare poco e spesso, come anche nel terzo trimestre per avere energie per affrontare il parto.


Sono consigliate frutta e verdura perché ricche di vitamine, ma vanno lavate bene con acqua e bicarbonato o aumuchina, e quando è possibile sbucciate, per evitare il contrarre della toxoplasmosi, malattia che può essere molto grave per il feto. Dare la preferenza a verdure a foglia larga, agli agrumi, alle fragole, ai kiwi perché sono ricchi di acido folico, vitamina b, C e ferro.

Si anche ai cibi ricchi di calcio come il latte e i suoi derivati ai cibi integrali, al pesce ricco di fosforo ( ¾ volte alla settimana) e alla carne bianca ricca di ferro. Evitare gli insaccati sempre per il discorso toxo e i cibi in scatola. Le uova vanno consumate due volte alla settimana.

Inoltre, è bene:
– Bere molta acqua, diminuire l’uso del sale.
– Limitare l’uso di caffè e thè , 2/3 al massimo al giorno, di dolci e di alcolici.
– Dire NO ai cibi crudi ( uova, pesce e carne) ai crostacei, ai cibi piccanti o fritti.

Approfondimenti:
Alimenti vietati in gravidanza;
Nausee in gravidanza.

Link utili:
Dieta in gravidanza.



Commenti

2 Commenti per “Cosa mangiare in gravidanza?”

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.