Carte per giocare con i numeri

Pubblicato il 14 maggio 2010 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

carte tematiche per imparare i numeri

Come promesso nel post in cui ho raccolto le idee della Montessori sull’apprendimento della matematica, ecco delle carte semplicissima da scaricare per giocare con i numeri.

Il gioco è semplice: come nell’esempio, ogni carta rappresenta un barattolo di miele con un numero da 1 a 10 stampato sopra.Su ogni scheda si dovrà appoggiare il giusto numero di api, seguendo le indicazioni scritte sul barattolo di miele. Ovvero: se sul barattolo c’è il segno 1, dovrò appoggiare sulla scheda una sola ape; se c’è scritto 10, dovrò appoggiarne dieci.

Nell’ultima pagina ci sono le icone delle api da stampare e tagliare. Ce ne sono un po’ di più di quelle che servono… perchè non si sa mai quante se ne perdono giocando ;)

Per utilizzarle: tagliate singolarmente le schede e le api, e proponete al bimbo di associare a ciascun barattolo di miele il giusto numero di api.

Ho inserito anche il numero ‘zero’, tanto caro alla Montessori.
Da La scoperta del bambino, cap. XVIII:

Le lezioni sullo zero. – Attendiamo che il bambino ci domandi segnando la casella dello zero: <<E qui cosa bisogna metterci?>> per rispondere: <<Nulla, zero è nulla>>.
Ma ciò non basta; occorre far sentire che cosa è il nulla. Per questo usiamo degli esercizi che divertono immensamente i bambini. Io mi metto in mezzo a loro, che stanno seduti sulle loro seggioline; mi rivolgo a uno che ha già fatto l’esercizio dei numeri e gli dico: <<Vieni, caro; vieni da me zero volte>>. Il bambino quasi sempre corre da me e poi torna al posto: <<Ma, figlio mio, tu sei venuto una volta e io ti avevo detto zero volte>>. Comincia la meraviglia: <<Ma allora cosa dovevo fare?>> <<Nulla; zero è nulla.>> <<Ma come si fa a far nulla?>>  <<Non si fa. Tu dovevi star fermo; non dovevi muoverti; non dovevi venire nessuna volta; zero volte, niente volte>>.

Ma soprattutto, una cosa: adoro leggere le sue espressioni di puro amore nei confronti dei bambini. ‘Figlio mio’, dice. Non sarebbe ancora bello che l’insegnante fosse una persona che, al di là del risultato, ama i bambini per ciò che sono, per la loro differenza, perchè sono così e basta?

PDF da scaricare: Carte tematiche per giocare con i numeri.



Commenti

13 Commenti per “Carte per giocare con i numeri”
  1. uffa scrive:

    Eh!Già!Amare i bambini per quello che sono……….Sarebbe semplicemente stupendo.
    In piscina io applico questo credo; peccato che di solito mi senta dire che sono troppo buona.Mi incitano a sgridarli di più….E io continuo.
    Baci uffa
    Grazie di tutto quello che ci dai.

    • Mamma Felice scrive:

      Io devo riconoscere di non essere molto severa… e infatti Dafne un po’ di capricci li fa, ed ha anche un bel caratterino.
      Però onestamente a me scoccerebbe essere sgridata ogni minuto e per qualsiasi errore: checcavolo, io non ci vedo niente di tragico nel commettere degli errori (che non sono pericolosi). Troppe sgridate non impoveriscono la fiducia in se stessi?

  2. beba scrive:

    utilissima la scarico subito

  3. Sybille scrive:

    Secondo me ancora piú bello sarebbe usare delle “api” fatti con perle di legno o altro, insomma 3D, da toccare in un altro modo che le api ritagliate di carta. (non é una critica, é solo una proposta, visto che Montessori ci teneva tanto a includere il senso tattile eccetera). Oppure sarebbe simpatico colorare dei sassolini con i disegni da ape, un modo anche per coinvolgere il bambino nella preparazione del materiale.

    • Mamma Felice scrive:

      E’ un’ottima idea, e piace moltissimo anche a me. Colorare i sassolini tra l’altro renderebbe il gioco anche più divertente, visto che alla fine è il bimbo che lo ‘costruisce’ da solo… grazie!

  4. amelia scrive:

    Bellissime le carte tematiche sui numeri!!! GRAZIE!!!!

  5. supermamma scrive:

    le ho stampate subito avevo letto il tuo post giocare con i numeri e avevo comprato gli smartis ma in effetti poi ne mangiano troppi mi sà che passo alle apine :mrgreen:

  6. Lisa scrive:

    Che carine!! Grazie, dopo le stampo. :perte:

  7. Gloria scrive:

    Ecco… se torno a casa con altre carte stampate mio marito mi caccia, lo so!!!
    Però come non stamparle, io che sono matematica? Meravigliose, come sempre!

  8. angela ercolano scrive:

    per first era troppo facile così ho aggiunto 1 ad ogni numero e abbiamo contato fino a venti ;)

  9. maman kangourou scrive:

    Because I love reading your blog, here’s an award for this one:
    http://mamankangourou.blogspot.com/2010/07/sweet-blog-award.html

Trackbacks

Che cosa dicono gli altri su questo post...


Commenti

Scrivi un nuovo commento oppure clicca su 'replica' se vuoi rispondere a un commento precedente.

:D :? :| 8O :roll: :( ;) 8) :lol: :mrgreen: :heart: :oops: :piango: :occhioni: :fiu: :perte: :scus: :oink: :rosa: :fortuna: :cuore: :gift: :ape: :argh: more »