Tovagliette per la prima colazione

Pubblicato il 9 settembre 2009 da

Tovaglia o tovagliette all’americana? Per la colazione a me piacciono le tovagliette, ma devo dire che per la cena preferisco la tovaglia: noi siamo zozzoni e almeno la tovaglia assorbe tutte le macchie. :mrgreen:

Che sono disordinata l’ho già detto o si tratta di uno scoop? :fiu:
Perchè, ad essere proprio sincera, delle volte io la tovaglia la sera non la tolgo mica dal tavolo… è una cosa molto brutta?


Comunque tempo fa ho deciso che era arrivato il momento di fare un regalino (ino ino) alla mia amica Marivì, visto che ha traslocato nella casa nuova (vabbè, ha traslocato da un anno… guai la prossima che mi chiede: come fai a fare tutto? 😉  ).

Ci ho impiegato un anno per fare questo regalo perchè non mi decidevo mai come farlo. Ho guardato e riguardato per prendere spunto sul web, ho disegnato su carta, ho pensato… e niente.
Poi alla fine, un sabato pomeriggio che eravamo tutti e 3 in mutande sul lettone a leggere, mi è venuta la folgorazione, e mi sono studiata queste tovagliette. Non so quale sia il nesso, e non lo voglio sapere… :mrgreen:

Lo so. Un anno per queste tovagliette è patetico. Potevo fare di meglio.
Ma Marivì mi vuole lo stesso tanto bene e anche se le tovagliette non le dovessero piacere, non me lo direbbe mai, perchè è una vera amica. 😆

Comunque sono semplicissime.

Ho usato due quadrati di feltro piuttosto spesso, in modo che restasse bello rigido. Ho applicato due cerchi di stoffa sui toni arancione e nero, uno sull’altro, con lo zig zag stretto.
(Inizialmente al posto dei due cerchi avevo pensato di mettere una figura stilizzata di un uomo e di una donna… tipo le sagome dei bagni pubblici, per intenderci. Ma poi ho evitato!).

Su due lati ho fatto una cucitura decorativa a zig zag.

Sulla destra ho cucito una striscia di feltro in cui infilare il tovagliolo.

Anche il tovagliolo ha un inserto, questa volta un rettangolo, della stessa stoffa della tovaglietta.

Stessa cosa anche per i sottobicchieri: inserto tondo con rettangolo di stoffa nera a fiori (ovviamente la stoffa nera è di Ikea, mentre il resto è di Ada Scampoli, un negozietto che c’è vicino a casa e che mi ha suggerito Gloria… essì, abitiamo nello stesso quartiere!).

Insomma: probabilmente non è valsa la pena di aspettare così tanto, ma è sicuramente un regalo fatto col cuore.
Solo che adesso devo preparare la tovaglietta per il nipotino, perchè la famiglia si allarga!!! :cuore:



Commenti

23 Commenti per “Tovagliette per la prima colazione”
  1. … ma quanta vita vissuta dietro a queste due bellissime tovagliette, con tanto di tovagliolo e sottobicchiere… :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

    … i sottobicchieri??? ma da quanto è che non li uso più???

    Sai che mi hai dato l’idea che mi mancava? ci sono giusto due miei amici che hanno comprato casa… da qui a quando andranno a starci, forse ce la faccio anche io a confezionare le tovagliette di cui sopra!!!

  2. Strepitose queste tovagliette con accessori! Meno male che non sapevi cucire!!!!

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      eh, ma infatti guarda che belle gobbette intorno alle cuciture… ehm, non riesco proprio a capire come si faccia a tenere teso il tessuto

      • con l’imbastitura e la giusta tensione del filo nella macchina da cucire
        :mrgreen:

      • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
        Mamma Felice
        immagine livello
        Guru
        Mamma di Dafne (9 anni)

        ehhhh, certo, la fai facile tu con quelle mani d’oro! 😆

      • sè, d’oro, magari
        manco argento qui…
        per la tensione del filo ci deve essere qalche rotella (guarda il libretto della macchina da cucire, se ce l’hai – io il mio non so proprio dove l’ho buttato, dopo 4 traslochi – ) e devi solo fare qualche prova: se arriccia la stoffa è troppo tirato, se rimane il filo smollacciato è troppo lento
        imbastire invece fa in modo che la stoffa non si sposti troppo mentre cuci poi a macchina (con tessuti morbidi o di consistenze molto diverse a volte non basta manco quello)

  3. Adoro le tovagliette!! a volte le uso anche sopra la tovaglia, giusto per abbellirla o per darle un tocco originale. però non ne homai fatta una da sola. Umf ora mi hai fatto venire voglia ma in questo periodo non trovo proprio il tempo, accidenti!
    Comunque complimenti le tue sono bellissime!!
    Un bacione

  4. mamimu74

    ehm…. come dire… io la tovaglia sul tavolo ce l’ho sempreeee!!! mi faccio schifo da sola, che dire….

  5. Ma sì che mi piaciono!!!! sono bellissimissimeeeeeee!!!!!!!
    Grazieeeeee!!!!

  6. Sono molto originali e fatte bene!!!

  7. Roberta

    Sono molto carine Io prediligo la tovaglia (anche se un po’ zozzola…ma non troppo ). Apparecchiare con la tovaglia mi da’ più il senso di “casa” di mangiare tranquillamente, senza fretta.. 😀
    A proposito, se il feltro si macchia basta metterlo in lavatrice o c’è bisgono di qualche alchimia particolare?

  8. ..sai che adoro le “invenzioni” nel cucito creativo e tu ne hai prodotta una, funzionale..per l’aspetto si fà presto baster riprovarci con abbinamenti diversi ed è fatta!
    complimenti per la tua creatività sperimentale è l’esercizio migliore che si possa fare!
    bacioni grandi
    roberta

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Ma secondo te, se invece di aggiugere quella striscia di feltro per mettere il tovagliolo, io avessi proprio tagliato la tovaglietta? Perchè era il mio dubbio…
      Ti ringrazio comunque per gli apprezzamenti: mi rendo conto che sono davvero una principiante, ma la sperimentazione continua :mrgreen:

  9. Romina

    Bellissime! ti svelo un segreto sto navigando sul tavolo della cucina alias soggiorno, (la mia casa è una scatola di scarpe per tre ) che ha ancora la tovaglia messa per la cena di ieri sera 😀 😳 😳

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.