Come riciclare la carta di giornale in modo creativo

Pubblicato il 21 novembre 2018 da

come-riciclare-in-modo-creativo-carta-di-giornalie-quotidiani

Si può riciclare la carta di giornale in modo creativo! I giornali, una volta letti, vengono spesso dimenticati in giro e, dopo qualche giorno, buttati nell’apposito cassonetto per essere riciclati. E se invece ci fossero altri modi per riciclarli e utilizzarli? Diversamente da quel che si crede, con la carta di giornale si possono creare davvero tantissime idee e oggetti creativi!

10 idee per utilizzare in modo alternativo la carta di giornale 

1. Ricoprire le scatole o foderare i regali

pacchetti-natale

La prima idea per riciclare in modo creativo la carta di giornale è la più semplice e pratica possibile: consiste nell’utilizzarla per ricoprire le scatole. Le scatole (che siano quelle delle scarpe, delle camicie, ma anche piccoli scatoloni o scatolette senza coperchio) si prestano a tantissimi usi: per migliorare l’ordine nei nostri armadi, nei cassetti delle nostre scrivania, nella libreria o anche come semplici svuota tasche da mettere vicino all’ingresso di casa.

Basta davvero poco: i giornali, le scatole, la colla vinilica, un paio di forbici, un pennello e… tanta fantasia!

2. Fiori di carta

rose-rosse-carta-giornale

Con un po’ di creatività, pazienza e abilità, possiamo creare stupende rose rosse di carta di giornale o bellissimi e originali fiori di carta, per decorare la casa. Uno dei modi più veloci e immediati è quello di tagliare la carta a forma di petali, e incollarli poi su un filo metallico, precedentemente rivestito con carta crespa verde. 

E’ un’idea semplice, economica e insolita per dare un tocco di charme a qualche angolo spoglio della casa. 

3. Collane di carta

Bracciale con perle di carta, serpenti di lana e perline

Le avrete di sicuro viste nei mercatini, le collane fatte con la carta: sono colorate, semplici e possono davvero dare luce ad un maglione troppo anonimo o sdrammatizzare una camicia dal taglio troppo severo. Se non avete colto l’occasione al volo, acquistando la collana sulle bancarelle che affollano il lungo mare nella stagione estiva, non c’è problema!

Noi vi insegniamo a fare le perline di carta per realizzare collane e braccialetti personalizzati.

Basta davvero poco per farle da sé (e sono un’ottima attività da fare anche con i bambini): per creare ogni perla di carta, arrotolare su sé stessa una piccola striscia di carta, per poi fermare l’estremità con un goccio di colla vinilica. Una volta fatto un numero sufficiente di palline, basta infilare in filo di nylon (tipo quelli che si usano per la pesca) e, una volta scelta la lunghezza, annodare i due estremi del fino insieme. Se usate un piccolo elastico, sono perfetti anche come braccialetti o ferma capelli.

4. Pulire i vetri

Questo è un vecchio trucco che mi ha insegnato la nonna: i quotidiani sono perfetti per asciugare i vetri (ma anche gli specchi), dopo averli passati con lo straccio impregnato di spray per i vetri o l’alcool rosa.

L’assorbenza della carta dei quotidiani è perfetta per ottenere vetri puliti e senza aloni, già al primo passaggio.

5. Decorare i vasetti per le conserve

Le conserve fatte in casa sono un regalo perfetto per Natale ma anche per il compleanno della nonna o della zia. Ma, a differenza dei vasetti che si acquistano in negozio, quelli delle conserve casalinghe sono privi di etichette e, per questo, risultano un po’ spogli.

Perché allora non avvolgere la carta attorno ai vasetti e chiuderla poi intorno al tappo con una corda, per ottenere un look vintage molto originale? E’ un compito semplice, che può essere fatto anche in compagnia dei bambini.

6. Nel frigorifero

La carta da giornale è anche un buon trucco per combattere i cattivi odori nel frigorifero. Come? Basta ricoprire l’interno del cassetto della frutta con il giornale, in modo che assorba gli odori. E’ necessario ricordarsi di cambiare periodicamente il giornale per mantenere sempre pulito il cassetto e il frigorifero.

7. Con la frutta

Sapevate che il giornale accelera la maturazione della frutta? Se avete comprato della frutta troppo acerba potete avvolgerla nei fogli di giornale e lasciarla per un paio di giorni in frigo: magicamente la ritroverete matura e.. pronta per essere mangiata!

8. Imballare oggetti

In vista di un trasloco o anche quando decidiamo di rinnovare i soprammobili del salotto, magari archiviando per un periodo il vaso Ming regalatoci dalla zia, è meglio proteggere gli oggetti più fragili, prima di riporli nelle scatole.

Se non si vuole ricorre al pluriball per ogni oggetto delicato, si può utilizzare il giornale: sia avvolgendovi all’interno gli oggetti, ma anche formando delle palline di giornale, da mettere nelle scatole in cui saranno conservati, per impedirne il movimento.

9. Con l’acciaio

Anche l’acciaio può essere pulito con giornali perché non graffia o danneggia le superfici. Come si fa? Basta inumidire leggermente un foglio di carta con una miscela di acqua e aceto e passarlo direttamente sulla superficie da pulire. Quindi, asciugare con un panno di cotone.

10. In giardino

Infine, un’idea per riciclare i giornali, ideale per le piante da giardino o da terrazzo, perché il giornale risulta perfetto per essere utilizzato come compost e nutrire meglio il terreno: basta aggiungere la carta alla miscela di rifiuti organici e il gioco è fatto.

In alternativa lo si può utilizzare come vaso temporaneo per ospitare i nuovi germogli.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.