Mamma Felice

Yogurt alla frutta frullata come merenda per svezzamento

ricetta-svezzamento-yogurt-frutta-frullata-omogeneizzato

Ricetta per lo svezzamento: quando i bambini possono iniziare a mangiare yogurt intero bianco, possiamo aggiungere la frutta frullata per arricchirlo.

Questa è davvero una ‘ricettina’ per bambini piccoli (facciamo dai 7 mesi in poi… dopo l’ok del pediatra) che si sono stufati del latte come la mia, dopo aver provato l’ebbrezza dello svezzamento :))
Una merenda veloce e sana, insomma…

Prima versione: con omogeneizzato di prugna, per combattere la stipsi.
Ho provato anche con le prugne secche ammollate in acqua, fatte cuocere e poi frullate, ma ne risulta una marmellatina ‘collosa’ che non mi soddisfa. Per la prugna, quindi, preferisco l’omogeneizzato pronto.

Seconda versione: con mela cotta.
Ho tagliato una mela gialla a pezzetti, senza buccia, e l’ho fatta cuocere con acqua, senza zucchero. Una volta morbida, l’ho frullata grossolanamente. Nello yogurt diventa molto cremosa.

Commenti

3 Commenti per “Yogurt alla frutta frullata come merenda per svezzamento”

  1. … ma nessuno ti ha fatto mai domande al riguardo???
    Cosa usi, lo yogurt bianco? io volevo provare a farlo da sola, ma mi hanno parlato di polverine e non mi ha sconfinferato tanto l’idea… ai miei tempi c’erano i fermenti veri, delle bestioline che producevano quantità industriali di yogurt tutti i giorni, tanto che abbiamo dovuto regalarli perché altrimenti potevamo metter su una fabbrica… :mrgreen:
    Poveri, siccome si riproducevano anche e a me dispiaceva buttarli (mi ci ero proprio affezionata, come fossero stati gattini, cagnolini, pappagalli, pesciolini… e poi polepole non butta mai via niente!) li abbiamo regalati ad un sacco di persone. E ora che li voglio sembra che non esistano più… tu ne sai nulla?
    Ah! per la cronaca: la vera storia del Pesce Anselmo (te ne ricordi, vero?) è in elaborazione. Ti farò sapere… 😉

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Maddaiiiiiiii, è quella l’idea che stai sviluppando? Fantastico!!

      Per lo yogurt: io uso quello biologico della coop. All’inizio, quando Dafne era piccina, usavo quello bianco in cui mettevo la frutta frullata. Adesso uso quello alla frutta.
      Lo preferisco agli altri yogurt (esempio yomo) perchè è leggermente più compatto, e quindi più facile da dare a una bambina piccola, senza farlo sgocciolare ovunque.

      Lo yogurt fatto in casa si può fare anche senza yogurtiera…
      Guarda su Anice e Cannella che spettacolo: http://aniceecannella.blogspot.com/2009/05/come-fare-lo-yogurt-in-casa-sodo-e.html

      Lo spiega bene anche FrancescaV: http://www.francescav.com/2007/07/yogurt/

      • Grazie, mi segno gli indirizzi e vado a vedere (quello di Anice e Cannella l’aveva già fatto anche Laura (Antro dell’Alchimista) o mi sbaglio?
        Barbara, il bello di quello che facevo da piccola è che non era fatto con la yogurtiera: io mettevo semplicemente il latte fresco insieme a quei bei fermentini la sera, la mattina scolavo il tutto, facevo il bagnetto con acqua fresca agli animaletti e ripartivo da capo con altro latte.
        Tutto fuori dal frigo e senza altri arnesi. Il bello era proprio quello, mi sembrava un sistema semplice semplice come le cose che piacciono a me… in farmacia mi hanno proposto queste bustine ma… boh?
        Io per la piccola meraviglia uso lo yogurt della MIO oppure quello della Fattoria Scaldasole, per noi adoro quello Sterzing-Vipiteno… l’unico che non da fastidio al papino, che ha dei problemini con latte e latticini…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.