Mamma Felice

Lasagne al pesto ligure

Lasagne al pesto, ricetta regionale della Liguria.

lasagne-al-pesto-liguri-ricetta-tradizionale-regionale-italiana

Un piatto saporito e invitante di profumi: le  lasagne al pesto ligure, con tanto basilico, un prodotto tipico di questa regione che si sviluppa tra mare e monti.

Ingredienti per la Pasta all’uovo fatta in casa:

  • 2 uova
  • 200 g di farina
  • un pizzico di sale

Ingredienti per il Pesto genovese fatto in casa:

  • 40 foglie di basilico
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 1 spicchio d’aglio
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • 30 g di pecorino grattugiato
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale
  • 200 g di fagiolini lessati (facoltativi)
  • 2 patate lessate (facoltative)

Ingredienti per la Besciamella fatta in casa:

  • 50 g di burro
  • 2 cucchiaini colmi di farina 00
  • 500 ml di latte
  • sale
  • noce moscata

Iniziamo queste nostre lasagne con pesto ligure, facendo cuocere al dente i fagiolini e poi le patate in abbondante acqua salata. Trascorsi 15 minuti di cottura, scoliamo le verdure e lasciamole da parte.

Prepariamo ora la nostra pasta fatta in casa: disponiamo la farina a fontana sulla spianatoia, apriamo le uova al centro con il pizzico di sale e iniziamo a lavorare sino a quando le uova saranno assorbite completamente dalla farina; lavoriamo vigorosamente l’impasto e sbattiamolo più volte rendendolo elastico.

Lasciamo riposare il tutto per almeno 15 minuti sotto un canovaccio da cucina.

Mentre la pasta riposa, passiamo ora al condimento che è poi il vero pesto alla genovese.
In un mortaio poniamo le foglie lavate e asciugate del basilico, i pinoli, l’olio, il parmigiano, il pecorino e lo spicchio d’aglio che avremo privato dell’anima. Tritiamo tutto per qualche secondo sino ad ottenere una salsa omogenea. Possiamo usare anche il mixer, ma la ricetta tradizionale prevederebbe il mortaio, che scalda meno il basilico.

Procediamo con la besciamella semplicemente facendo sciogliere e colorare il burro di un bel color nocciola, aggiungiamo poi a pioggia i due cucchiaini di farina sino al completo assorbimento del burro e lasciamo tostare sino a quando la farina profumerà di tostatura e raggiungerà un bel colore bruno.
Aggiungiamo ora molto velocemente il latte intiepidito, sbattendo con una frusta per sciogliere i grumi. Lasciamo rapprendere la besciamella, finché sarà cremosa, ma ancora sufficientemente liquida. Infine regoliamo di sale di noce moscata.

Stendiamo la pasta all’uovo con il mattarello o con la macchinetta per stendere la pasta, e tagliamole a rettangoli sottili, ma grandi.

Sbollentiamo le sfoglie di lasagna in acqua bollente salata.

ricette-tradizionali-liguri-lasagne-al-pesto

Poniamo tutte le sfoglie cotte su un canovaccio ad asciugare e procediamo con la realizzazione della lasagna di pesto genovese.

Semplicemente alterniamo le sfoglie: farciamo con il pesto, i fagiolini, le patate tagliate a dischi, la besciamella e il parmigiano, sino ad esaurimento ingredienti.

Passiamo la teglia in forno per circa 20 minuti a 200° gradi accendendo negli ultimi 5 minuti la funzione grill con il forno alla massima temperatura e lo sportello leggermente aperto, per permettere alla lasagna di colorirsi in superficie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.