Mamma Felice

Detersivo fai da te per la lavastoviglie

pulizie-di-casa-detersivo-lavastoviglie-fai-da-te

Il detersivo per lavastoviglie fai da te veloce, sicuro, economico, rispettoso per l’ambiente e ideale anche per lavare i piatti a mano.

Ecco come possiamo risparmiare e autoprodurci diversi detersivi da quello per la lavatrice, ai saponi, agli ammorbidenti ecc.

Detersivo fai da te per lavastoviglie neutro:

  • Mescoliamo in un contenitore in vetro con chiusura ermetica 15 cucchiai di carbonato di sodio (soda), 15 cucchiai di bicarbonato, 12 cucchiai di sale fino e 250 ml di acqua: rimestiamo il tutto con un cucchiaio di legno, aggiungiamo un cucchiaio di detersivo fai da te per lavastoviglie ad ogni ciclo di lavaggio
  • Aggiungiamo al composto appena preparato qualche goccia di olio essenziale al limone, all’arancia amara, alla lavanda e avremo stoviglie profumatissime.

Detersivo fai da per la lavastoviglie al limone

  • In abbondante  acqua facciamo bollire 15 limoni dopo averli ben lavati, accertandoci nell’acquisto che siano limoni naturali e non trattati e lucidati con cera. I limoni vanno lasciati cuocere sino a quando risultano teneri nell’infilzarli con i rebbi della forchetta, ora una volta cotti scoliamoli , tagliamoli a metà, priviamoli dei semi e riduciamoli in pezzi che faremo frullare sino alla consistenza di una “pappa”.
  • Raccogliamo la poltiglia e sciogliamola nel litro e mezzo di acqua aggiungendo 1 tazza di aceto bianco, e 300 g di sale fino. Portiamo a bollore il tutto rimestando con un mestolo di legno, raggiunta la giusta consistenza vischiosa tipica del detersivo liquido per lavastoviglie, rimuoviamo dal fuoco, lasciamo raffreddare e travasiamo in un contenitore da litro possibilmente in vetro. Riempiamo la vaschetta dosatrice della lavastoviglie come d’abitudine e impostiamo il lavaggio desiderato.

Detersivo fai da te per la lavastoviglie in pastiglie

  • In un contenitore uniamo 300 g di bicarbonato, 1 cucchiaio di sapone liquido di Marsiglia, 15 gocce di olio essenziale a proprio gusto, rigiriamo il composto e aggiungiamo un cucchiaio di acqua demineralizzata alla volta sino a quando gli ingredienti si saranno amalgamati fra loro. Ora versiamo in stampini possibilmente di silicone il composto, che lasceremo seccare/asciugare al sole sino a quando sarà possibile estrarre le pastiglie, per riporle in un contenitore in vetro a chiusura ermetica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.