Mamma Felice

Come rimuovere i segni dalla vasca da bagno

pulizie-di-case-come-togliere-i-segni-dalla-vasca-da-bagno

Gli antiestetici segni che spesso rimangono sulla vasca da bagno possono essere eliminati con qualche semplice trucco: ecco i nostri consigli utili per pulire e igienizzare gli spazi intorno alla doccia e alla vasca da bagno. 

Vasca in ceramica:

  • Creiamo una miscela di detersivo fai da te per lavatrice e bicarbonato: mettiamone qualche goccia su una spugna, “massaggiamo” le incrostazioni e lasciamo agire il composto per 10 minuti circa. Strofiniamo e poi risciacquiamo con acqua fresca, e ripetiamo l’operazione sino alla totale scomparsa di tutti i segni.
  • I segni di calcare vanno rimossi con acqua tiepida e aceto; spruzziamo sul calcare e lasciamo agire per almeno 15 minuti, risciacquiamo e ripetiamo tutto se necessario, sino alla totale scomparsa del calcare: perfetto per la rimozione del calcare anche il composto di acqua e limone, procedendo come descritto in precedenza.
  • Per le zone più difficili, immergiamo uno spazzolino da denti in disuso in uno dei due composti, spazzoliamo e strofiniamo il punto e procediamo come già spiegato.
  • Realizziamo un composto fatto di sale fino, qualche goccia di detersivo per i piatti anche fatto in casa, equa quantità di succo di limone e aceto. Misceliamo bene per far sciogliere il sale, imbibiamo di questo composto una spugna e strofiniamo energicamente i segni e lasciamo agire il composto per circa 20 minuti, sciacquiamo con abbondate acqua e ripetere se si presentano ancora tracce.

Vasca smaltata:

  • Realizziamo un composto di sapone nero in pasta e qualche goccia di candeggina: spalmare abbondante sapone nero e candeggina sulla macchia/segno e lasciare agire qualche ora. Sciacquiamo bene e asciughiamo con un panno morbido.
  • Creiamo un impasto fatto di due cucchiai di bicarbonato e uno di acqua ossigenata, rimestiamo bene e applichiamo sul segno e lasciamo agire per 30 minuti, sciacquiamo e asciughiamo poi bene.
  • Prepariamo una miscela fatta di  sale fino e olio di trementina -circa un bicchiere-, versiamo un po’ di composto alla volta e sbianchiamo tutta la vasca eliminandone ogni segno.

Vasca di resina/acrilico:

  • Sfreghiamo i segni con la “gomma magica”, ottima per tutti i segni e reperibile nei supermercati di ogni marca.
  • Sfreghiamo i segni con una spugnetta imbibita di sapone di Marsiglia liquido o crema per la pulizia dei sanitari, insaponiamo bene e risciacquiamo subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.