Mamma Felice

Come rendere morbidi gli asciugamani

pulizie-di-casa-come-rendere-morbidi-gli-asciugamani

La morbidezza ed il profumo di un asciugamano pulito è un inizio di una giornata felice!

Ecco tutti i modi per avere asciugamani morbidissimi:

  • Aggiungere 1 bicchiere di aceto bianco nella vaschetta apposita dedicata all’ammorbidente: le spugne saranno morbide, igienizzate e non avranno nessun odore di aceto!
  • Avviare il lavaggio classico e lasciare in pausa la lavatrice con i capi in ammollo per circa 30 minuti, quando la lavatrice ha aspirato l’ammorbidente; proseguire poi con la fine del lavaggio.
  • Mettiamo 4 bustine di camomilla in un litro di acqua bollente, lasciamo in infusione per 10 minuti, rimuoviamo le bustine  e quando l’acqua sarà tiepida immergiamo gli asciugamani  aggiungendo ulteriore acqua tiepida sino a quando tutte le spugne saranno a mollo. Rigiriamole spesso e lasciamole a mollo per 10 minuti circa,  stendiamole poi dopo averle strizzate delicatamente.
  • In una bacinella di acqua tiepida sciogliamo un cucchiaio generoso di bicarbonato, immergiamoci le spugne per un’intera notte; sciacquiamole e stendiamole come d’abitudine.
  • Usiamo l’asciugatrice: avremo poi morbide e soffici spugne ricordandoci di non stirarle perché le fibre si irrigidiscono con il vapore ed il calore.
  • Non sovraccaricare la lavatrice con troppi pezzi da lavare, le fibre rimarranno così più morbide.
  • Immergiamo gli asciugamani in una soluzione composta da due litri di acqua, due cucchiai di sale grosso e una tazza di aceto bianco. Lasciamo le spugne in ammollo una notte e procediamo poi al lavaggio in lavatrice usando solo un bicchiere di aceto al posto dell’ammorbidente.

Voi quale metodo usate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.