Mamma Felice

Come pulire la piastra del ferro da stiro

aspargi-alla-veneta-con-salsa-di-uova-sode

L’alto uso che oggi si fa del ferro da stiro, implica una sua perfetta manutenzione e l’impeccabile pulizia della piastra.

Ecco qualche facile consiglio da effettuare settimanalmente per mantenere questo diffusissimo elettrodomestico sempre pienamente funzionante.

  • A piastra tiepida sfreghiamone la superficie con un idonea paglietta non abrasiva imbevuta in aceto bianco puro
  • Inumidire la paglietta non abrasiva, intingerla nel sale grosso e sfregare la piastra sino a quando sarà perfettamente lucida
  • Sciogliere 2 cucchiai di sale fino in un cucchiaio di aceto bianco intiepidito, e con l’aiuto di un panno sfregare la piastra sino alla completa rimozione dello sporco
  • Con la paglietta inumidita, ben strizzata e con la punta di un cucchiaino di detersivo per i piatti o detersivo neutro
  • Riscaldare un cucchiaio di aceto bianco e con un tappo di sughero lucidare bene tutta la piastra
  • Sfregare su tutta la  piastra tiepida una candela, rimuovere la cera con carta assorbente, fare un ciclo di vapore e asciugare bene
  • Spremere mezzo limone e sciogliere al suo interno un cucchiaio di bicarbonato, sfregare questa “crema ” ottenuta, lasciare agire a ferro tiepidi per qualche minuto e rimuovere con un panno umido

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.