Mamma Felice

Come fare manutenzione alla lavatrice

pulizie-di-casa-come-fare-manutenzione-alla-lavatrice

Capi profumati e puliti grazie alla giusta manutenzione della nostra lavatrice.

Pulizia del calcare:

  • Inseriamo nella vaschetta del detersivo un bicchiere di aceto e avviamo un ciclo completo a 90° senza prelavaggio.
  • Inseriamo direttamente all’interno dell’oblò mezzo bicchiere di bicarbonato, versiamo nella vaschetta un bicchiere di aceto bianco e avviare un ciclo completo ad almeno 60° senza prelavaggio.
  • Versare 4 cucchiai di acido citrico direttamente nel cestello, avviare un lavaggio completo e lasciare poi asciugare a sportello aperto.

Guarnizione:

  • Laviamo periodicamente la guarnizione di tutto l’oblo con una soluzione composta da acqua calda, sapone liquido di Marsiglia circa 1 cucchiaio ed 1 cucchiaio di aceto bianco.
    Imbibiamo una spugna in questa soluzione, puliamo e sgrassiamo tutta la guarnizione aprendo bene tutte le pieghe, lasciamo asciugare ad oblo aperto.
  • Creiamo una soluzione composta da acqua calda, 2 cucchiai di bicarbonato, 1 cucchiaio di aceto, spruzziamo la soluzione su tutta la guarnizione, lasciamo agire qualche minuto e con un panno umido sgrassiamo poi bene entrando anche in tutte le pieghe. Lasciamo asciugare ad oblò aperto.
  • Aviamo un ciclo ad almeno 60° mettendo all’interno dell’oblò 2 kg di sale grosso, guarnizioni, pulite e sgrassate grazie all’azione di spazzolamento dei chicchi di sale.
  • Soluzione composta da mezzo litro di acqua, 50 ml di acido citrico e 2 cucchiai di bicarbonato: puliamo e sgrassiamo tutta la guarnizione.

Oblò:

  • Laviamo periodicamente l’oblò in vetro con una soluzione di acqua calda e aceto: con un panno umido sgrassiamo bene il vetro risciacquando più volte. Asciughiamo l’oblò e lasciamo lo sportello aperto.
  • Spruzziamo il vetro con sapone di Marsiglia liquido, grattiamo con una spugnetta e con un panno umido risciacquiamo e asciughiamo poi bene.
  • Spruzziamo in una panno morbido dell’alcol e disinfettiamo e puliamo l’oblò.

Filtro:

  • Estraiamo il filtro della lavatrice ogni 3 mesi circa, laviamolo sgrassandolo con una spugnetta abrasiva e spruzzandolo con sapone liquido di Marsiglia, risciacquiamolo poi sotto un getto di acqua corrente.
  • Per decalcificare il filtro immergiamolo in 10 cucchiai di  acido citrico disciolto in un litro di acqua demineralizzata.

Cestello:

  • Versiamo nella vaschetta del detersivo un intera bottiglia da litro di candeggia, avviamo un lavaggio a 90°, se la lavatrice lo consente, arrestiamo il programma avviato per almeno un’ora, facciamo poi ripartire la lavatrice e concludiamo il ciclo di lavaggio. Terminato il lavaggio, apriamo l’oblò e lasciamo asciugare.
  • Versiamo un litro di aceto all’interno della vaschetta dei detersivi, avviamo un lavaggio a temperatura elevata, lasciamo in stand by la lavatrice per un’ora almeno e terminiamo poi il ciclo. Apriamo l’oblò e lasciamo asciugare.
  • Versare 3 cucchiai di acqua ossigenata nel cestello del detersivo ed avviare un lavaggio ad alta temperatura.

Vaschetta dei detersivi:

  • Sciogliamo 3 cucchiai di  bicarbonato in una tazza di acqua calda, con uno spazzolino da denti o anche una spazzola di plastica per la pulizia dei piatti ormai vecchia, grattiamo e sgrassiamo  bene ogni vaschetta rimuovendo tutte le tracce di detersivo secche.
  • Laviamo periodicamente la vaschetta del detersivo, semplicemente estraendolo se è possibile e lasciandolo poi una notte a bagno in acqua calda e detersivo per i piatti. Laviamo poi in lavastoviglie o eventualmente grattiamo con una spazzola con setole in plastica.
  • Sfregare con uno scovolino imbevuto di acqua calda e sapone di Marsiglia, arrivando bene in ogni angolo della vaschetta, avviare poi un lavaggio senza detersivo per ripulire la vaschetta dal sapone liquido.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.