Mamma Felice

Merende per la scuola: Meringhe fatte in casa

merende-per-la-scuola-meringhe

Meringhe fatte in casa: una delizia assoluta, che può diventare una merenda golosa assolutamente preparata in casa. Ed è pure semplice!

Ingredienti:

  • 3 albumi d’uovo a temperatura ambiente
  • 125 gr zucchero a velo
  • 75 gr di zucchero semolato
  • 1 pizzico si sale

Ricordiamoci di togliere le uova dal frigorifero almeno un’ora prima della preparazione delle meringhe; il successo per la loro riuscita è proprio che l’albume sia a temperatura ambiente.

Iniziamo a separare l’albume dal tuorlo per tutte e 3 le uova; facciamo molta attenzione a non rompere il tuorlo che impedirebbe ai “bianchi” di montare fermissimi.

In una terrina capiente sbattiamo i bianchi insieme al pizzico di sale e portiamoli a una consistenza spumosa e gonfia.

Quando le “chiare saranno a neve”, possiamo iniziare ad aggiungere, un cucchiaio alla volta, lo zucchero semolato e infine lo zucchero a velo.

Su una teglia da forno foderata con carta forno, ben distanziate tra loro, formiamo le meringhe: con la tasca da pasticcere potremmo realizzare le meringhe in tutte le forme, da quelle tradizionali a quelle più fantasiose.

Se invece non abbiamo la sacca da pasticcere nessun problema!
Basterà introdurre i bianchi montati a neve all’interno di un “sacchetto gelo”; tagliare un angolo del sacchetto, ed usarlo come una normale tasca da pasticcere. Semplice ed originale sarà creare delle meringhe rotonde!

“Cuociamo”, anzi lasciamo asciugare in forno già caldo a 100° per 20 minuti circa. Spegniamo il forno, socchiudiamo lo sportello e proseguiamo l’asciugatura con il forno ventilato alla potenza minima per almeno 2 ore.

 

Commenti

4 Commenti per “Merende per la scuola: Meringhe fatte in casa”
  1. noi le facciamo colorate e le mie pesti ne vanno pazze!!!!! ottima merenda
    veronica

  2. mi potresti dare i tempi di cottura?
    grazie

    • Staff Mammafelice

      immagine livello
      Guru

      Ma certo!
      Anzi grazie per la tua domanda, andremo subito ad aggiungere questa nota alla ricetta…
      “Cuoci”, anzi lasciar asciugare in forno già caldo a 100° per 20 minuti circa. Spegni il forno, socchiudi lo sportello e prosegui con il forno ventilato alla potenza minima per almeno 2 ore.
      Un saluto.
      /Carla staff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.