Mamma Felice

Crostata alla marmellata

crostata-marmellata

C’è qualcosa di più buono, accogliente e caldo di una crostata fatta in casa? Forse mangiare la crostata davanti a un camino acceso, ecco. In ogni caso questo dolce casalingo è ciò che più mi fa pensare all’idea di casa, e di ‘fatto a mano’. Sarà perché è uno di quei dolci che vanno bene sempre: per colazione, per merenda, come dolce di fine pasto.

Poi, dopo avere assaggiato le crostate di mia suocera, beh, ho imparato davvero cos’è una crostata fatta in casa. Ne avevo già parlato, ma oggi mi concentro davvero e ricondivido questa ricetta spettacolare di cui mi sono appropriata, sperando che piaccia a voi quanto a me.

A me la crostata piace con tanta marmellata, e con il fondo sottile: stendo molto bene la pasta frolla, e stendo molto bene anche le striscioline decorative che metto sopra la torta. E farcisco bene bene la crostata, usando un intero vasetto di marmellata: siate generose, abbondate pure!

Crostata alla marmellata

Ingredienti per la frolla: 100gr farina, 50gr burro morbido lasciato a temperatura ambiente, 50gr zucchero bianco, 1 tuorlo, (1 cucchiaino di lievito per dolci, sul totale).
Per una teglia da 26 centimetri occorre moltiplicare per tre queste dosi, e per quattro se intendete fare anche le decorazioni sulla torta.

Mescolate tutti gli ingredienti, dopo aver calcolato le giuste proporzioni, dentro il robot da cucina con la lama, mescolando per pochi secondi. L’impasto si compatterà in una palla: quello è il momento di spegnere il robot da cucina e tirare fuori l’impasto. Compattatelo leggermente con le mani, in modo delicato e rapido, e poi mettetelo in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti, ben rivestito dalla pellicola da cucina.

Stendete l’impasto su un tagliere di legno, poi appoggiatelo sulla teglia: scegliete preferibilmente uno stampo a cerniera, per poter servire la torta più facilmente quando sarà raffreddata.

Accendete il forno a 180 gradi, preriscaldatelo.

Cottura

Potete cuocere la base in bianco: appoggiate un foglio di carta da forno sulla frolla, versate una abbondante quantità di fagioli secchi o di pesetti sulla torta, e cuocere per circa 25 minuti. Poi estraete la torta dal forno, togliete bene i fagioli, versatevi la marmellata e rimettete in forno per altri 10-15 minuti.

Se volete cuocere la crostata tutta insieme: dopo aver steso la base, versate un barattolo grande di marmellata e livellatela. Aggiungete le strisce di frolla per formare una griglia non troppo fitta e non troppo spessa, sulla crostata. Cuocete a 180 gradi per circa 45 minuti, facendo attenzione a non bruciare la pasta frolla. Nel caso in cui la frolla risultasse troppo dorata, coprite la torta per 15 minuti con un foglio di alluminio, in modo che si cuocia all’interno senza bruciarsi all’esterno.

Quale marmellata? Tutta quella che vi piace: fragole, albicocche, pesche, mirtilli, frutti di bosco… sbizzarritevi. E se potete, preparate in casa anche quella!

Commenti

15 Commenti per “Crostata alla marmellata”
  1. Mi sono incantata davanti a questa foto!! 🙂

  2. Sbaaaav! Che voglia mi hai fatto venire! Devo giusto testare il forno nuovo…

  3. A Ludovica la crostata piace solo con la nutella. Con le farine mi sbizzarrisco molto,l’ultima volta, per esempio, ho usato una farina di Kamut integrale. Sopra non faccio lo striscioline, ma metto tanti pupazzetti ottenuti con i tagliabiscotti, oppure granella di nocciole.
    Poiché a me, invece, piace con la marmellata di more di mia mamma, a volte la faccio bigusto, metà nutella, metà marmellata…
    Mi piace molto anche con la ricotta. E ora ovviamente mi è venuta l’acquolina in bocca e l’obiettivo del pomeriggio sarà trovare il tempo di preparare una bella crostatona

  4. clarissa

    Anche a me piace tanto la crostata, io la adoro con la marmellate di fichi e le noci sopra

  5. angela

    Adoro le crostate. Un dolce veloce e buono, io la faccio anche con la nutella e con la marmellata di limoni che è la mia preferita. Proverò anche la tua ricetta, solitamente uso quella di Anna quasimamma, ed è venuta sempre perfetta.

  6. una crostata tira l’altra. Come pochi altri dolci, almeno qui da noi…
    Buonissima, la proverò con le dosi che hai indicato tu…e poi via di marmellata, tanta.. 😀

  7. A me la crostata piace solo con la marmellata di fragole o la nutella,…o la crema pasticcera..e lo so golosastra. A mio figlio solo con la nutella è uno dei pochi dolci che mangia.
    Elena

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Ma sai che a me con la Nutella non piace? Cioè: mi piace quando prima si cuoce la base e poi si mette la Nutella, ma non con la Nutella cotta. Per me Nutella va mangiata in purezza, magari col cucchiaio. :oink: :oink:

  8. Io adoro le crostate, rigorosamente con la marmellata, di cui sono una buona produttrice ma ironia della sorte a marito e figlia non piace molto 🙁

  9. Io per la crostata ho un amore particolare perché a casa nostra lo specialista di crostate è il mio compagno Con un passato da fornaio sforna le più buone crostate di questo mondo. Con la marmellata, con la ricotta, con la ricotta e le scaglie di cioccolato, con la ricotta e la marmellata (marmellate fatte da me 😆 ). E mentre lui impasta, abbiga con le mani (qui si dice così fare le strisce di frolla) io sto lì imbambolata a guardarmelo. C’è qualcosa di più sensuale di un uomo che impasta e prepara dolci ?? Altro che Banderas 😀

  10. chiarac

    C’è un’altra torta che, secondo me, al pari della crostata fa tanto “casa” ed è la torta di mele… se poi ci aggiungi tanta cannella… io non so resistere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.