Mamma Felice

Trentottesima settimana di gravidanza

Questa settimana il bambino è lungo circa 27 centimetri e pesa 3100 grammi circa. Continua a fare prove di respirazione e a urinare con regolarità: sono esercizi importanti che lo preparano per quando dovrà farlo da solo dopo la nascita.

Prosegue la maturazione dei polmoni, le sue capacità di presa crescono giorno dopo giorno.

Da questa settimana, potresti notare che le contrazioni si fanno sempre più intense, se sei alla prima gravidanza potresti non capire bene come ‘funziona’ il dolore e quando scema, ma sappi che è normale.

Le contrazioni sono determinate dalla contrazione improvvisa e forte dell’utero che si irrigidisce e si gonfia come qualunque altro muscolo in stato di tensione. Durante il parto è la forza e l’intensità delle contrazioni a contribuire alla nascita del bambino mentre tutte quelle che si avvertono prima, sono ugualmente preparatorie ma in misura nettamente minore.

Le contrazioni servono, dunque, in quanto spingono verso il basso la testa del feto (salvo che si trovi in posizione podalica) e permettono l’apertura dei muscoli quanto dei tessuti fibrosi del collo dell’utero.

Ti sentirai sicuramente stanca, tenderai ad affaticarti presto. Sono giorni in cui puoi circondarti di amiche, chiacchierare, sorridere.

Commenti

39 Commenti per “Trentottesima settimana di gravidanza”
  1. La trentottesima settimana ci porta dritte al parto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.