Mamma Felice

Trentacinquesima settimana di gravidanza

Questa settimana il bambino è lungo fino a 45 centimetri e pesa circa 2500 grammi. I depositi di grasso iniziano ad essere visibili in particolare su gambe e braccia. Ormai occupa quasi interamente lo spazio disponibile dentro l’utero, di conseguenza gli è impossibile muoversi come prima.

I polmoni si sono quasi completamente sviluppati, producono il surfattante, una sostanza in grado di favorire lo scambio di ossigeno nei polmoni. Di fatto, ormai, è considerato pronto per la nascita, non sussistono più tutte le difficoltà specialmente legate alla respirazione che – invece – sarebbero subentrate in caso di parto prematuro nelle settimane precedenti.

Nel corso delle visite, il ginecologo verifica anche il collo dell’utero per accertarsi dei progressi in previsione dell’arrivo della data del parto.

Se fai fatica ad addormentarti o riscontri un sonno poco ‘ristoratore’, considera che è una condizione normale sia per il peso complessivo del tuo corpo quanto per l’eventualità che il piccolo prema sulla tua vescica costringendoti a un’assidua frequentazione del bagno, anche di notte.

Potrebbero anche proseguire o accentuarsi altri disturbi come il mal di schiena, i gonfiori che – di certo – non ti facilitano quando vorresti riposare o camminare.

Può essere un buon periodo per visitare il reparto dove poi partorirai o per farti accompagnare in sala parto in modo da prendere confidenza con i posti dove nascerà il tuo piccolo. Evita però di fare sforzi eccessivi, se devi sistemare la cameretta o fare compere, fatti sempre accompagnare ed aiutare.

Commenti

52 Commenti per “Trentacinquesima settimana di gravidanza”
  1. vale

    Grazie da riano roma nord… Eh già tre femminucce 😀

    • Staff Mammafelice

      immagine livello
      Guru

      Un saluto alla magica Roma
      Le tue due femminucce come si chiamano e quanti anni hanno?
      E la scricciola che arriva come la chiamerete, se si può dire?
      Io ho due maschi Davide e Fabio, di 10 e 6 anni… due terribili, io li chiamo i “MIEI ALIENI”
      /Carla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.