Mamma Felice

Il galateo del matrimonio per gli sposi

Come tutti gli eventi importanti della vita, anche il matrimonio ha regole di bon ton che vanno rispettate. In un matrimonio sono molte le persone coinvolte, con ruoli definiti che hanno compiti e obblighi diversi.

galateo-del-matrimonio-per-gli-sposi

Non va dimenticata la spontaneità, importante per la riuscita della cerimonia e per il divertimento di tutti, ma a questa vanno affiancate delle regole di bon ton. Vediamo le principali per gli sposi, protagonisti della giornata e responsabili della riuscita della festa.

Il bon ton per gli sposi

  1. Scegliere una location non distante più di 45 minuti di auto dal luogo della cerimonia e scandire il programma della giornata in modo da permettere agli invitati di sedersi a tavola ad un orario consono;
  2. Vestirsi con abiti eleganti e adatti al matrimonio e allo stile scelto, senza scollature eccessive o tagli troppo sensuali soprattutto per cerimonie religiose;
  3. Compilare gli inviti in modo chiaro: se si vuole invitare tutta la famiglia, compresi i bambini, si intesterà la busta a “famiglia XYZ”, se gli invitati sono solo i coniugi si scriverà “Marco e Anna XYZ”;
  4. Evitare ore di foto, momento durante il quale gli invitati aspettano gli sposi per iniziare la festa: va chiarito con il fotografo che la location del servizio fotografico deve essere comoda e il set non deve durare più di mezz’ora;
  5. Le coccarde sulle macchine non si possono guardare, evitare di distribuirle agli invitati fornendo loro, invece, la mappa per raggiungere la location del ricevimento;
  6. Sedersi a tavola con i genitori e i nonni, evitando il tanto di moda quanto ineducato tavolo per due;
  7. Assicurarsi che il banchetto non sia troppo lungo e che ogni ospite sia seduto con persone con cui è a proprio agio;
  8. All’uscita dalla cerimonia salutare tutti gli invitati, senza dimenticare nessuno, passare tra i tavoli durante il banchetto coinvolgendo tutti e facendo due chiacchiere con gli invitati. Non c’è cosa peggiore di due sposi che passano tutto il pranzo seduti al loro tavolo a mangiare e sbaciucchiarsi;
  9. Il taglio della torta va fatto al termine del banchetto e non, per motivi fotografici, finto, da soli, prima del pranzo;
  10. Le bomboniere devono essere consegnate al momento finale dei saluti, devono essere sobrie e uguali per tutti (testimoni e genitori compresi). Al rientro dal viaggio di nozze inviare i ringraziamenti a tutti coloro che hanno fatto un regalo, scritto biglietti o spedito fiori.

Infine, vi lasciamo con un consiglio: cercare di vedere le cose anche dal punto di vista degli invitati, che non sono così coinvolti nel matrimonio e che si atterranno alle scelte degli sposi. In questo modo, si capirà facilmente se una scelta può essere vincente o sarà un peso per gli invitati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.