Mamma Felice

Galateo: Come comportarsi a tavola

Galateo: Come comportarsi a tavola

Quando ci si trova intorno ad una tavola per un pranzo, formale o tra amici, con molti invitati o in famiglia, ci sono regole di bon ton che vanno rispettate.

Vediamo quali sono i principali dettami del Galateo a tavola:

  • Aspettare che la padrona di casa sia seduta a tavola e che tutti abbiano la portata per iniziare a mangiare;
  • Non usare il tovagliolo come bavagliolo;
  • Quando si è seduti, la posizione della schiena deve essere eretta: è il cibo che va alla bocca, non la bocca che va al cibo;
  • Le posate vanno usate solo per mangiare, mai brandirle per gesticolare;
  • Non mettere in tavola gli stuzzicadenti;
  • Evitare rumori – non schioccare la lingua contro i denti, sorbire la minestra facendo rumore;
  • Il pane e i grissini vanno spezzati con le mani;
  • Mai portare alla bocca del cibo con il coltello;
  • Alzarsi da tavola solo quando tutti abbiano finito di mangiare.

Qui si tratta proprio dei suggerimenti base, mentre esistono delle regole che è bene tener presenti in caso di partecipazione ad eventi formali:

  1. Non augurare buon appetito quando ci si siede a tavola;
  2. Il tovagliolo deve essere posizionato alla sinistra del piatto e, una volta occupata la sedia, va messo sulle gambe;
  3. La scarpetta non andrebbe fatta, ma se la si vuol fare – e ogni tanto ne vale la pena – va fatta tenendo il pane con due dita, non con la forchetta;
  4. Non alzarsi da tavola senza prima aver detto “con permesso”;
  5. Non fumare a tavola;
  6. Quando si riempie un bicchiere, lasciarlo appoggiato sul tavolo e inclinare la bottiglia per riempirlo;
  7. Se si macchia la tovaglia, bisogna scusarsi con i padroni di casa, senza farlo a oltranza, e se viene macchiata la propria tovaglia bisogna far finta di niente senza far sentire in colpa chi è “colpevole del misfatto”;
  8. Non soffiare sulla minestra per raffreddarla;
  9. Non spostare il piatto dopo aver finito la portataM
  10. Le posate, se non si è finita la portata e ci si interrompe per parlare, vanno messe sul piatto alle 7,20, mentre quando si aspetta che il piatto venga portato via vanno lasciate sulle 6,30;
  11. Il caffè va servito nella tazzina con il piattino, su cui va appoggiato il cucchiaino.

Con questi pochi consigli non potrete che fare un’ottima figura in ogni situazione, dalla più casalinga alla più formale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.