Mamma Felice

Come vestirsi in ogni occasione

Scegliere il giusto abito in ogni occasione, rispettando il dress code, non è sempre cosa facile, né per gli uomini né per le donne.

come-vestire-in-ogni-occasione-lavoro

Nel celebre libro Il saper vivere di Donna Letizia, Colette Rosselli suggerisce che una signora si deve vestire seguendo le forme del proprio corpo, scegliendo capi di qualità, evitando la volgarità, abbinando con saggezza gli accessori e portando i tacchi solo se certa di camminare con eleganza.

Sono passati 55 anni, ma possiamo prendere questi suggerimenti generali come ancora validi per tutte le occasioni. Dicevamo all’inizio che ogni tipologia di evento ha però un dress code definito, che va rispettato.

Come vestirsi in una situazione lavorativa formale

Un colloquio di lavoro, una riunione con i clienti, un’udienza in tribunale: tutte situazioni che capitano e che portano con sé la tipica domanda “come mi vesto?”.

Il tailleur è la soluzione più classica, che si può modernizzare con linee attuali e accessori iper-femminili. Non eccedete con i gioielli vistosi, che sono vietati nella prima parte della giornata. Gli occhiali da sole sono da usare solo nel caso di attività all’aria aperta con molto sole, ma vanno comunque tolti quando si parla con qualcuno e durante l’attività lavorativa. Vietati anche se tenuti sulla testa.

Come vestirsi ad un aperitivo o una cena formale

L’abito da cocktail o semplicemente un tubino nero con un filo di perle al collo e orecchini di perle è la scelta vincente per un aperitivo o una cena formale. L’abito è infatti da prediligere elegante e comodo, non troppo sensuale e mai volgare.

Come vestirsi per un viaggio all’estero

Prima di fare la valigia informarsi sulle usanze locali e sulle richieste in termini di abbigliamento delle donne. Avere sempre con sé dei pantaloni lunghi e una maglia – o un foulard – da usare per entrare in luoghi sacri. Rispettare la religione del luogo che si visita è un segno di intelligenza, apertura e attenzione verso le differenze.

Come vestirsi per un viaggio in aereo

La comodità prima di tutto, ma la tuta è vietata. Potete optare per dei pantaloni larghi, magari di seta, abbinati ad una tshirt o una camicia. Evitate i tessuti come il lino che si stropicciano e scegliete fibre naturali per evitare odori sgradevoli. Le scarpe devono essere comode ma sono vietate le infradito. Meglio scegliere una scarpa da ginnastica, che lasci traspirare la pelle.

Come vestirsi ad una soirée di gala

L’abito da sera è d’obbligo, abbinato a scarpe con il tacco, make-up da sera, micro-borsa gioiello e acconciatura. Se si tratta di gran soirée, che gran soirée sia.

Per qualunque occasione

Per qualunque occasione, lavorativa, mondana o di viaggio, scegliete un look sobrio e naturale, che vi appartenga e nel quale vi sentiate a vostro agio. Non c’è immagine peggiore di quella di una persona a disagio o “mascherata” da ciò che non è.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.