Mamma Felice

Come si organizza una festa a sorpresa

La festa a sorpresa è un evento che si organizza per celebrare un avvenimento importante, che il festeggiato non aveva previsto di onorare ma che si pensa possa far piacere al festeggiato stesso.

come-organizzare-compleanno-festa-compleanno

Alla festa a sorpresa possiamo invitare quante persone vogliamo, ma dobbiamo ricordarci che si tratta di una festa informale, tra amici, alla quale prenderanno parte le persone con cui abbiamo una certa confidenza.

Trattandosi di una festa informale, il tono della serata sarà allegro e spensierato già dalla prima fase: gli inviti possono esser fatti al telefono o con il mezzo che riteniamo più comodo e opportuno.

A differenza delle feste convenzionali in cui è la famiglia del festeggiato a invitare amici e parenti, la festa a sorpresa può essere organizzata anche da altre persone vicine alla famiglia.

Si chiederà ad ognuno degli invitati di portare un piatto o una bevanda, rispettando la regola del Galateo che vuole che in queste situazioni le donne portino cibi e gli uomini bevande. È bene chiarire dal momento dell’invito la natura della festa, il fatto che non se ne debba far parola con il festeggiato e che si debba portare qualcosa. In questo modo gli invitati potranno decidere in autonomia se partecipare o meno. Durante la telefonata d’invito, sarebbe buona norma concordare quale tipologia di piatto porterà l’invitato in modo da evitare doppioni.

Infine, bisogna concordare un orario che sia almeno di 15 minuti antecedente l’arrivo del festeggiato. Infatti, tutti gli invitati devono già essere nella casa in cui si svolge la festa perché la sorpresa sia completa.

Se si è invitati ad una festa a sorpresa, bisogna tener presente che si tratta di una festa informale e semplice, sia per quanto riguarda il piatto da portare sia per l’abbigliamento. Il giorno della festa sarà cura degli invitati arrivare puntuali all’ora indicata visto che la sorpresa dipende dalla presenza di tutti. Non va dimenticato un piccolo omaggio per i padroni di casa (non i fiori che richiedono una cura particolare in un momento già concitato), oltre ad un regalo per il festeggiato, pensato secondo i gusti e le passioni.

Per l’allestimento, si tratta di una cena di solito a buffet, che permette vista la confidenza l’utilizzo di stoviglie usa e getta (se biodegradabili meglio), la disposizione in modo semplice di cibi e bevande e la decorazione con festoni e qualche immancabile fiore fresco.

La festa a sorpresa deve essere divertente e coinvolgente per tutti, quindi potreste anche affidarvi alla presenza di un prestigiatore o avere un accompagnamento musicale. Un po’ di caciara ogni tanto ci sta bene – e al festa a sorpresa è l’occasione giusta per farla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.