Cena di San Valentino con i bambini, come un tè all’inglese

Pubblicato il 9 febbraio 2018 da

menu-cena-san-valentino-con-bambini-famiglia-te-inglese

Per me San Valentino è famiglia. Forse perché ho la fortuna di lavorare con mio marito, stare sempre insieme a lui, poter anche uscire da soli – se ci va – grazie all’aiuto dei nonni e della zia. Una grandissima fortuna, lo so.

Quindi onestamente non penso alla sera di San Valentino come ad un momento in cui dobbiamo uscire in coppia, ma come alla festa della nostra famiglia – una delle tante feste che ci piace celebrare, perché siamo collezionisti di festeggiamenti.

Per questo vi propongo un menù di San Valentino facile, diverso, divertente, originale e davvero fuori dai classici canoni, per potervi divertire in famiglia tutti insieme: San Valentino con i bambini, cena di coppia un sabato sera in cui siete più tranquilli e non ci sono tutti i locali pieni per la festa comandata. 😉

Allo scorso compleanno di Dafne ho pensato a un menù tipico dei tè inglesi, quei tea party con tramezzini e pasticcini, torte al cioccolato e uova con i fagioli al pomodoro, e la festa si era svolta così: con i nonni un po’ increduli per il menù stravagante e Dafne felicissima per aver trovato pancake soffici e tramezzini al burro e cetriolo.

Quindi vi propongo un’idea simile per San Valentino: un menù che non avevate mai pensato per la festa degli innamorati, e adesso c’è: il 14 Febbraio più originale, tenero e semplice che poteste immaginare sulla vostra tavola. 

Menù salato originale per San Valentino, con il tè inglese

menu-cena-san-valentino-con-bambini-famiglia-te-inglese

Per noi un tè caldo anche a cena non è così insolito: io ho una mia miscela – choco chili – che adoro, e berrei continuamente. Ma amo molto anche il tè roiboos con cardamomo e zucchero, speziato al punto giusto e bollente.

Se l’idea di sorseggiare un tè a cena non vi sconfinfera, ci sono le alternative: una zuppa di miso calda, per esempio, corroborante e deliziosamente sapida, poco inglese, ma adattissima alle pietanze salate. Oppure una buonissima birra scura irlandese, corposa e densa. 

Possiamo iniziare con i piatti salati e la nostra bevanda preferita:

  • formaggi di capra stagionati e freschi;
  • frutta fresca a fettine, in base alla stagione e alle primizie (fragole, pesche, mele, pere, albicocche, mango…);
  • robiola vaccina o yogurt greco condito con sale, olio e menta fresca tritata;
  • composta di cranberry;
  • qualche bella fetta di pane tostato farcita con ricotta fresca, pomodori, basilico o verdure al forno. 

menu-cena-san-valentino-con-bambini-famiglia-te-inglese

E se c’è una cosa che ho imparato, è che anche un cappuccino caldo è perfetto per una cena insolita: un cappuccino al tè verde matcha, oppure il classico cappuccino all’italiana, da servire con una fetta di torta, ma anche con dei bei panini imbottiti tipo autogrill:

  • verdure grigliate, robiola, rucola;
  • fettine di manzo con pomodori, rucola e cheddar;
  • senape, pomodori, cheddar e prosciutto cotto affumicato;
  • salmone, ricotta e valeriana.

Come una colazione, dolce e salata, sul pane tostato

menu-cena-san-valentino-con-bambini-famiglia-te-inglese

Per noi che adoriamo le uova e ne consumiamo anche 20 a settimana, sì! Uova poco cotte, leggermente salate e schiacciate con la forchetta sul pane tostato, condite con un pizzico di pepe, pomodori, stracciatella di mozzarella.

Tè nero con un goccio di latte intero. Spremuta di arance fresche, con quella polpa che resta sul palato. Ma che meraviglia!

menu-cena-san-valentino-con-bambini-famiglia-te-inglese

Se passiamo al dolce, niente è più confortante di qualche fetta di pane bianco tostato con sopra un velo di buona marmellata, fragole fresche (confesso che sono già alla seconda cassa di fragole della non-stagione), burro di panna a temperatura ambiente, da spalmare generoso sulle fette di pane.

menu-cena-san-valentino-con-bambini-famiglia-te-inglese

E il delizioso e burroso french toast, con quelle belle fette di pane immerse in latte sbattuto, uova, zucchero e fatte dorare nel burro. Sormontate da una dorata cascata di sciroppo di acero e mirtilli freschi. E magari persino una spolverata di zucchero a velo, che di dolcezza a San Valentino si può fare il pieno (dieta domani).

Un vero tea party inglese

menu-cena-san-valentino-con-bambini-famiglia-te-inglese

Biscottini, mini muffin, tartellette di pasta frolla con la marmellata, pasticcini con la crema pasticcera e la frutta fresca, mini meringhe e macaron. Mille dolcetti piccoli piccoli, come piccoli folletti, da servire con il tè caldo, come se giocassimo tutti dentro la casetta delle bambole.

menu-cena-san-valentino-con-bambini-famiglia-te-inglese

Insieme ai tramezzini inglesi, fenomenali, golosi, non troppo saporiti:

  • burro e cetriolo a fettine sottili;
  • mousse di prosciutto;
  • salmone affumicato e robiola;
  • pomodori freschi a fettine, lattuga e maionese.

O una english breakfast, la colazione inglese

menu-cena-san-valentino-con-bambini-famiglia-te-inglese

Se volete esagerare, buttatevi sul brunch salato all’inglese. È ovviamente un piatto unico, corposo e saporito, molto facile da preparare:

  • uova all’occhio di bue oppure uova strapazzate;
  • fagioli al pomodoro (rigorosamente quelli inglesi in scatola);
  • bacon cotto in forno e arrostito;
  • funghi champignons cotti alla griglia;
  • wurstel o salsicce al forno;
  • pomodori grigliati;
  • magari anche un accenno di coleslaw, insalata di cavolo bianco e carote;
  • pane tostato. 

Uova e pancake: menù di San Valentino inglese originale

menu-cena-san-valentino-con-bambini-famiglia-te-inglese

Uova e ancora uova, se invece volete optare per un piatto salato meno elaborato, con pochi ingredienti, ma buonissimi:

  • una crepes leggera farcita con avocado condito con lime, olio, sale e pepe;
  • prosciutto affumicato grigliato;
  • uovo poco cotto, con il tuorlo bello morbido;
  • feta sbriciolata condita con il pepe nero;
  • rucola, pomodorini;
  • qualche fettina di cheddar o di fontina per completare.

menu-cena-san-valentino-con-bambini-famiglia-te-inglese

Per finire con i pancake, gonfi e soffici come palloncini, irrorati dal dolce e pungente sapore dello sciroppo di acero, con banane e nocciole o frutta fresca come fragole, mirtilli, more e lamponi. 

Quattro risate, una serata insieme ai bambini, la famiglia, qualche cibo insolito per un menù che faccia ridere i bambini e che sorprenda i grandi: per me San Valentino è perfetto così – rumoroso, accogliente, goloso e anche strambo.



Commenti

4 Commenti per “Cena di San Valentino con i bambini, come un tè all’inglese”
  1. fla

    noi San Valentino non l’abbiamo mai festeggiato..ora coi bimbi ci concediamo una cena a due una volta l’anno..bella l’idea della festa in famiglia

  2. fla

    il cappuccino al the come lo fai? usi semplicemente the invece del caffè?Schiumetta latte vegetale?(il mio piccolo ne è goloso..quello vaccino non lo uso)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.