Ricette con i cavoletti di Bruxelles

Pubblicato il 17 ottobre 2017 da

come-cucinare-cavoletti-bruxelles-ricette

Cavoletti di Bruxelles, amati oppure odiati. Di solito ai bambini non piacciono moltissimo, ma con l’età si impara ad apprezzarli. Io stessa ho imparato a mangiarli da grande, all’inizio nascondendone il sapore sotto tonnellate di formaggio, e poi scoprendoli via via sempre più al naturale. E voi?

Vi ho raccolto le mie ricette migliori con i cavoletti di Bruxelles, adatte sia a chi non piacciono, sia a chi li adora. 

Come pulire i cavoletti di Bruxelles

come-pulire-cavoletti-bruxelles

  1. Per prima cosa eliminiamo le foglie esterne dei cavoletti, che potrebbero essere un po’ sciupate;
  2. Tagliamo il gambo, togliendo la parte sporgente;
  3. Per cuocere i cavoletti più velocemente, tagliamoli a metà partendo dal gambo;
  4. Infine laviamoli bene sotto l’acqua fresca.

Possiamo congelarli interi o a metà, da crudi, ancora prima di cucinarli, e dopo averli ben lavati e asciugati.

Come cucinare i cavoletti di Bruxelles

  1. Per prima cosa mettiamo a bollire una pentola di acqua salata con sale grosso;
  2. Quando l’acqua è in ebollizione, versiamo i cavoletti puliti e tagliati a metà;
  3. Lasciamoli bollire circa 8-10 minuti;
  4. Scoliamo i cavoletti e lasciamoli raffreddare;
  5. Infine procediamo seguendo una delle ricette sottostanti.

I cavoletti vanno prima sbollentati in acqua perché sono piuttosto duri, e anche per togliere loro un po’ di quel sapore amaro che non a tutti piace, soprattutto ai bambini. Una volta sbollentati, possono essere utilizzati in varie ricette dalla cottura breve, così è anche più facile prepararli.

Ricette con i cavoletti di Bruxelles

Di seguito le mie ricette preferite con i cavoletti, quelle già testate in casa mia e che sono diventate ormai dei cavalli di battaglia. Li mangiamo spesso anche in estate, in insalata, perché si trovano congelati e sono buonissimi.

Insalata di patate, porri e cavoletti

come-cucinare-cavoletti-bruxelles-ricette

Puliamo le patate, sbucciandole e tagliandole a quadretti, e mettiamole a lessare insieme ai cavoletti. A parte, puliamo i porri, tagliamoli a rondelle e cuociamoli con burro e un goccio di acqua, finché sono teneri e ben cotti.

Scoliamo i cavoletti e le patate e lasciamoli intiepidire. In una ciotola, mescoliamo due cucchiai di maionese con olio, sale, pepe e aceto di mele. Mettiamo insieme le verdure e condiamole con la salsa.

Uova all’occhio di bue con cavoletti e funghi

come-cucinare-cavoletti-bruxelles-ricette

Dopo aver lessato i cavoletti, mettiamoli in una padella con burro e olio, insieme ai funghi champignons e lasciamoli cuocere una decina di minuti finché si ammorbidiscono, infine aggiustiamo di sale. Possiamo aggiungere della pancetta a dadini o del bacon, se ci piacciono.

Versiamo le uova nella padella, cuociamole un minuto a coperchio chiuso, aggiungiamo un pizzico di sale e di pepe e, prima di servire, qualche germoglio. Serviamo con pane raffermo ripassato in forno sotto il grill.

Zucca, cavoletti e noci pecan

come-cucinare-cavoletti-bruxelles-ricette

Dopo aver sbollentato i cavoletti, mettiamoli in forno insieme alla zucca tagliata a dadini e ben pulita. Saliamo, aggiungiamo pepe, un filo di miele, un filo di olio e cuociamo a 180 gradi per circa 20 minuti. Verso metà cottura aggiungiamo le noci pecan e i mirtilli disidratati, e aggiustiamo di sale.

Possiamo servirlo con del gorgonzola a pezzetti, oppure della crema di gorgonzola sul fondo del piatto.

Riso integrale con cavoletti e verdure

come-cucinare-cavoletti-bruxelles-ricette

Lessiamo il riso integrale o il riso rosso, in modo che siano ben cotti, e mettiamoli a raffreddare. Dopo aver sbollentato i cavoletti, arrostiamoli in padella con olio e aglio. Aggiungiamo i fagiolini tagliati a pezzetti e completiamone la cottura.

Uniamo cavoletti e fagiolini al riso, aggiungiamo cipolla rossa dolce tagliata a fettine sottili e condiamo con olio e sale.

Insalata di couscous e cavoletti di Bruxelles allo yogurt

come-cucinare-cavoletti-bruxelles-ricette

Dopo aver sbollentato i cavoletti arrostiamoli in padella con aglio e olio. Nel frattempo, mettiamo a cuocere il couscous coprendolo con acqua bollente. Saliamo il couscous, aggiungiamo olio e pepe. Aggiungiamo insalata riccia e radicchio a pezzetti, i cavoletti, le cipolle rosse tagliate a fettine. 

In una ciotola, mescoliamo yogurt greco con olio, sale, pepe ed erbette fresche tritate (menta, basilico…). Aggiungiamone una cucchiaiata sul couscous, in ogni piatto.

Frittata di cavoletti

come-cucinare-cavoletti-bruxelles-ricette

Sbattiamo 6 uova in una ciotola, uniamo sale, pepe, prezzemolo o basilico tritati freschi, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, 2 cucchiai di pangrattato, 5 cucchiai di latte.

Versiamo tutto in una teglia da forno coperta da carta forno fin sui bordi. Aggiungiamo i cavoletti di Bruxelles già sbollentati e cuociamo in forno a 180 gradi per circa venti minuti. 

Cavoletti al formaggio

come-cucinare-cavoletti-bruxelles-ricette

Dopo aver sbollentato i cavoletti, facciamoli saltare in padella con aglio e olio. Quando sono quasi cotti, aggiungiamo il formaggio tritato, tipo Montasio. Copriamo con un coperchio, facendo sciogliere il formaggio a fuoco bassissimo e serviamo con del pane tostato.

Pasta integrale con cavoletti e verdure verdi

come-cucinare-cavoletti-bruxelles-ricette

Facciamo sbollentare cavoletti e piselli insieme, nell’acqua in cui poi cuoceremo la pasta. 

Tagliamo le zucchine a bastoncino e facciamole saltare in padella con aglio e olio (e peperoncino fresco, se vi piace), poi aggiungiamo i piselli e i cavoletti sbollentati. 

Scoliamo la pasta integrale, facciamola saltare insieme alle verdure, aggiungendo un bel cucchiaio di grana grattugiato e serviamola. 

Cavoletti con la pancetta

come-cucinare-cavoletti-bruxelles-ricette

Dopo aver sbollentato i cavoletti mettiamoli in una teglia con olio, sale, pepe, peperoncino (o peperone rosso a cubetti) e pancetta. Aggiungiamo una spolverata di grana grattugiato e di pangrattato, e cuociamo a 180 gradi per circa venti minuti.

Insalata di cavoletti e spinaci

come-cucinare-cavoletti-bruxelles-ricette

Sbollentiamo i cavoletti, e mettiamoli in una ciotola insieme a pomodori e spinacini. Condiamo con olio, sale, origano fresco e aceto di mele. 

Cavoletti di Bruxelles al forno con mirtilli e pecan

come-cucinare-cavoletti-bruxelles-ricette

Dopo aver sbollentato i cavoletti mettiamoli in forno con mirtilli freschi, noci pecan, sale, pepe, olio, timo fresco e sciroppo di acero. Cuociamo a 180 gradi per circa venti minuti.

Uova al pomodoro con cavoletti

come-cucinare-cavoletti-bruxelles-ricette

Mettiamo in padella le zucchine tagliate a rondelle, con aglio e olio. Aggiungiamo i cavoletti sbollentati, un pizzico di sale, poi i pomodorini e il prezzemolo fresco. Aggiungiamo i pomodorini tagliati a metà, le uova, e cuociamo due minuti con il coperchio. 

Cavolini di Bruxelles: ricette

Ecco altre 10 ricette per cucinare i cavoletti di Bruxelles in modo perfetto, facile e veloce: 

  1. Cavoletti al burro: dopo averli sbollentati, ripassiamoli nel burro, con un cucchiaio di parmigiano, pepe e sale;
  2. Cavoletti alla panna e zafferano: dopo averli sbollentati, mettiamoli in padella con una confezione di panna, una noce di burro e una bustina di zafferano, sale e pepe;
  3. Cavoletti al gorgonzola: dopo averli sbollentati bene, mettiamoli in forno con gorgonzola piccante e nocciole tritate grossolanamente, sale, pepe e timo fresco;
  4. Cavoletti impanati: impaniamo i cavoletti passandoli prima nell’uovo e poi nel pangrattato. Friggiamoli e infine saliamoli;
  5. Cavoletti crudi in insalata: puliamoli bene, poi tagliamoli a fettine sottili e mescoliamoli all’insalata verde, con pomodorini, olive e basilico e conditi con olio, sale e aceto di mele;
  6. Cavoletti con cipolle e salsiccia: dopo averli sbollentati, mettiamoli in padella con tanta cipolla tagliata sottile, olio e aglio. Infine aggiungiamo la salsiccia senza pelle e portiamo a cottura, aggiustando di sale e pepe alla fine;
  7. Cavoletti all’acciuga: dopo averli sbollentati, mettiamoli in padella con acciughe sottolio, capperi, pomodorini e prezzemolo;
  8. Cavoletti al balsamico: dopo averli sbollentati, facciamoli intiepidire e condiamoli in insalata con olio, sale e aceto balsamico;
  9. Cavoletti burro e salvia: dopo averli sbollentati, mettiamoli in padella con burro, pancetta e foglie di salvia intere. Saliamo alla fine;
  10. Cavoletti e polenta concia: dopo averli sbollentati, mettiamoli in padella con burro e salvia. Prepariamo la polenta, aggiungiamo burro, stracchino, parmigiano grattugiato e gorgonzola – per fare la polenta concia. Infine aggiungiamo i cavoletti sul piatto di portata, sopra la polenta.

E voi come li cucinate?



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.