Vacanze in bassa stagione

Pubblicato il 12 settembre 2017 da

La mia vacanza preferita è sempre in bassa stagione: ad Agosto preferisco stare a casa a godermi la tranquillità delle strade vuote e il fresco del condizionatore. Ma a Settembre e Ottobre spicco il volo: questa è la fortuna di lavorare in proprio e poter dilazionare le ferie in altri periodi dell’anno.

isola-elba-vacanze-bassa-stagione-bambini

Se amate il mare e la montagna insieme, in bassa stagione una meta ideale è l’Isola d’Elba: facile da raggiungere, perfetta per le famiglie tutto l’anno e in particolare da Aprile a Ottobre. 

Settembre e Ottobre sono i mesi migliori per godersi ancora il caldo tepore della coda estiva, godersi la luce del sole senza il fastidio del caldo eccessivo e soprattutto evitare la ressa dei turisti: sono i mesi ideali per praticare attività all’aria aperta come la camminata, le passeggiate in montagna o a cavallo, attadardarsi sulla spiaggia, portare in vacanza i propri animali domestici senza problemi. E fino ad Ottobre si può fare tranquillamente il bagno in mare, scegliendo tra calette di sassolini, spiagge di sabbia nera o bianchissima.

Per noi è la configurazione ideale perché in bassa stagione si spende decisamente meno, c’è meno caos, si vivono le località nella loro quotidianità e non con la massa dei turisti. Ci si gode meglio la famiglia e il tempo di qualità passato insieme. 

Per noi che non siamo avventurieri nel senso stretto del termine, Elba è perfetta; siamo esploratori sicuri: ci piace esplorare una città, godercela a piccoli sorsi, scoprire le strade vere dove vivono le persone, le botteghe, i ristoranti tipici in cui assaggiare la vera cucina di casa, ma senza pericoli.

Elba è right size: tutto a portata di mano a soli 15 minuti di auto e tutto sicuro, genuino e tranquillo, con il nostro ritmo, mentre ci riappropriamo del nostro spazio interiore.

 

isola-elba-vacanze-bassa-stagione-bambini

Parlando con Cristiana di 100%mamma ho chiesto alcune mete interessanti per fare una micro vacanza in famiglia, e mi ha raccontato il suo viaggio all’Isola d’Elba con le figlie.

Dell’Isola d’Elba mi piace questa filosofia di vita che chiamerei: Elba Lifestyle. Elba mette insieme benessere fisico, emozionale, mentale, sociale, spirituale.
Perfetta per fare attività sportive, mangiare sano, vivere green. E quindi per fare attività con i propri figli, per una vacanza senza compromessi e senza rinunciare a nulla.
E poi, cosa che non disdegno affatto, anche la possibilità di trovare un momento di silenzio, uno spazio per se stesse: percorsi di benessere, spa, relax profondo.

Elba con i bambini: Cristiana, che età avevano le tue figlie quando siete partiti?

La più grande ha compiuto e festeggiato i suoi 8 anni proprio all’Isola d’Elba. È stato un compleanno super: eravamo in gruppo con altre famiglie con bambini dai 2 ai 12 anni. Esperienza magnifica per tutti. La mia piccola, invece, aveva quasi 6 anni.

Le bambine hanno un buon ricordo dell’Isola d’Elba?

I viaggi con i bambini hanno quel grandissimo pregio di diventare ricordi indelebili nella loro mente. Fanno parte dei ricordi felici che si costruiscono insieme e che cementano le relazioni in famiglia.
L’Isola d’Elba per noi è stato proprio questo: un viaggio felice, da tenere nel cassetto e tirare fuori all’occorrenza.
Alle bambine brillano gli occhi quando ne parlano.

Quale tipo di famiglia bisogna essere per fare vacanze all’Elba?
Sportivi, in cerca di relax, buone forchette…?

Una vacanza all’Elba – mi riferisco non al periodo estivo, ma a primavera e autunno in particolare – è adatta a qualsiasi tipo di famiglia.
Noi siamo moderatamente attivi, ma all’occorrenza ci trasformiamo anche in lucertole da spiaggia.

Ciò che mi ha colpita è proprio la varietà di esperienze che si possono fare: dalla visita alle miniere alla mountain bike, dall’esperienza con gli asinelli ai pranzi a base di pesce freschissimo, dagli sport acquatici allo shopping enogastronomico e artigianale.

isola-elba-vacanze-bassa-stagione-bambini

Quali sono le 3 ragioni per cui torneresti all’Elba con la famiglia?

  1. È un luogo in cui sono stata felice, da figlia e da mamma;
  2. Mentre eravamo all’Isola d’Elba, ci siamo accorti che ci sarebbero state tantissime altre attività da fare insieme alle nostre bimbe. Vorrei tornarci per provare tutto quello che non abbiamo fatto;
  3. Per mangiare di nuovo quella pasta allo scoglio accompagnata dal fresco Aleatico. Una delizia, mai mangiata così buona!

Qui i link al suo reportage di viaggio: 

isola-elba-vacanze-bassa-stagione-bambini

Cristiana mi ha dunque confermato quello che già le mie colleghe blogger mi dicevano; loro che hanno visitato l’Isola d’Elba in questi anni per piacere e per lavoro, me ne parlano come una meta accogliente: è sufficientemente vicina da raggiungere, ma non troppo vicina per sentirsi a casa.

È perfetta per i single, ma è accogliente anche con le famiglie con bambini.

isola-elba-vacanze-bassa-stagione-bambini

Elba va bene per chi vuole solo rilassarsi, o per chi vuole fare percorsi di benessere o di enogastronomia; ma va bene anche per chi è super sportivo e vuole praticare sport a tutti i livelli, anche l’agonismo. Sull’Isola d’Elba possiamo praticare decine di sport non convenzionali: snorkeling, kayak, corsi di vela per bambini, trekking, mountain biking, biking, diving, windsurf.

In un contesto sicuro, attrezzato per i bambini e immerso nella magnificenza di un paradiso naturale come il Parco Naturale, il Monte Capanne e il Santuario dei Cetacei.
Non è un caso che un turista su tre sia un bambino, all’Elba!

Tra le attività pensate per i bambini, troviamo: orienteering nel verde, merenda con i gabbiani, passeggiate tra i tesori nascosti del sottosuolo, vela e kayak per i più grandicelli, escursioni dentro i giacimenti ferrosi a caccia di campioni di ematite e pirite, o avventure con la bandana da pirata in canoa. Per i più avventurosi, una visita speleologica li porterà nelle gallerie più profonde d’Europa a 54 metri sotto il livello del mare.

C’è un sito internet dedicato pieno di informazioni utili per pensare all’Isola d’Elba come prossima meta di viaggio:
http://www.visitelba.info/

Sono sicura che ci avete fatto un pensiero anche voi.
Buone vacanze di bassa stagione!



Commenti

2 Commenti per “Vacanze in bassa stagione”
  1. s

    Mi manca questa tappa! Ora che riprendo anche io a lavorare settembre sento la mancanza delle vacanze in bassa stagione se poi ci mettiamo i turni di luca… non sempre propizi 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.