Ricette estive veloci ed economiche

Pubblicato il 23 maggio 2017 da

ricette-estive-veloci-economiche

Ecco il tempo delle cene velocissime, quelle in cui arraffo gli ingredienti al Frutteto e preparo tutto direttamente in giardino, oppure occupo i fornelli di mia mamma (che ha la casa al piano basso, vicino al giardino) e cucino un piatto unico al volo.

Le cene migliori, quelle in cui ti siedi a tavola senza sentirti affranto dalla stanchezza, in cui i cibi sono colorati e vivi, di stagione, e c’è anche posto per qualche ‘schifezza’ per calibrata, da aggiungere a un pinzimonio di verdure. Perché non di sola insalata, vive l’uomo!

ricette-estive-veloci-economiche

Non amo cucinare la pasta di sera, ma per esempio nel weekend a pranzo, se non ho fatto la spesa oppure ho dormito un po’ di più (sì, con i figli grandi si può dormire!), allora invento una pasta veloce veloce.

Per gli spaghetti alla mollica, come li faceva mia nonna:

  1. facciamo sciogliere in olio 3-4 acciughe sottolio: diventano cremose in cottura e si sfaldano;
  2. aggiungiamo della mollica di pane raffermo, facendo saltare tutto per pochissimi secondi, in modo che la mollica non si bruci;
  3. condiamo la pasta con olio al peperoncino, lasciandole un po’ di acqua di cottura;
  4. decoriamo i piatti con la mollica, abbondante.

ricette-estive-veloci-economiche

Un altro piatto di pasta veloce che preparo il sabato e domenica è con le verdure semi crude, appena appena scottate in padella. 

Come preparare la pasta con le verdure saltate:

  1. Tagliate le verdure a bastoncini sottili, a julienne;
  2. Fatele saltare con aglio e olio in padella a fiamma viva, mentre cuoce la pasta;
  3. Scolate la pasta, fatela saltare in padella con le verdure per qualche minuto.

Potete aggiungere anche un goccio di salsa di soia, se vi piace, per rendere la ricetta più gustosa e sicuramente più esotica.

ricette-estive-veloci-economiche

Siete contrari a mangiare un panino a cena? Io no. Spesso compriamo appositamente delle baguette o dei panini morbidi allungati per mangiare solo un panino al volo: per esempio se io ho riunione in associazione la sera, se vogliamo mangiare in giardino o se vogliamo sfruttare le ultime ore di sole per uscire a fare una passeggiata (e mangiare un gelato).

Come farcire i panini velocemente, per renderli buoni davvero:

  • prosciutto crudo, rucola, emmenthal, pomodoro a fette sottilissime, maionese;
  • salame a fette sottili, maionese ed emmenthal;
  • melanzane grigliate, mozzarella di bufala, pomodori;
  • cotoletta impanata, maionese, pomodori, lattuga;
  • mortadella e ricotta fresca (credetemi! è buona sul serio!);
  • prosciutto cotto e mozzarella.

ricette-estive-veloci-economiche

In frigo ho sempre un rotolo di base per pizza, pronto da stendere, che uso per impasti veloci: mi rendo conto che impastare a mano è un’altra cosa, ma vi assicuro che è sempre stato utile ed è buonissimo e leggero.

Stendete la base per pizza o per focaccia su una teglia e spennellatela bene con acqua, olio, sale. Cuocetela in forno cosparsa di verdure verdi, che possono cuocere anche solo 10 minuti e restare croccanti: peperoni, broccoli, zucchine, fagiolini, asparagi…

Togliete la focaccia dal forno 5 minuti prima di terminare la cottura, aggiungeteci un uovo, rimettete in forno a cuocere. Infine salate, pepate e aggiungete l’immancabile avocado condito con sale e succo di lime: squisito!

ricette-estive-veloci-economiche

La frittata è uno di quei piatti jolly che, come vi ho detto tantissime volte, uso spesso come salvacena. Cotta al forno ha anche alcuni vantaggi: non rischiate di rovesciarla nel lavandino quando la girate – perché non va girata – e cuoce da sola, senza bisogno di starla a guardare. 

Come fare una frittata veloce al forno:

  1. ungete la teglia antiaderente con poco olio;
  2. sbattete due uova a testa a persona;
  3. aggiungete sale e pepe ed erbette fresche tritate;
  4. versate il composto sulla teglia;
  5. aggiungete verdure come spinaci in foglia, asparagi, piselli surgelati, fagiolini…;
  6. aggiungete eventualmente anche altri ingredienti come: formaggio tritato, salsiccia a pezzetti, pancetta dolce, pomodorini tagliati a metà…;
  7. cuocete in forno a 180 gradi per 20 minuti;
  8. lasciate raffreddare e sgonfiare prima di servirla.

ricette-estive-veloci-economiche

Altrimenti possiamo fare le uova all’occhio di bue in padella e – se abbiamo dei padellini piccoli – possiamo mangiarle direttamente in padella. 😉

Scaldate la padella sul fuoco, aggiungete olio o burro, poi dei pomodorini tagliati a metà e dei piselli surgelati e lasciate soffriggere 5 minuti. Aggiungete del bacon a fette, se vi piace (oppure potete aggiungere del prosciutto crudo fresco, fuori dal fuoco, perché non deve essere cotto, altrimenti diventa troppo salato).

Fate spazio alle uova dentro la pentola, cuocetele bene, salate, pepate, aggiungete rucola fresca e servite con pane ai cereali tostato. 

ricette-estive-veloci-economiche

La pasta che cuoce più in fretta è quella fresca, in particolare gli gnocchi. Se trovate gli gnocchi di ricotta saranno anche più leggeri. In una pentola fate scaldare dei piselli surgelati con poco olio e acqua, aggiungete la ricotta fresca, condite gli gnocchi e completate con foglioline di menta e buccia di limone bio tritata. 

ricette-estive-veloci-economiche

Le torte salate sono un classico delle cene estive velocissime. In particolare, io preparo quella più semplice di tutti, ai pomodori freschi.

Torta salata di pomodori freschi:

  1. stendiamo la sfoglia nella teglia e bucherelliamola;
  2. spennelliamo con olio, aggiungiamo poca mozzarella tritata sul fondo;
  3. aggiungiamo le fettine di pomodoro tagliate molto sottili (possiamo anche fare due strati di pomodori e mozzarella);
  4. aggiungiamo un filo di olio, sale, pepe e origano fresco;
  5. cuociamo in forno a 180 gradi per 20 minuti;
  6. se ci piace, serviamola con della burrata fresca.

ricette-estive-veloci-economiche

Avete mai pensato agli hot dog come alla perfetta cena estiva veloce? Potete farli con i wurstel di pollo, ma se la cosa vi disgusta, potete usare delle salsicce vere!

Hod dog fatti in casa:

  1. mettiamo a bollire i wurstel;
  2. apriamo i panini e scaldiamoli al centro mettendoli su una piastra antiaderente calda;
  3. scaldiamo i crauti in scatola precotti;
  4. mettiamo i crauti dentro il pane, aggiungendo ketchup e maionese;
  5. aggiungiamo i wurstel e completiamo con altre salse.

Potreste aggiungere anche la mostarda, se vi piace quel suo sapore pungente e dolce allo stesso tempo: per esempio la mostarda di ciliegie, che è dolcissima e piace anche ai bambini.

ricette-estive-veloci-economiche

Fare il pesce richiede tanto tempo? Assolutamente no! Basta cuocerlo in forno e servirlo con un’insalatina fresca di spinaci, ravanelli, pomodorini e piselli lessati. 

Pesce impanato al forno:

  1. tritate nel robot da cucina del pane raffermo con sale, pepe, erbette fresche, buccia di limone;
  2. impanate il pesce premendo bene il composto di pane grattugiato;
  3. oliate la teglia, mettete i filetti di pesce leggermente staccati tra loro, poi aggiungete un filo di olio;
  4. cuocete a 200 gradi per 15 minuti.

ricette-estive-veloci-economiche

Una cena assolutamente vegana con le tortillas di legumi, che poi possiamo variare in molti modi e aggiungendo altri ingredienti, come l’avocado, il pollo cotto, la peperonata, il pesce cotto al forno…

Tortillas vegane:

  1. prepariamo un hummus di ceci con la mia ricetta fatta in casa;
  2. scaldiamo le tortillas, stendiamo sopra uno strato di hummus;
  3. scoliamo e laviamo ceci e lenticchie bio e spadelliamoli in padella 10 minuti con olio, aglio e cumino in polvere;
  4. completiamo la tortilla con i legumi, dei peperoni gialli o rossi tagliati a pezzetti, dei fagioli rossi.

ricette-estive-veloci-economiche

Una paella super rapida è la tipica ricetta estiva che fa fare ottima figura spendendo poco: il segreto è comprare un mix di pesce surgelato e un paio di fettine di carne di pollo!

Paella super veloce ed economica:

  1. Tagliamo a listarelle il pollo e facciamolo soffriggere in padella con olio e cipolla tritata;
  2. aggiungiamo un barattolo di pelati con un barattolo di acqua e portiamo a bollore;
  3. aggiungiamo una bustina di zafferano e una manciata di sale;
  4. aggiungiamo il riso: mezzo bicchiere di riso a persona e mezzo bicchiere di acqua (altra acqua possiamo aggiungerla dopo, se serve);
  5. aggiungiamo i piselli surgelati;
  6. aggiungiamo il pesce surgelato e lasciamo cuocere senza mescolare;
  7. infine aggiustiamo di sale.

ricette-estive-veloci-economiche

Se c’è una cosa che adoro, soprattutto in estate, sono le insalate miste. Ma mi piacciono con tanti ingredienti e soprattutto tagliati piccolissimi. Tagliate pomodorini, cetrioli, cipolla rossa, peperoni, prezzemolo. Condite con sale, olio, limone.

ricette-estive-veloci-economiche

Un’altra delle mie specialità è preparare dei piattini veloci con ciò che ho a disposizione, un po’ come se fossero tanti piccoli assaggi per un aperitivo. Ho iniziato a farlo quando Dafne era piccola e non voleva mangiare: se mettevo nel piatto delle piccole porzioni colorate di cibo, tutte belline e curate, le mangiava volentieri.

Ecco quindi che l’uovo al padellino può essere una bella soluzione monoporzione, ma anche un uovo sodo o un uovo alla coque, che ai bambini piace tantissimo: possiamo servirlo con bastoncini di pane tostato e di emmenthal.

Poi delle fette di pane tostato con ricotta o robiola o caprino, con pomodorini, o ravanelli, o barbabietola a fette, o zucchine grigliate – insomma: quello che vi piace.

Un po’ di noci e nocciole, dadini di formaggio, pomodorini tagliati a metà e conditi con sale e olio, olive cotte al forno, carote crude a bastoncino e falde di peperone crudo. 

Possiamo aggiungere anche ‘il dolce’, spalmando la ricotta sul pane tostato e completando il tutto con dei mirtilli freschi, oppure usare un po’ di Nutella da servire con fragole fresche o mini bretzel.

ricette-estive-veloci-economiche

Frutta, mozzarella e prosciutto crudo: perfetta cena estiva veloce

  1. prosciutto crudo e melone;
  2. mango, mozzarella fiordilatte e prosciutto crudo;
  3. prosciutto crudo e ananas;
  4. fragole, mozzarella, asparagi e crudo;
  5. anguria, crudo e feta.

ricette-estive-veloci-economiche

Sempre per parlare di focaccia super veloce, eccone un’altra con i pomodorini freschi. Stendete la base per pizza su una teglia, aggiungete olio, acqua e sale, cipollotto tritato e pomodorini tagliati a fettine. Aggiungete sale, olio, origano fresco e cuocete a 180 gradi per 20 minuti. 

Il tocco in più? Aggiungere ricotta fresca a cucchiaiate, prima di servire.

ricette-estive-veloci-economiche

La mia ossessione per i noodle prosegue anche in versione estiva. Ed è super veloce!

Noodle in brodo velocissimi:

  1. scaldiamo del brodo pronto di pollo (ormai si trova anche in Italia, per fortuna!);
  2. in un contenitore ermetico mettiamo della zucchine cruda tagliata a julienne e ben strizzata;
  3. aggiungiamo la carota cruda a julienne;
  4. aggiungiamo lo zenzero tagliato a listarelle;
  5. aggiungiamo 2 cucchiai di succo di limone;
  6. aggiungiamo 2 cucchiai di salsa di soia;
  7. aggiungiamo un pizzico di sale;
  8. aggiungiamo un nido di noodles secchi;
  9. copriamo con il brodo caldo e chiudiamo il coperchio.

Passati dieci minuti apriamo il coperchio, mescoliamo bene, aggiungiamo ancora un pizzico di salsa di soia e serviamo.

ricette-estive-veloci-economiche

Io e Dafne ci dedichiamo alcune cene estive crudiste, a sola frutta. Andiamo a comprare i frutti più strani (e costosi, mannaggia!) e li mettiamo belli lavati e tagliati in un piatto da portata. Poi li mangiamo con yogurt greco e miele.

Tra i nostri preferiti, assolutamente il mango, la Pitahaya rossa, la papaia, il melone, i kiwi gialli, le fragole e le ciliegie, i mirtilli, le more e i lamponi. 

Una volta ogni tanto si può fare!

ricette-estive-veloci-economiche

Infine la crostata furba, che è la mia ricetta dolce per chi non sa cucinare dolci.

Crostata furba alle fragole:

  1. stendiamo una base di pasta frolla pronta, bucherelliamola, cuociamola in bianco – con i suoi pesetti in ceramica – fino a fine cottura;
  2. una volta fredda la base, stendiamo un paio di budini alla vaniglia in barattolo sulla crostata;
  3. aggiungiamo le fragole fresche tagliate a pezzetti;
  4. spolverizziamo con zucchero a velo, tanto per fingere di averla cucinata per davvero! 😉

Capito il segreto della mia cucina veloce estiva? Assemblare le ricette, invece che cucinarle. E non mi sento per niente in colpa, perché ogni cena inizia con frutta e verdura crude e di stagione, e solo dopo si offre il piatto principale. Così si mangia meglio, e meno, e si va a letto felici.



Commenti

2 Commenti per “Ricette estive veloci ed economiche”
  1. Ieri sera mi hai salvato la cena! Ho una bimba di poco più di due anni che non ha particolare interesse per il cibo, in più tra tosse e caldo di questi giorni non ne vuole proprio sapere… Bene, ieri sera sono arrivata a casa e ho tostato due fette di pane in cassetta, una l’ho spalmata di hummus e una di caprino, poi le ho coperte di cubetti di pomodorini che a lei piacciono tanto. Risultato? le ha mangiate tutte e due, e ha finito anche i pomodorini avanzati. è stata talmente brava che si meritata un’altra fetta, stavolta dolce, con marmellata di fragole…un successo!!! Grazie Barbara!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.