Mamma Felice

Tappe di sviluppo: il bambino a 1 anno

Pubblicato il 16 gennaio 2017 da

tappe-sviluppo-bambino-neonato-12-mesi

Se a 12 mesi di vita del bambino guardate indietro, vedrete l’enorme cambiamento fatto in un solo anno: da neonato guidato dall’istinto è diventato una piccola persona con competenze specifiche, preferenze e personalità ben delineate.

A 12 mesi, i bimbi sono in grado di:

  • muoversi velocemente gattonando
  • muoversi con prudenza camminando da soli o con la mano: il primo passo da soli è sempre un evento indimenticabile per mamma e papà, ma anche per i piccoli che a volte si “allenano” da soli per fare il loro exploit alla grande, orgogliosi della propria autonomia
  • costruire torri mettendo cubi o altri oggetti uno sull’altro
  • usare il pollice in opposizione alle altre dita per la presa a pinza
  • consolarsi da soli con l’aiuto di un oggetto transizionale
  • distinguere le forme geometriche
  • mangiare e bere da soli
  • giocare a palla
  • disegnare con un pennarello
  • partecipare con interesse alla vita della famiglia
  • parlare, esprimendosi con poche e chiare parole
  • manifestare la sua disapprovazione in modo comprensibile e deciso
  • adattare il proprio atteggiamento a seconda di quello delle persone con cui stanno interagendo
  • sperimentare le reazioni dei genitori di fronte alle loro azioni.

Come vedete, i bambini a 1 anno hanno sviluppato capacità cognitive, lessicali, motorie e affettive tali da renderli delle persone.

Dalle azioni più semplici ai traguardi più sconvolgenti, i bimbi hanno compiuto lo sviluppo più rapido e importante della propria vita. Nessun periodo sarà più veloce di questo.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.