Ricette di Gennaio

Pubblicato il 10 gennaio 2017 da • Ultima revisione: 8 marzo 2017

Gennaio è il mese del freddo pungente: gli ultimi tre giorni del mese sono i giorni della merla, che secondo tradizione sarebbero i giorni più freddi dell’anno. Il mese in cui siamo ancora avvolti nel buio e ceniamo presto, scaldandoci con zuppe calde e legumi. Ma è anche il mese degli inizi, di chi vuole rimettersi in forma e ricominciare a mangiare moderatamente, dopo i pranzi delle feste: mese ideale per cuocere al vapore o prediligere cotture al forno senza condimenti.

ricette-gennaio-menu-foto

Tante sono le ricette di stagione, che dobbiamo certamente prediligere, perché gli ingredienti di stagione sono più saporiti e con una filiera più corta. Per me questa è anche la stagione dei legumi, cucinati da soli, come le lenticchie portafortuna di Capodanno, o dentro le zuppe e le minestre, o sotto forma di farinate o polpette. Ed è anche la stagione delle lunghe cotture con la 100Cuochi: faccio arrosti, bolliti, spezzatini e stufati di verdure che cuociono da soli nel loro brodo e nei loro sapori.

E per le cene con gli amici: polenta e raclette. Non ditemi di no, che è la stagione perfetta!

Cibi di stagione a Novembre:

  • Verdura: cavolfiori, broccoli, cardi, cavolo cappuccio, cavolini di bruxelles, finocchi, verze, porri, sedano rapa, barbabietole, carote, cicoria e carciofo;
  • Frutta: arance, mandarini, pere, pompelmi, mele, cachi, melograno;
  • Pesce: nasello, merluzzo, triglia, sogliola, spigola, mormora e occhiata.

Ricette con il cavolfiore

pizza-con-base-crosta-di-cavolfiore-vegetale-dieta

Con il cavolfiore vi consiglio di provare la mia ricetta della base per pizza al cavolfiore, senza uova, vegana, senza carboidrati e senza lievito: detta così non sembra un granché, ma è ottima. E’ uno dei modi che ho trovato per mangiare la pizza senza il carico calorico della farina e senza appesantirmi con il lievito, e cucino la pizza low carb anche con altre verdure, come zucca, spinaci, ceci… tutte ottime!

LEGGI ANCHE: Ricette di polpette vegane e vegetariane.

ricette-con-broccoli

So che non è semplice far amare i broccoli al bambini, ma con queste ricette potete senz’altro provarci.

Ricette con i broccoli:

Ricette con i cavoletti di Bruxelles

ricette-con-i-cavoletti-di-bruxelles

Con i cavoletti di Bruxelles possiamo preparare tante ricette golose, da far piacere anche ai bambini; la mia preferita, per esempio, è al forno: dopo aver sbollentato i cavoletti li taglio a metà e li metto in forno con pochissimo olio o burro, aggiungo nocciole tritate grossolanamente, mirtilli disidratati, 3 cucchiai di sciroppo d’acero, sale. Scaldo tutto in forno a 180 gradi per 10 minuti ed è pronto, golosissimo!

Ricette con i carciofi

ricetta-pesto-carciofi

Io adoro i carciofi. Mi piacciono moltissimo in insalata, tagliati finissimi, con olive taggiasche e scaglie di parmigiano. Mi piacciono i carciofi ripieni come li faceva mia nonna, con pangrattato, aglio e pecorino. Mi piacciono le lasagne ai carciofi, in bianco, con besciamella mescolata ai carciofi frullati, e carciofi in pezzi da sentire sotto ai denti. Mi piace il risotto ai carciofi con le fave, ricco e cremoso.

Raccolte di ricette con i carciofi:

Provate anche il pesto di carciofi, da mangiare con la pasta o con le bruschette calde: è da svenire.

Ricette e piatti unici invernali

Vi ho elencato tante ricette di Gennaio con foto: lasciatevi ispirare dal freddo pungente per cucinare qualcosa di buono, caldo e confortante, senza però perdere ore ai fornelli.

Frittate al forno

come-fare-frittata-condimenti-cottura
Potete mettere i cavoletti anche nella frittata, cuocendo tutto al forno, per una cottura senza grassi. La frittata è una di quelle ricette invernali da preparare almeno una volta al mese: piace ai bambini, è facile e rapida da preparare, si cuoce in teglia. La frittata può essere arricchita con tantissimi ingredienti, comprese le verdure più insolite e le carni avanzate.

Farinata di ceci

ricetta-farinata

Stessa cosa vale per la farinata: è composta da farina di ceci e acqua, con olio e sale. Si cuoce in forno e si gusta al posto dei secondi di carne o di pesce, e può essere arricchita con cipolle tritate, zucchine e carote julienne, semi misti ed erbette. La farinata è una di quelle golosità sane che possiamo permetterci con una certa frequenza, visto che i ceci costituiscono proteine vegetali e sono ricchi di vitamine del gruppo B e sali minerali come fosforo, calcio, ferro e zinco.

Legumi, proteine vegetali

menu-capodanno-lenticchie

LEGGI ANCHE: Secondi piatti vegetariani e vegani con i legumi.

Almeno un giorno a settimana possiamo mangiare vegano o vegetariano, utilizzando i legumi al posto di carne, pesce o anche formaggi. Sono ricette che consiglio anche per lo svezzamento e l’autosvezzamento.

Ricette con le lenticchie:

Ricette con i fagioli:

Ricette con i ceci:

Ricette con i piselli:

Zuppe e minestre

Con i legumi e le verdure di stagione possiamo preparare zuppe e minestroni di ogni tipo, ogni sera od ogni volta che vogliamo un piatto fumante per iniziare la cena. 

ricette-cavolo-nero-zuppa

La mia zuppa di legumi rapida è la base che utilizzo per le cene invernali, a cui aggiungo verdure e condimenti per variare sapori: poi aggiungo, a piacere, cavolo nero, concentrato di pomodoro, sedano, verza, piselli, patate, cipolle… ogni volta un ingrediente diverso.

PDF da scaricare: Le mie migliori ricette di zuppe e minestre.

Ricette di minestre e zuppe:

Ricette di Primi Piatti veloci

Non sempre legumi e cavoli sono graditi ai bambini, ma possiamo introdurli piano piano nella loro alimentazione, facendoli assaporare nel modo più neutro possibile, senza nasconderli.

E’ infatti molto importante non nascondere mai gli ingredienti nelle ricette, ma esaltarli: se li nascondiamo, i bambini non impareranno mai ad apprezzarne il sapore autentico e soprattutto perderanno la consapevolezza di ciò che assaggiano. Per lo stesso motivo per cui è sbagliato imboccare i bambini davanti alla TV pur di farli mangiare: perdono coscienza di ciò che mangiano e finiscono per mangiarne troppo, e senza acquisire davvero la consapevolezza del cibo, a forte rischio di diventare obesi da grandi.

La regola è quella di proporre un alimento cotto il più possibile al naturale (vapore o forno) e con pochi altri ingredienti, e se non piace riproporlo a distanza di tre settimane: piano piano i bambini impareranno ad apprezzarlo, o capiranno quali sono i loro gusti personali. Noi siamo il loro esempio, anche a tavola: mangiamo le nostre verdure con piacere? Piano piano ci imiteranno. Altrimenti possiamo imparare anche noi ad apprezzarle, cucinandole con le ricette che vi ho proposto.



Commenti

2 Commenti per “Ricette di Gennaio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.