Centrotavola di Natale: foto e idee

Pubblicato il 16 dicembre 2016 da

centrotavola-di-natale-foto-idee-decorazioni

Non amo i centrotavola ingombranti, quelli che ti impediscono di guardare le persone negli occhi o che rubano troppo spazio ai vassoi da portata. Di solito scelgo centrotavola natalizi facilissimi, da confezionare a mano – non convenzionali, quindi.

Non amo statuine e decori standardizzati e ho sempre questa fissazione per le cose UTILI, quindi per esempio il centrotavola della mia tavola di Natale è spesso edibile (con noci, mandarini, mele rosse e verdi già lavate), oppure contiene piccoli pensierini da regalare agli ospiti a fine pasto.

Oggi vi propongo qualche foto cercata appositamente per darvi qualche idea carina, a costi limitatissimi e con zero fatica, proprio per rendere accattivante la vostra tavola di Natale; senza esagerare, ma anche con un tocco di novità.

centrotavola-di-natale-foto-idee-decorazioni

Quello che più trovo armonioso ed elegante è utilizzare dei bei barattoli di vetro con coperchio, inserendo all’interno decorazioni natalizie: possono essere campanelle, palline di Natale, ma anche pigne, noci e nocciole. La trasparenza del vetro rende tutto molto raffinato.

E se ci mettessimo dentro una bella quantità di confetti, per poi mangiarli dopo pranzo, quando si gioca a tombola? 

centrotavola-di-natale-foto-idee-decorazioni

Un vecchio vassoio di argento della nonna, del tipo piccolo da caffè, può ospitare delle candele e dei piccoli oggetti graziosi e antichi: una chiave decorata, un centrino, una pallina di Natale bianca come la neve.

Possiamo recuperare in giardino qualche ramo di abete e poi spruzzarlo con vernice o neve bianca, però mi raccomando di usare le bombolette sempre all’aria aperta e non al chiuso, perché fa malissimo respirarle!

centrotavola-di-natale-foto-idee-decorazioni

Una gabbietta bianca per gli uccellini riempita con rami di abete: io li profumerei di nascosto con qualche goccia di olio essenziale al mandarino o all’eucalipto, per dare all’ambiente un profumo di Natale che tutti si domanderanno da dove arriva.

Bastoncini di zucchero colorati pronti da prendere e mangiare dopo il caffè: si trovano al mercato, nei banchi di caramelle, ma anche al supermercato.

centrotavola-di-natale-foto-idee-decorazioni

Sempre campana di vetro, ma questa volta con palline argentate e rametti di piante sempreverdi. All’interno potremmo anche mettere fiori freschi e rose, immersi nell’acqua, e tenuti chiusi al riparo come la rosa de La bella e la bestia.

Piccoli biscotti speziati e decorati di glassa bianca, legati con lo spago rustico da cucina e rami di abete: sono tutti piccoli dettagli che rendono unica la composizione. 

centrotavola-di-natale-foto-idee-decorazioni

Variazione sul tema: se non possedete una campana di vetro e non volete acquistarla, potete usare una semplice ciotola di vetro trasparente, riempiendola di palline di Natale e di pigne. 

Le pigne possono essere dipinte a mano di bianco, o spruzzate con la bomboletta bianca. Le palline di Natale, già bianche, possono essere avvolte nei glitter: spennelliamole con colla vinilica, cospargiamole di glitter e lasciamo asciugare. Infine copriamo tutto con della vernice lucida (o una spruzzata di lacca per capelli, purché non accendiate vicino delle candele!) per evitare di spargere glitter per tutta la casa.

centrotavola-di-natale-foto-idee-decorazioni

Le mele per me sono il simbolo del Natale. Un cestino di vimini semplicissimo, avvolto di rami con bacche rosse, pieno di mele ben lavate: non credo di potermi figurare un’immagine più natalizia di questa! Ci aggiungerei anche delle belle noci grandi, così a fine pasto le mangiamo!

centrotavola-di-natale-foto-idee-decorazioni

Anche la cannella è proprio il profumo del Natale e il suo colore e calore. Prendiamo una confezione di cannella in stecche e arrotoliamole intorno a una candela alta rossa: quando la candela comincerà a scaldarsi, la casa verrà inondata dal profumo della cannella, dolce e pungente, accogliente. Basta un semplice spago rustico, per tenerla ferma!

centrotavola-di-natale-foto-idee-decorazioni

Per chi vuole anche il Natale vestito di colori e decori romantici: una alzatina bianca semplice, ma ricercata, sormontata da macarons in colori pastello.

Ormai si trovano un po’ in tutte le pasticcerie. Ma se proprio non li trovate, potete sostituirli con meringhe bianche, rosa e azzurro pastello, ma anche marshmallows! In questo caso, potete pensare di preparare, nel pomeriggio, una bella cioccolata calda e fumante alla cannella, in cui poi gli ospiti tufferanno un bel marshmallow all’interno, per farlo sciogliere e rendere cremosa e golosa la cioccolata in tazza.

centrotavola-di-natale-foto-idee-decorazioni

Infine i biscotti: quelli al pan di zenzero, ma anche i miei delicatissimi biscotti alla panna: riempiamone un bel vasetto e chiudiamolo con carta forno, cordino rosso e bianco e coperchio in vetro.

Occorrono davvero poco sforzo e poco tempo per creare centrotavola graziosi, facili, economici, ma soprattutto accoglienti. Apparecchiare la tavola bene, quando si hanno ospiti, è quel ‘di più’ che fa subito capire quanto ci teniamo a loro, il modo caloroso in cui vogliamo accoglierli, le delicatezze che mettiamo in atto per farli sentire a proprio agio. Io lo trovo bellissimo.

Proviamo a pensare di preparare un centrotavola che poi possa essere scomposto e regalato a tutti, per lasciare un ricordo di questa festa passata insieme, e la speranza di farne altre mille!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.