Cucinare senza fare la spesa

Pubblicato il 23 novembre 2016 da

Ci sono periodi in cui ci dimentichiamo di fare la spesa: magari viaggiamo per lavoro, abbiamo impegni di volontariato, lavoriamo fino a tardi e quando usciamo i negozi sono già chiusi.

cucinare-senza-fare-la-spesa

Come evitare di mangiare schifezze tutte le sere, o piatti da asporto, se non si ha tempo di fare la spesa?
Cucinando con gli ingredienti base della propria dispensa!

E un piccolo trucco: non dimenticate mai di avere in frigo e in freezer queste tre cose:

  1. uova, non solo per una frittata o buone da mangiare sode o al padellino, ma sono la base di torte salate, pasticci, torte…;
  2. mozzarella per pizza, che serve per gratinare qualsiasi pietanza cotta in forno o arricchirla;
  3. una busta di minestrone surgelato, da usare non solo come minestrone, ma come ingrediente per burger vegetali, sformati di verdure, crocchette, condimento per pasta e risotti, per pizza…

LEGGI ANCHE: Menù settimanale senza fare la spesa.

Con i ceci in scatola

come-fare-curry-indiano-ceci

Con i ceci in scatola possiamo preparare moltissime ricette, sia primi che secondi piatti. A parte l’hummus, potete usare i ceci per fare pasta o riso, per fare una vellutata, per fare dei burger, per farli semplicemente al pomodoro.

Io preferisco quelli in scatola perché, a differenza delle lenticchie, i ceci secchi non cuociono mai: ci va troppo tempo.

Ricette con i ceci in scatola:

Con le lenticchie in scatola o le lenticchie secche

Le lenticchie secche sono rapide da cucinare e si conservano a lungo. Quelle rosse, in particolare, hanno una cottura molto breve e sono adatte per molte gustose ricette da preparare quasi con zero ingredienti aggiuntivi.

Nella peggiore delle ipotesi, potete trasformarle in una zuppa oppure in burger vegetali.

hamburger-lenticchie

Ricette con le lenticchie:

Con i fagioli

ricette-vegetariane-con-i-legumi-curry-fagioli-rossi

Fagioli rossi, fagioli borlotti, cannellini o di Spagna: scegliete i vostri preferiti, sempre in scatola, e tenetene una piccola scorta. Per le zuppe sono migliori i borlotti, che restano più compatti, e io li preferisco agli altri perché li trovo più versatili.

Ricette con i fagioli:

Con tonno, salmone e sardine

ricetta-polpette-spinaci

Non li amo molto, ma ne tengo sempre una confezione per le emergenze: una classica pasta con tonno, pomodoro e capperi piace a tutti, oppure delle polpettine di tonno e patate lesse, semplicissime. Il nostro piatto preferito con il tonno è il finto pesce. 

Ricette con pesce in scatola:

Con il riso

risotto-al-pomodoro-ricetta

Il riso è super versatile. Io di solito in dispensa tengo il carnaroli e il basmati, così posso variare le ricette e renderle più tradizionali o esotiche.

LEGGI ANCHE:

  1. Ricette con il riso avanzato per risparmiare;
  2. PDF da scaricare: Ricette di riso e risotti;
  3. Insalate di riso, di pasta e di couscous.

Ricette con il riso:

LEGGI ANCHE: Come cucinare un buon risotto.

A base di riso ci sono anche dei buoni dolci, come la torta di riso emiliana, la merenda dolce di riso e banana per i bambini piccoli,

Con la pasta

ricette insalate di pasta fredda buonissime e veloci

Con la pasta è facile, e infatti io la cucino pochissimo perché mi sembra troppo semplice mettermi a cucinare una pasta al burro, per quanto buonissima: mi sembra di farla troppo facile 😉
Piuttosto preparo la pasta fresca all’uovo o anche la pasta fresca senza uova, per renderla più speciale.

Però vi lascio lo stesso le mie ricette, per ispirazione.

Ricette a base di pasta:

Con i pelati o la salsa di pomodoro

Crema di ceci, pomodoro e semi di zucca

Io li adoro e li uso moltissimo, non solo per la pasta e i sughi, ma anche per arrosti, polpette, pesce, zuppe… in dispensa ho sempre, oltre ai pelati e alla passata di pomodoro, anche il concentrato, che uso nei soffritti. 

Ricette a base di pomodoro:

Con olive o sottoli, infine, possiamo preparare bruschette, primi piatti e contorni: io tengo sempre un vasetto di carciofini, uno di olive nere in salamoia e uno di peperoni al forno.

Non avete proprio niente in dispensa?

Dispensa totalmente vuota? Allora vi ci vorrà un po’ di organizzazione iniziale e un investimento di una cinquantina di euro.

Per avere una dispensa organizzata:

  • stilate la lista degli alimenti confezionati che piacciono a tutta la famiglia (riso, pasta, legumi…);
  • stilate la lista degli alimenti freschi che di solito vi sono utili a cucinare (burro, uova, mozzarella, parmigiano…);
  • fate una spesa mirata per inserire in dispensa

Ecco la mia lista degli ingredienti base in dispensa e in frigo: Come cucinare in modo veloce.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.