Mamma Felice

Come cucinare le verdure ai bambini: 5 ricette colorate

Pubblicato il 17 giugno 2016 da • Ultima revisione: 23 marzo 2017

Cucinare con i surgelati per me è sempre stata una scelta pratica, ma anche ecologica e di salute: i surgelati permettono di cucinare in modo veloce senza sprecare cibo, e di consumarlo ancora intatto.

svezzamento e autosvezzamento: ricette con 5 colori delle verdure; cucinare con surgelati

Ogni anno nel mondo viene sprecato un terzo del cibo che viene prodotto, ed è uno scandalo, visto che questo cibo viene sprecato nel Nord del mondo, mentre al Sud la gente muore letteralmente di fame.

Magari vi sembra assurdo, ma uno dei modi per sprecare meno cibo (oltre a consumare meno!) è proprio la surgelazione:

  1. con questa possiamo accorciare la filiera, e quindi anche il trasporto aereo e su strada, che sono estremamente inquinanti;
  2. sprecare meno cibo fresco in fase di raccolta, perché gli alimenti vengono surgelati entro poche ore dal raccolto;
  3. sprecare meno cibo in casa, perché con le materie prime possiamo decidere cosa e quanto cucinare, lasciando in freezer ciò che non ci serve.

Costano di più? No, i surgelati costano di meno, perché compriamo solo il prodotto al netto, senza gli scarti.
Pensate a quanto vi costa un chilo di piselli surgelati, rispetto a comprare la stessa quantità di piselli freschi: in questo caso dobbiamo acquistare almeno il 70% in più di prodotto, e scartarne una buona parte.

Inoltre: quando avremo il tempo di passare in negozio, e poi di sgranarli? E’ una bella tradizione italiana, e una volta si può anche fare con i bambini come esercizio Montessoriano, ma – non so voi – io certi giorni, finito di lavorare, trovo già i negozi chiusi, e non avrei mai a disposizione un’ora di tempo per cucinare.

LEGGI ANCHE: Frutta e verdura di stagione.

I miei piatti sono tutti a base di verdure, e di cotture molto rapide, principalmente al vapore e al forno, quindi le verdure mi servono già pulite, e soprattutto al netto degli scarti.

Per questo con Orogel ho studiato 5 ricette per bambini piccoli con i prodotti surgelati che io consumo abitualmente insieme alla mia famiglia, e scegliendo 5 colori importanti per la nostra salute, e quella dei nostri figli (vedi: Mangia a Colori!, del Ministero della Salute).

Verdure di colore BIANCO

svezzamento e autosvezzamento: ricette con 5 colori delle verdure; cucinare con surgelati

BIANCO: alimenti ricchi di potassio, selenio, allicina, quercetina, flavonoidi, vitamina K e vitamina C. Riducono i livelli di colesterolo nel sangue, abbassano la pressione artesiosa e rafforzano le difese immunitarie.
Appartengono a questo gruppo: l’aglio, il sedano, il cavolfiore, il finocchio, i funghi, le cipolle, i porri, le mele, le pere e le castagne, le banane, le pesche bianche, le rape, i fagioli cannellini.

Pappa di fagioli cannellini con cavolfiore e polpette al vapore

pappe svezzamento autosvezzamento: cucinare con i surgelati

Ho cotto al vapore i fagioli cannellini Orogel surgelati (mezza tazza), e li ho frullati con poco parmigiano – senza aggiunta di sale. Se abbiamo bimbi piccoli, possiamo aggiungere una piccola patata lessa schiacciata con la forchettaCuociamo al vapore anche le cimette di cavolfiore Orogel: ne bastano 2 da dividere a metà, e il resto lo lasciamo in freezer e non lo sprechiamo.

Per le polpette, noi (le ha preparate Dafne!) abbiamo mescolato 40 grammi circa di carne macinata di ottima qualità, biologica, con un rosso d’uovo e un cucchiaio di parmigiano e un cucchiaio di pangrattato. Lasciamole morbide e cuociamole al vapore: saranno molto succose e tenere, adatte anche alle bocche piccine dei bambini. Infine aggiungiamo un filo di olio extravergine.

Per precauzione, se i bimbi sono piccoli, tagliate le polpette in 4 parti, in modo da evitare pericoli di soffocamento (o in base alle competenze e all’età dei vostri bimbi).

Verdure di colore GIALLO e ARANCIONE

svezzamento e autosvezzamento: ricette con 5 colori delle verdure; cucinare con surgelati

GIALLO e ARANCIONE: alimenti ricchi di Beta-carotene, acido folico, Flavonoidi, Antocianine e Vitamina C. Aiutano a rinforzare le difese immunitarie, e apportano benefici alla vista e alla bellezza della pelle, e alla salute di ossa e articolazioni.
Appartengono a questo gruppo: La zucca, le carote, le arance, le albicocche, le clementine, i limoni, i mandarini, il melone e le pesche, i cachi, la papaia, le cipolle gialle, il pompelmo, le nespole, i peperoni, il mais, le patate dolci.

Mini Quiche con robiola, zucca e zafferano, con carote all’origano

svezzamento e autosvezzamento: ricette con 5 colori delle verdure; cucinare con surgelati

Ho mescolato la robiola fresca con un pizzico di zafferano (non usatene una bustina intera, se fate una mini porzione, o rischiate che copra troppo il sapore del formaggio) e l’ho stesa su una base di pasta brisee (potete anche usare la pasta da pane, stesa molto sottilmente, o anche la pasta vegan) e ho aggiunto dei dadini di zucca Orogel appena scongelati al microonde. Ho infornato la quiche per circa 10-15 minuti a 180 gradi.

Nel frattempo ho cotto al vapore le carote a rondelle Orogel, e le ho poi condite con olio e origano fresco, e ho servito il tutto con una pesca tagliata a fettine.

Se pensate che il sapore della robiola e dello zafferano non siano graditi ai vostri bimbi, potete usare altre combinazioni di cibi: per esempio potete usare un pizzico di curcuma al posto dello zafferano, perché non dà un particolare sapore, ma fa benissimo. Al posto della robiola, possiamo della ricotta fresca o anche della crescenza.

Per i bimbi molto piccoli, si può scomporre il piatto e dare le verdure schiacciate, mescolate alla ricotta.

Verdure di colore ROSSO

svezzamento e autosvezzamento: ricette con 5 colori delle verdure; cucinare con surgelati

ROSSO: alimenti ricchi di Licopene, Antocianine e Vitamina C. Hanno effetti benefici sulla memoria e sulle prestazioni intellettuali, e apportano benefici al sistema urinario, sono antiossidanti.
Appartengono a questo gruppo: i pomodori, le barbabietole, l’anguria, i ravanelli, le ciliegie, i lamponi, le fragole e le arance rosse, i peperoni, il melograno, i fagioli rossi, le mele, le susine, il peperoncino e la paprika, il radicchio rosso, il rabarbaro, il cavolo rosso, le amarene, le cipolle rosse.

Mini burger di verdure con peperoni al forno e insalata rossa

svezzamento e autosvezzamento: ricette con 5 colori delle verdure; cucinare con surgelati

Per questa ricetta ho usato i Mini Burger di verdure Orogel: ne ho cotto uno a porzione in forno, senza condimento, girandolo da entrambi i lati, e l’ho servito con i peperoni rossi Orogel scaldati in forno con poco pangrattato. Li ho serviti con una insalatina di pomodori e cipolla rossa e con dei ravanelli dolci schiacciati.

Mia nonna mi diceva che per esaltare il sapore dei ravanelli bisogna schiacciarli con il polso e poi condirli con sale e olio. In effetti così perdono l’amaro, ma non so dirvi se questo ha una base scientifica.

Per i bambini grandi, questo piatto va bene anche con i pomodorini sullo spiedino: mettiamoli, a metà, su uno spiedino, intervallati da foglie di basilico e fettine di ravanello.
Per i bambini piccoli, invece, benissimo il burger di verdure, da schiacciare leggermente con la forchetta, accompagnato da una salsa di pomodorini e cipolle preparata facendo ridurre in pentola i pomodori freschi.

Verdure di colore BLU e VIOLA

svezzamento e autosvezzamento: ricette con 5 colori delle verdure; cucinare con surgelati

BLU e VIOLA: alimenti ricchi di Vitamina C, Carotenoidi, Fibre, Magnesio e Vitamina K. Aiutano il corpo a mantenersi giovane, sono antiossidanti, e hanno effetti positivi su memoria e concentrazione e rallentano l’invecchiamento.
Appartengono a questo gruppo: le melanzane, il radicchio, i frutti di bosco, l’uva nera, i fichi e le prugne, le patate e carote viola, le barbabietole, le susine, i mirtilli, i ravanelli, le more, le prugne secche, l’uva passa.

Purè di patate viola con involtino di melanzane alla burrata, e patatine al forno

svezzamento e autosvezzamento: ricette con 5 colori delle verdure; cucinare con surgelati

Ho cotto con poca acqua 3-4 patate viola sbucciate (sono molto piccole, e anche molto costose, quindi potete usare le carote viola, al loro posto) e poi le ho schiacciate con la forchetta e mantecate con poco parmigiano e un filo di olio. Ho scaldato al forno una fetta di melanzana grigliata Orogel, e l’ho farcita con poca burrrata.

Nel frattempo ho preparato le patatine ‘fritte’: dopo aver tagliato le patate viola a bastoncino, le ho cotte semplicemente in forno ventilato, smuovendole un paio di volte, finché sono diventate croccanti come le patatine stick dei sacchetti: ed erano effettivamente così buone, che la sera abbiamo replicato.

Per i bimbi più piccini, possiamo rendere più morbide le patate, tenendo solo il purè – almeno finché i bimbi hanno i dentini. Se la melanzana non è gradita, possiamo sostituirla con una foglia di lattuga o di verza sbollentata (in base alle stagioni), o con le zucchine Orogel surgelate a fette.

Verdure di colore VERDE

svezzamento e autosvezzamento: ricette con 5 colori delle verdure; cucinare con surgelati

VERDE: alimenti ricchi di Clorofilla, Carotenoidi, Magnesio, Acido folico e Vitamina C, luteina, ferro. Hanno effetti benefici su occhi, denti e ossa.
Appartengono a questo gruppo: gli asparagi, le erbe aromatiche, i broccoli, i cetrioli, le insalate, le zucchine, gli spinaci e i kiwi, le fave, la soia, i piselli, i cavoletti di bruxelles, cavoli e verze, fagiolini, carciofi, avocado, lime, peperoni verdi, rucola, sedano verde.

Involtini di fagiolini al bacon, con pesto di piselli, fave ed edamame

svezzamento e autosvezzamento: ricette con 5 colori delle verdure; cucinare con surgelati

Cuociamo al vapore i fagiolini surgelati Orogel e teniamoli da parte. Una volta freddi, avvolgiamoli con mezza fettina di bacon (per bimbi molto piccoli, andrà bene mezza fetta di prosciutto cotto magro) e ripassiamoli in forno per 5 minuti sotto il grill.

Cuociamo a vapore le fave surgelate e la soia edamame Orogel e dividiamole in due parti: frulliamone una parte con 6 foglie di basilico fresco e qualche cucchiaio di piselli surgelati Orogel cotti al vapore. Se necessario, aggiungiamo poca acqua per frullare le verdure al meglio, senza aggiungere olio.

Serviamo il pesto di piselli, fave ed edamame con gli involtini di fagiolini, e gli altri legumi sul piatto. La soia edamame è così buona, che anche ai bambini verrà voglia di mangiarla come fossero patatine: noi ne siamo rimasti davvero colpiti!

Tante nuove ricette per bambini, ispirate ad Orogel, si trovano su Nutrilibrio: potete scaricare gratuitamente il PDF (scorrete in fondo alla pagina) con ricette e consigli per un’alimentazione sana in famiglia, o anche partecipare a un concorso e vincere il libro cartaceo, con grembiuli e kit per cucinare insieme.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.