Come fare il Curry indiano in casa

Pubblicato il 19 aprile 2016 da • Ultima revisione: 24 marzo 2017

Io amo moltissimo la cucina indiana, speziata e piccante, e ho elaborato una ricetta molto personale e semplice per riprodurre il curry indiano a casa.

come-fare-curry-indiano

Vi servono soltanto le spezie, nelle giuste dosi, e la scelta del tipo di curry che volete cucinare: di carne, di pesce o vegetariano.

Non spaventatevi: ci vanno molte spezie, ma una volta che avete messo in dispensa qualche barattolino, siete a posto per un paio di anni.

come-fare-curry-indiano-ceci

La mia base per un curry molto speziato: 

  • una cipolla
  • una radice di zenzero di circa 5 cm
  • uno spicchio di aglio
  • un peperoncino fresco intero oppure un cucchiaino di peperoncino macinato
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaio di curry dolce in polvere
  • 1 cucchiaio raso di cumino in polvere
  • 5 bacche di cardamomo
  • 2 cucchiaini di curcuma in polvere
  • una macinata di pepe nero
  • un cucchiaino di zafferano
  • un cucchiaino + un cucchiaino di Tandoori Masala
  • olio di semi di girasole
  • una lattina di latte di cocco
  • sale

Tritiamo la cipolla, l’aglio, lo zenzero fresco e il peperoncino in un tritatutto piccolo. Mettiamo questo mix in una pentola anti aderente alta, insieme a 6 cucchiai di olio di girasole e 2 cucchiai di concentrato di pomodoro. A fuoco basso, mescoliamo bene e facciamo rosolare (senza bruciare). Schiacciamo le bacche di cardamomo e aggiungiamole. Aggiungiamo le spezie in polvere: curry, cumino, curcuma, zafferano, pepe e il tandoori masala (io uso quello della Cannamela, che è buonissimo e molto piccante: ne uso un cucchiaino all’inizio, e uno verso fine cottura, perché altrimenti il sapore si disperde). Facciamo rosolare bene il tutto, in modo che le spezie rilascino il loro profumo e aggiungiamo un pizzico di sale.

LEGGI ANCHE: Cucinare con il curry.

come-fare-curry-indiano-pollo

A questo punto, abbiamo la base su cui comporre il nostro piatto:

  1. possiamo aggiungere pollo o agnello a cubetti per fare un curry di carne,
  2. possiamo aggiungere ceci o patate o patate dolci o cavolfiore, per fare un curry vegetariano,
  3. possiamo aggiungere gamberi e calamari per il curry di pesce.

Mescoliamo gli ingredienti e lasciamo tostare per un paio di minuti, poi aggiungiamo una lattina di latte di cocco e, se necessario, poca acqua calda, e portiamo a cottura. 

LEGGI ANCHE: Come fare il curry di ceci vegetariano con il riso basmati.

Lasciamo che il curry resti morbido, ovvero che la salsa non si asciughi del tutto, in modo da poterla accompagnare a riso basmati cotto con il metodo pilaf, oppure couscous.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.