Montessori: disegnare con i timbri

Pubblicato il 4 febbraio 2016 da

montessori-attivita-vita-pratica-motricita-fine-disegnare-con-i-timbri

Attività di ispirazione Montessori, per aiutare i bambini a sviluppare la motricità fine, ovvero la coordinazione mano e occhio.
In questo caso, si tratta di usare i timbri grandi per bambini, per realizzare dei disegni, imparare la gestualità del timbrare e restare nei margini.

Restare nei margini non è in questo caso una costrizione alla libertà ed espressione della fantasia del bambino, ovviamente, ma è solo un esercizio di motricità fine (coordinazione oculo-manuale), che noi possiamo rendere più libero in molti modi: lasciare libero utilizzo dei colori, usare strumenti diversi dal pennarello (come i timbri, ma anche con i colori a dita, o il collage), lasciando che il bambino colori direttamente solo le parti che preferisce.

 

montessori-attivita-vita-pratica-motricita-fine-disegnare-con-i-timbri

Non tutte le attività che richiedono di colorare nei margini sono dunque limitanti per il per il bambino.

Prendiamo i Mandala: il gesto ripetitivo aiuta il bambino nella concentrazione e nella meditazione.
Stessa cosa vale per le tecniche Zentagle: tecnica di disegno che ci permette di bellissime opere artistiche attraverso l’uso di schemi o di pattern.

Disegniamo dunque al bambino una sagoma, che può essere sia di un oggetto conosciuto, sia semplicemente un foglio a righe ben marcate: il bimbo dovrà timbrare all’interno delle righe, usando un colore alla volta, oppure facendo delle sequenze di colore.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.