Gufo con materiali di riciclo e cartoncino

Pubblicato il 27 gennaio 2016 da

gufo-con-materiali-di-riciclo

Un gufo con materiali di riciclo, ecco l’attività che faremo oggi con i bambini più piccoli. Tanti cartoncini colorati serviranno per realizzare questo simpatico gufetto, due tappi di plastica occorreranno per gli occhi e tre bottoni per il becco.

Questa attività è adatta ai bambini anche piccoli, accortezza fondamentale, che abbiano dimestichezza con l’uso delle forbici. Utilizzate e fate usare forbici con punte arrotondate e che non siano pericolose.

Allora siete pronti per questa nuova attività creativa super colorata? Seguitemi…

gufo-con-materiali-di-riciclo

Occorrente:

  • cartoncini colorati;
  • 2 tappi di plastica;
  • 3 bottoni;
  • pennarellone nero;
  • colla;
  • forbici.

Difficoltà del lavoro: facilissimo.

Tempo occorrente per la realizzazione: 30 minuti.

Adatto a chi: a tutti, attività prescolare.

gufo-con-materiali-di-riciclo

Foto 1: ritagliare tanti rettangoli di diverso colore. I cartoncini potranno essere di diversa altezza. Tagliare ogni cartoncino e creare delle frange per tutta la lunghezza.

Foto 2: prendere un cartoncino grande, nella foto lo vedete verde, iniziare a incollare dal basso verso l’alto tutti i cartoncini precedentemente tagliati. Lasciare asciugare la colla.

Foto 3: colorare di nero l’interno dei tappi.

Foto 4: ecco il gufo asciugato, girare qualche frangia.

Foto 5: incollare con la colla gli occhi (tappi di plastica) e i 3 bottoni (becco).

Foto 6: il gufetto è pronto.

gufo-con-materiali-di-riciclo

Con un forafogli o una fustellatrice potrete creare un forellino nel cartoncino e far passare uno spago o un filo per consentire al gufo di essere appeso.

Vi piace l’idea?



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.