Montessori: Imparare ad usare le forbici

Pubblicato il 21 gennaio 2016 da

montessori-attivita-vita-pratica-motricita-fine-imparare-ad-usare-le-forbici-ritagliare

Gioco Montessori per aiutare i bambini a sviluppare la motricità fine, ovvero compiere gesti precisi coordinando mani e occhi. 

Da quanti anni i bambini possono usare le forbici? Da quando vogliono usarle, essenzialmente. 😉
Già dai due anni, se i bambini manifestano interesse, nel tagliare la carta, possono farlo: l’importante è scegliere forbici maneggevoli e leggere, non eccessivamente affilate, e a punta arrotondata.

Le forbici di IKEA vanno benissimo allo scopo, ad esempio.

Imparare ad utilizzare le forbici è un’attività complessa, per un bambino: bisogna saperle impugnare, coordinare le mani, tagliare dritto…
Si insegna già alla scuola materna, ed ai bambini piace moltissimo, perché è una ‘cosa da grandi’.

Un bimbo è in grado di farlo quando sa restare seduto ed eretto senza appoggiare le braccia al tavolo, se sa utilizzare le mani insieme per fare movimenti differenti (per esempio scartare una caramella, con un movimento di rotazione opposto delle due mani), o ancora utilizzare le dita della stessa mano per fare movimenti differenti (ad esempio piantare un chiodo).

montessori-attivita-vita-pratica-motricita-fine-imparare-ad-usare-le-forbici-ritagliare

Per aiutare i bimbi ad acquisire questa competenza, possiamo preparare una serie di strisce di carta colorata, con varie linee già tracciate a penna.

montessori-attivita-vita-pratica-motricita-fine-imparare-ad-usare-le-forbici-ritagliare

Possiamo iniziare con linee semplici, per esempio verticali e ben distanziate tra loro. Poi diagonali, poi spezzate.

montessori-attivita-vita-pratica-motricita-fine-imparare-ad-usare-le-forbici-ritagliare

Poi possiamo passare alle linee curve.

montessori-attivita-vita-pratica-motricita-fine-imparare-ad-usare-le-forbici-ritagliare

E infine anche alle linee curve o dritte, sotto forma di ‘labirinti’: il bambino deve concentrarsi a ritagliare lungo il segno della penna tenendo unito il foglio. Alla fine otterrà una sorta di serpentello di carta lungo.

imparare-ad-utilizzare-le-forbici-montessori

Naturalmente con i pezzetti di carta avanzati possiamo realizzare molte altre attività, per esempio i collage, che sono sempre delle attività di precisione ispirate al Metodo Montessori, o anche per imparare a distinguere le forme geometriche

imparare-ad-utilizzare-le-forbici-metodo-montessori

Esistono in commercio anche dei giochi per imparare a tagliare con le forbici: per esempio Impariamo a tagliare, provvisto di forbici sicure che tagliano solo la carta, e con già diverse sagome prestampate. Ma secondo il mio parere è un gioco semplice da fare in casa, con gli strumenti che abbiamo.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.