6 costumi di Carnevale ispirati allo Zecchino D’oro

Pubblicato il 13 gennaio 2016 da • Ultima revisione: 4 marzo 2016

Lo Zecchino d’Oro, la mia passione, la mia tradizione: ecco come vestire a Carnevale ispirandosi a una delle canzoni dello Zecchino, ed ecco come assistere al concerto di Carnevale del Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano, in Val di Fiemme.

carnevale-zecchino-doro

Tutti coloro che amano lo Zecchino d’Oro e lo hanno riscoperto di nuovo con i propri figli, sanno che ogni anno guardare lo Zecchino è una promessa di bellezza: canzoni stupende, testi educativi (che non a caso vengono sempre scelti dalle scuole per progetti curricolari), cartoni animati puliti e un enorme rispetto per i bambini.

Poi, non da meno, c’è il talento straordinario dei bambini che cantano nel Piccolo Coro “Mariele Ventre”, che sono appena tornati da Shangai travolti da un successo davvero mondiale, emozionati e felici, e che portano il talento Italiano orgogliosamente in tutto il Mondo.

Insomma: l’Antoniano e lo Zecchino, ogni anno di più, si confermano le mie due isole del cuore. (E a Febbraio torno in giuria!)

Quindi, complice il fatto che tra pochi giorni il piccolo Coro terrà un concerto di Carnevale in Val di Fiemme, ho pensato di proporvi un’idea creativa solo per veri appassionati: i costumi di Carnevale ispirati alle scorse due edizioni dello Zecchino. Cosa ne pensate?

costumi-di-carnevale-ispirati-allo-zecchino-doro
Zecchino d’Oro 2015:

  • Costume da Tutankhamon: faraone egizio giovanissimo, la cui tomba è situata nella Valle dei Re. Colori necessari: oro e blu. Per arricchire il costume ci serviranno un copricapo molto appariscente che possiamo realizzare in gomma crepla o in polistirolo dipinto con le tempere, un gonnellino e una grossa collana gioiello, che possiamo creare con un cartoncino rivestito di carta dorata o carta alluminio. Oppure una maschera da Faraone in gomma crepla. Immancabile il trucco: una bella dose di matita nera intorno agli occhi!
  • Costume da Dante Alighieri: poeta intramontabile, il cui costume può essere realizzato con una lunga tunica rossa, un copricapo bianco, un cappuccio nuovamente rosso e una corona di alloro intorno al capo (alloro simbolo della sapienza). E, ovviamente, una piuma in mano, per scrivere la Divina Commedia.
  • Zombie Vegetariano: un costume da zombie necessita soltanto di qualche vestito un po’ strappato e sporcato leggermente di fuliggine, e un bel trucco verdastro con qualche finta cicatrice sul volto. L’idea in più: creare lo zombie vegetariano, che invece di inseguire gli umani per avere il loro sangue e il loro spirito, va a caccia di broccoli e distribuisce ravanelli!

costumi-di-carnevale-ispirati-allo-zecchino-doro
Zecchino d’oro 2014:

  • Beagles / Beatles: possiamo vestire 4 fratellini / sorelline, oppure 4 amichetti del cuore, come i Beatles: pantaloni a zampa di elefante, capelli con il ciuffo laterale e un po’ di gelatina. L’idea davvero divertente? Portarsi appresso dei cartelloni bianchi rettangolari, magari in PVC, per realizzare le strisce stradali dove passare per farsi fare le foto!
  • Tarantola: provate a realizzare il costume da ragno che abbiamo realizzato per Dafne qualche anno fa!
  • Re o Regina, ma anche Strega o Stregone: in questa canzone il Re si innamora non di una principessa, ma di una strega. Con questi costumi possiamo sbizzarrirci alla grande!

Cosa ne pensate?

Carnevale in Val di Fiemme – Trentino

Se potete seguire il Piccolo Coro, ricordatevi dell’appuntamento in Val di Fiemme, località bellissima del nostro Trentino – una delle Regioni più vivibili d’Italia. Soprattutto adesso che inizierà a nevicare! Avete mai pensato di portare i bambini a sciare? Si tratta di località incantevoli, decisamente family friendly.

carnevale-sulla-neve

Se non siete sportivi, ma avete figli propensi all’arte e al canto, negli stessi giorni si svolgeranno le selezioni per il prossimo Zecchino: tra il 4 e il 9 Febbraio 2016, i personaggi e lo staff dell’Antoniano scendono in pista per colorare la neve della Val di Fiemme di canzoni ed emozioni.

carnevale-zecchino-doro

In queste giornate, potrete inoltre far partecipare i bimbi ad attività creative in numerosi Kindergarten della Val di Fiemme: il Laricino Park – Tana degli Gnomi a Bellamonte, il Regno di Cermislandia sull’Alpe Cermis, il Bip Club a Pampeago e la Foresta dei Draghi a Gardoné Predazzo.

Ma soprattutto, ricordate: potete iscrivere i bambini alle selezioni del prossimo Zecchino!

Programma dettagliato: http://www.visitfiemme.it/it/family-paradise/eventi/zecchino-d-oro

Inoltre, il 16 Gennaio 2016, potrete assistere al Concerto Del Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano, sotto la direzione di Sabrina Simoni.

Infine, vi ricordo il Carnevale dei Matoci, il 6 Febbraio 2016, nel comune di Valfloriana. Maschere storiche in legno, colorate e tradizionali, viaggeranno di villaggio in villaggio fino ad incontrarsi sulla piazza principale di Casatta.

I Matoci, secondo la tradizione, erano povera gente che soltanto a Carnevale poteva trovare il suo riscatto: indossando maschere di legno, potevano ricorrere alla burla e alla satira, per deridere i propri padroni. Sono personaggi scanzonati e vivaci, con grossi cappelli, maschere di legno giganti e pesanti, e costumi tradizionali pieni di pizzi, nastri colorati, fiocchi giganti e ornati con le foto dei loro antenati.

In corteo fanno inchini buffi, prendono bonariamente in giro i passanti, fanno scherzi o rumori improvvisi per scanzonare gli spettatori.
Sono seguiti da altri personaggi, come gli Arlecchini, vestiti di bianco e con pezzette colorate; i Sonadori, che intonano antiche canzoni popolari; i Paiaci, che si muovono e ballano in modo grottesco.

Per saperne di più: http://family.visittrentino.it/



Commenti

2 Commenti per “6 costumi di Carnevale ispirati allo Zecchino D’oro”
  1. Bello il Trentino
    Sapete anche l’età massima per poter partecipare alle selezioni?

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Ciao Monica, La partecipazione alle Selezioni nazionali per il 59° Zecchino d’Oro è gratuita; è riservata ai bambini che abbiano compiuto i 3 anni d’età all’atto dell’iscrizione e non avranno compiuto 11 anni al 30 novembre 2016; prevede l’esecuzione di una canzone a piacere scelta all’interno del repertorio dello Zecchino d’Oro dalla trentesima alla cinquantottesima edizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.