Dipingere sul legno

Pubblicato il 6 novembre 2015 da • Ultima revisione: 8 aprile 2016

Dipingere sul legno con i bambini: attività da proporre anche a una classe elementare o media, o da utilizzare per decorare la cameretta. 

dipingere-sul-legno-lavoretti-giochi-creativi-bambini

Un dipinto collettivo su tavole di legno, e sul tema della pace: questo è il risultato di un’opera collettiva che a Luglio scorso abbiamo organizzato in piazza con il nostro comitato commercianti per movimentare un po’ la vita del paesello. E’ piaciuta moltissimo: si sono fermati a dipingere bambini piccolissimi, ragazzi grandi, nonni, adulti senza figli, bambini delle scuole…

Ve la consiglio come attività collettiva perché è proprio affascinante questa sorta di ‘liturgia‘ (posso chiamarla così?) in cui tutti partecipano disegnando e colorando una piccola parte della tavola di legno, per poi comporre un’opera artistica che è l’insieme di tutte le tavole singole, e di più ancora.

L’idea era quella di creare un’opera molto ampia, per celebrare la pace: abbiamo lavorato su 6 tavole di legno di compensato leggero di circa 140×50 centimetri, che alla fine vengono esibite nelle fiere o nelle feste del paese, e poi andranno appese nella biblioteca.

dipingere-sul-legno-lavoretti-giochi-creativi-bambini

Mi sono procurata del mordente bianco per legno, e qualche giorno prima ho dipinto tutte le tavole, con l’aiuto di Dafne, in modo da creare una base bianca su cui dipingere, e su cui fare anche aderire bene i colori a tempera.

Qualche settimana prima mi ero già organizzata per recuperare e conservare le confezioni di plastica delle uova, che ho poi tagliato a metà il giorno della festa, per usarle come tavolozze dei colori; anche questa idea si è dimostrata vincente: intanto perché idea di riciclo creativo, ma poi soprattutto perché queste confezioni non si ribaltano, e contengono parecchia tempera, e dunque non vanno rabboccate ad ogni utilizzo. Molto utile se dovete dipingere su grandi spazi o con molti bambini da seguire.

Per approfondimento leggi anche: Giochi e materiali creativi per i bambini.

Ho comprato le tempere per bambini da Borgione, online, perché onestamente erano le più sicure (ho scelto le marche Borgione, Giotto e Primo) e con i colori più brillanti, ma soprattutto da Borgione erano le tempere meno care in assoluto, persino rispetto ad Amazon. Quindi, con i budget ristretti della nostra festa, era la scelta decisamente migliore per noi.

tempere-per-bambini-online-borgione

Tra l’altro volevo essere sicura che le tempere fossero sicure e lavabili, visto che avevo a che fare con i figli degli altri, e non volevo creare problemi 😉

dipingere-sul-legno-lavoretti-giochi-creativi-bambini

Dopo che le tavole di legno si sono asciugate bene dal mordente bianco, ho disegnato – su 4 di esse – le lettere in stampatello della parola PACE, usando una matita. Poi abbiamo rivestito queste lettere con il nastro carta (tipo quello degli imbianchini), in modo che i bambini potessero anche dipingerci sopra. Una volta asciutto il colore, tolto il nastro carta, sarebbe rimasta la lettera bianca, vivida e chiara, in mezzo a tutti i disegni colorati.

dipingere-sul-legno-lavoretti-giochi-creativi-bambini

Abbiamo diviso le tavole in tante ‘mattonelle’ singole, tracciando dei contorni a matita, in modo irregolare (con curve e angoli, invece che in rettangoli o forme troppo geometriche): ogni partecipante poteva disegnare la sua mattonella, o anche arricchire quelle altrui.

dipingere-sul-legno-lavoretti-giochi-creativi-bambini

Alcuni hanno scelto di creare solo uno sfondo a tinta unita, che poi i bambini del pomeriggio hanno usato come base per riempire tutto lo spazio delle tavole con disegni di fantasia. Ci sono stati soli, fiori, arcobaleni, cieli, nuvole, disegni astratti o geometrici, pennellate di tipo impressionista… ognuno con il proprio stile. E i bambini erano davvero molto orgogliosi del proprio progetto.

dipingere-sul-legno-lavoretti-giochi-creativi-bambini

Per me è stato un momento bellissimo: ho proprio capito come l’arte e la creatività possano riunire tante persone diverse e possano stimolarle a partecipare a qualcosa di più grande. Una lezione di vita che ha cambiato molte mie prospettive, soprattutto sulla fiducia verso il genere umano: ne avevo molta, ma oggi ancora di più.

Come dico sempre: non conosco molti altri modi di essere felici, se non vivendo creativamente.

===

Articolo in collaborazione con Borgione.



Commenti

2 Commenti per “Dipingere sul legno”
  1. Accidenti che bell’effetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.