10 ricette di torte salate invernali

Pubblicato il 27 ottobre 2015 da • Ultima revisione: 27 marzo 2017

Torte salate invernali e autunnali, con verdure e ingredienti di questa stagione, confortanti e golosi.

ricette-torte-salate-invernali-autunnali

Per tutti quelli che, come me, pensano ancora che una torta salata risolva un sacco di cene venute male, o di verdure lasciate a giacere sconsolate in frigo, o menù che non si ha voglia di preparare.

Insomma: una torta salata per salvare una cena e fare pure bella figura.

Torte salate invernali e autunnali:

  1. Con topinambur: tagliamo e puliamo i topinambur, riducendoli a fettine sottili. Facciamoli soffriggere in padella con aglio e olio, poi quasi a fine cottura aggiustiamo di sale e pepe e spegniamo. Mescoliamo una confezione di panna da cucina con due uova, parmigiano grattato e i topinambur. Farciamo un disco di pasta brisee e inforniamo a 180 gradi per circa 30 minuti.
  2. Con patate, speck e fontina: facciamo lessare le patate in acqua salata, poi tagliamole a fettine sottili e condiamole con un poco di sale e olio. Stendiamo una pasta sfoglia su una teglia, bucherelliamola, aggiungiamo gli strati: patate, qualche cucchiaio di panna da cucina, speck tagliato a striscioline, fontina tagliata a dadini e facciamo almeno due strati. terminiamo con le patate e la panna, aggiungiamo parmigiano grattato e inforniamo a 180 gradi per circa 20 minuti.
  3. Con zucca e porri: cuociamo al forno o a vapore una bella fetta di zucca. Schiacciamola con la forchetta e condiamola con olio, sale, pepe, parmigiano e foglie di salvia fresche tagliate a striscioline. Nel frattempo facciamo saltare un porro con olio e burro, dopo averlo tagliato a rondelle sottili, e saliamolo. Mescoliamo le verdure, aggiungiamo mezza confezione di panna da cucina e cuociamo in forno a 180 gradi per circa 20 minuti.
  4. Funghi: facciamo saltare dei funghi misti in olio e aglio, saliamo e pepiamo. Aggiungiamo i dadini di pancetta affumicata e cuociamola leggermente, senza abbrustolirla. Mescoliamo una confezione di panna con due uova, sale e pepe, poi aggiungiamo funghi e pancetta e farciamo un disco di basta brisee. In forno a 180 gradi per circa 25 minuti.
  5. Gorgonzola e pere
  6. Peperoni e salsiccia: facciamo arrostire i peperoni in forno e tagliamoli a falde. Sgraniamo la pasta della salsiccia e facciamola scaldare leggermente in padella con una cipolla grande tagliata sottilissima e un goccio di acqua. Saliamo e aggiungiamo poco rosmarino fresco tritato. Stendiamo la pasta sfoglia in una teglia, bucherelliamola, poi farciamo: mettiamo le falde di peperone, la salsiccia, due uova sbattute con sale e pepe, poi di nuovo le falde del peperone a chiudere, qualche cucchiaio di panna da cucina. In forno a 180 gradi per circa 25 minuti.
  7. Cavolo nero: puliamo il cavolo nero togliendo le parti più fibrose e i gambi, sbollentiamolo e poi ripassiamolo in padella con aglio e olio. Tritiamolo insieme alla ricotta fresca di pecora, sale, pepe, un uovo e mettiamo a cuocere a 180 gradi per 30 minuti su una base di pasta brisee.
  8. Broccolo romano e gorgonzola: sbollentiamo il broccolo romano, poi tritiamolo insieme a panna, parmigiano e gorgonzola, sale e pepe, lasciando da parte qualche cimetta intera. Mettiamo la crema di broccolo e gorgonzola su una base di pasta brisee, poi aggiungiamo altro parmigiano e infine i broccoletti lasciati interi.
  9. Verza e montasio: facciamo sbollentare la verza dopo aver tolto le parti dure. Poi ripassiamola in padella con olio, aglio e dadini di salsiccia o speck. Stendiamo la pasta sfoglia su una teglia, bucherelliamo con la forchetta, poi completiamo con verza e salsiccia, dadini di montasio, e un composto con due uova, parmigiano e panna sbattuti insieme. Cuociamo a 180 gradi per mezzora.
  10. Scarola e mozzarella: ripassiamo la scarola in padella con 4 acciughe sottolio, olive nere snocciolate, due cucchiai abbondanti di capperi, olio, abbondante aglio e peperoncino, due pelati senza tanto sugo. Una volta fredda, mescoliamo il composto con mezza mozzarella per pizza tagliata a dadini e mettiamo dentro una tortiera rivestita di pasta da pane. Copriamo con un altro disco di pasta, bucherelliamolo, aggiungiamo una salamoia di olio e acqua (1:2) e sale grosso, e cuociamo in forno a 180 gradi per 30 – 35 minuti.

Quali sono invece i vostri ingredienti preferiti in Autunno e Inverno, per comporre torte salate originali?



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.