50 Idee per la cena

Pubblicato il 29 settembre 2015 da • Ultima revisione: 27 marzo 2017

Quante volte arriviamo a casa senza una mezza idea per la cena? A volte chiediamo su Facebook qualche consiglio, a volte sul blog, talvolta ci lasciamo attirare da una gastronomia o una pizza pronta o il cibo del fast food. Ma se vogliamo mangiare bene ogni giorno e risparmiare?

50-idee-per-la-cena-famiglia-veloce-sana-economica-risparmiare

Come dico spesso: con un po’ di organizzazione, possiamo preparare cene sane e golose in poco tempo, con l’aiuto di tutta la famiglia. Piatti semplici, facili e veloci, che ci fanno stare bene insieme, e allo stesso tempo ci permettono di mangiare ogni sera un piatto diverso.

Cena dell’ultimo minuto: piatti veloci e facili

Ecco tante idee di ricette per la cena, con gli ingredienti della spesa fatta in settimana, da spadellare sul momento:

  1. Pasta con verdure fresche: mentre cuociamo la pasta, spadelliamo con aglio e olio le verdure che abbiamo in frigo, come zucchine, peperoni, pomodori freschi, carote. Tagliamo tutto molto finemente, per cuocere più rapidamente e, se l’abbiamo aggiungiamo dei dadini di pancetta. Facciamo saltare infine la pasta cotta dentro questo sughetto, legandolo con poca acqua della pasta.
  2. Gnocchetti sardi con ragù rapido: mentre cuociamo la pasta, mettiamo a saltare un pugno di carne macinata oppure di salsiccia spellata, con olio e un pezzetto di cipolla tritato finemente. Aggiungiamo due cucchiai abbondanti ti concentrato di pomodoro, copriamo con il coperchio e lasciamo cuocere per il tempo di cottura della pasta. Scoliamo la pasta, condiamola bene con il ragù veloce, facendola saltare un minuto, e serviamo con rosmarino fresco tritato.
  3. Pollo zenzero e limone: tagliamo il pollo a pezzetti con le forbici da cucina, facciamolo saltare con un mix di aglio e zenzero tritati e poco olio, aggiungiamo il succo di un limone, sale e pepe e terminiamo la cottura.
  4. Risotto all’orientale: facciamo saltare delle verdure miste in padella, per esempio cipolla, peperone, zucchina e carota tagliate a listarelle sottili o anche a julienne. Aggiungiamo un trito di zenzero, salsa di soia e poco olio e mettiamo a saltare il riso bianco nella stessa padella di cottura delle verdure, appena è cotto al dente.
  5. Pasta al pesto di zucchine: Mentre cuoce la pasta, frulliamo la buccia delle zucchine verdi (ben lavate) con basilico, pinoli, parmigiano grattato e scorza di limone. Facciamo saltare la pasta con questo pesto veloce prima di servirla, aggiungendo poca acqua di cottura della pasta.
  6. Manzo in insalata: facciamo saltare degli straccetti di manzo in padella con olio, semi di sesamo e salsa di soia. Nel frattempo puliamo e tagliamo un sedano con le sue foglie, del peperoncino fresco, dei pomodorini, della lattuga, e dei ravanelli. Aggiungiamo il manzo, saliamo e aggiustiamo di olio e salsa di soia.
  7. Filetti di merluzzo saporiti: facciamo un soffritto veloce con un cucchiaio di concentrato, olio, capperi sottaceto, olive verdi o nere snocciolate, pomodorini tagliati a metà. Aggiungiamo i filetti di merluzzo decongelati, cuociamo tre minuti per lato, spolverizziamo con pochissimo pangrattato e serviamo.
  8. Peperoni saltati con salsiccia: tagliamo i peperoni a pezzetti piccoli e saltiamoli con olio e aglio. Aggiungiamo la salsiccia spellata, copriamo con il coperchio e cuociamo per 5 minuti. Aggiungiamo una manciata di mandorle spellate tagliate grossolanamente, una manciata di carote julienne e aggiustiamo di sale e pepe.
  9. Pasta veloce con philadelphia: scoliamo la pasta dopo averla cotta, e ripassiamola in padella con dadini di prosciutto cotto (o salame) e tre cucchiai di philadelphia. Aggiustiamo di pepe e sale.
  10. Rotolo di frittata al tonno: facciamo una frittata sottile veloce con 5 uova. Raffreddiamola, farciamo con una scatoletta di tonno e del formaggio che fonde. Arrotoliamola, mettiamo in forno sotto il grill per 5 minuti e tagliamola a rotolini.
  11. Involtini di melanzana veloci: grigliamo le melanzane dopo averle tagliate per il lungo. Farciamole con una fetta di prosciutto cotto o prosciutto crudo, una fetta di formaggio fondente e arrotoliamo. Cospargiamo con un goccio di olio, un trito di pangrattato, pecorino, aglio e prezzemolo e inforniamo sotto il grill per appena 5 minuti.
  12. Ricetta: Finta pizza di piadina
  13. Platessa gratinata: su una teglia adagiamo delle zucchine tagliate a julienne, poi i filetti di platessa scongelati, una dadolata di pomodorini, sale, pepe, scorzetta di limone, prezzemolo e aglio intero. Condiamo con un filo di olio e con una spolverata di pangrattato e inforniamo sotto il grill per 10 minuti.
  14. Pennette cavolfiore e panna: mettiamo a lessare il cavolfiore, tagliato piccolo, nell’acqua della pasta. Togliamolo con il mestolo, frulliamolo con sale, panna da cucina, pecorino grattato e pepe. Facciamo saltare la pasta in questo condimento dopo averla scolata, aggiungendo poca acqua di cottura se necessario.
  15. Pasta ricotta e basilico: frulliamo la ricotta e il basilico con poca acqua di cottura della pasta. Scoliamola, saltiamola insieme a questo sugo fresco e condiamo con parmigiano grattato.

Cenare senza fare la spesa

Prima regola: avere sempre una dispensa fornita delle basi essenziali della cucina, come legumi e pelati, pasta e riso, ma anche prodotti freschi come uova, latte, patate e cipolle e magari un paio di verdure surgelate al naturale, come i piselli e gli spinaci.

idee-cena-senza-fare-la-spesa-cucinare-dispensa

Con questi pochissimi elementi già mi vengono almeno 10 idee per cene sempre diverse, da cucinare in meno di 20 minuti. Poi io ho un debole per le uova: devo averne sempre almeno 10 in frigo, perché non si sa mai. Talvolta per una frittata improvvisata, a volte per arricchire le polpette o le torte salate, oppure da cucinare come omelette o strapazzate con i piselli surgelati.

Ecco tante idee per una cena senza fare la spesa, con i prodotti della dispensa:

  1. Pasta al ragù di lenticchie: saltiamo in pentola una scatola di lenticchie lavate con tre cucchiai di concentrato di pomodoro, mezza carota tagliata a dadini piccolissimi e un pezzetto di sedano. Aggiungiamo sale, salvia e pepe. Scoliamo la pasta e facciamola saltare nel ragù vegetale di lenticchie per un minuto.
  2. Riso e piselli: facciamo rosolare mezza cipolla tritata sottile con poco burro, poi aggiungiamo il riso a tostare, poi i piselli surgelati. Copriamo con acqua calda e lasciamo cuocere finché il riso diventa morbido. Teniamolo più brodoso o più asciutto in base a ciò che desideriamo, se un risotto, o una minestra. Condiamo con sale e un cucchiaio di parmigiano.
  3. Pasta e fagioli rapida: facciamo saltare due tipi di fagioli (per esempio cannellini e borlotti) in padella con aglio, concentrato di pomodoro, rosmarino e olio. Aggiungiamo acqua calda, saliamo, versiamo la pasta tipo ditali rigati e portiamo a cottura. Serviamo con un filo di olio a crudo.
  4. Frittata di erbette: tritiamo finemente basilico, prezzemolo, menta, origano, salvia o altre erbette che abbiamo a disposizione (eventualmente possiamo aggiungere qualche foglia di spinacio). Facciamo una frittata con queste erbette, condendola con sale, pepe e pecorino.
  5. Patate schiacciate al forno: lessiamo le patate al microonde, schiacciamole grossolanamente in una teglia, condiamo con burro, parmigiano, sale, pepe e pezzetti di formaggi misti. Mescoliamo bene e facciamo gratinare in forno per 5 minuti sotto il grill.
  6. Curry di ceci velocissimo: tritiamo finemente un pezzo di zenzero con mezza cipolla, semi di cumino, cardamomo, pepe nero o peperoncino, polvere di curry, concentrato di pomodoro. Facciamo soffriggere con poco olio la pasta di curry così ottenuta, poi aggiungiamo una scatola di ceci (ogni due persone), dopo averli sciacquati e scolati bene. Facciamo saltare un paio di minuti, poi aggiungiamo poca acqua e della panna da cucina, e facciamo cuocere per altri 7-8 minuti. Serviamo, ancora un po’ brodoso, con riso basmati cotti in bianco, o couscous.
  7. Minestra di riso e piselli: facciamo un leggero soffritto con carota, cipolla e sedano (o con quello che abbiamo in frigo) e poi aggiungiamo i piselli ancora congelati. Aggiungiamo acqua calda, poco sale e, al bollore, una manciata di riso. Portiamo a cottura, lasciando più o meno brodo, in base ai nostri gusti.
  8. Cipollata al pomodoro: tagliamo sottilmente 5-6 cipolle gialle, e mettiamole in una pentola alta con un filo di olio e poca acqua. Saliamo, aggiungiamo due cucchiai di concentrato e lasciamo cuocere per almeno 20 minuti, finché le cipolle sono trasparenti e dolci. Aggiungiamo acqua se necessario. Condiamo infine con sale e peperoncino, se ci piace.
  9. Chili vegetariano: facciamo un soffritto con cipolla, carota e sedano. Aggiungiamo una falda di peperone verde e facciamo cuocere con poco olio in una pentola alta. Aggiungiamo i fagioli rossi scolati e lavati, e una scatola di pelati. Chiudiamo il coperchio e lasciamo cuocere per una mezzora. Aggiungiamo infine sale, peperoncino e origano fresco.
  10. Ricetta: Hamburger di ceci
  11. Ricetta: Hamburger di lenticchie
  12. Ricetta: Polpette di tonno e spinaci
  13. Omelette agli spinaci: facciamo scongelare in padella qualche cubetto di spinaci surgelati. Aggiungiamo burro e sale. Teniamo da parte. Sbattiamo le uova con sale, pepe, parmigiano, e mettiamo a cuocere l’omelette in padella. Quando l’omelette è appena cotta sul fondo, adagiamo gli spinaci in superficie, ripieghiamo a metà l’omelette e copriamo le verdure, e serviamo quando il centro è ancora morbido.
  14. Insalata di uova sode: facciamo rassodare alcune uova e, a parte, lessiamo delle patate. Tagliamo uova e patate in pezzi, una volta cotte e fredde, e condiamo con maionese, olio e sale. Possiamo aggiungere ceci scolati e lavati, o prezzemolo e basilico fresco, o insalata di cavolo rosso tagliato sottile.
  15. Pappa al pomodoro rapida: facciamo saltare aglio e olio in una pentola, poi aggiungiamo dei tocchetti di pane raffermo e due confezioni di pelati o polpa di pomodoro. Aggiungiamo sale e basilico e lasciamo addensare. Alla fine, possiamo aggiungere altro pane tostato e tanto basilico.

Cucinare con un giorno di anticipo

Seconda regola: cucinare mentre si cena, dunque sempre con un giorno di anticipo. Da quando ho preso questa abitudine io non passo davanti ai fornelli un minuto in più del necessario, e riesco a preparare il pranzo e la cena del giorno successivo mentre sto mangiando con la mia famiglia.

idee-cena-cucinare-in-anticipo

Ecco le ricette da cucinare il giorno prima:

  1. Ricetta: Polpette di ricotta
  2. Zucca e salsiccia al forno: tagliamo la zucca a pezzetti, mettiamola in una teglia e condiamola con sale e poco olio. Aggiungiamo pezzi grandi di salsiccia, aglio intero, erbe fresche (salvia, rosmarino o alloro, a seconda dei nostri gusti) e mettiamo in forno a 180 gradi per circa 20-25 minuti.
  3. Ricetta: Melanzane al forno con il pesto
  4. Torta salata funghi e scamorza: facciamo saltare un misto di funghi (freschi e surgelati) con aglio e olio, e infine aggiungiamo della panna da cucina, sale e pepe. Stendiamo la sfoglia pronta su una teglia, bucherelliamola, aggiungiamo i funghi conditi con la panna, qualche fettina di scamorza, e inforniamo a 180 gradi per circa 20 minuti.
  5. Ricetta: Zuppa di legumi rapida
  6. Passato di verdura: mettiamo a bollire una busta di minestrone surgelato, aggiungendo una carota sbucciata e tagliata a pezzi, un pezzetto di sedano e un pomodoro maturo tagliato a tocchetti e privato della buccia. Al bollore, aggiungiamo una manciata piccola di orzo perlato. Portiamo a cottura e saliamo a piacere. Frulliamo infine fino a ridurre in crema, aggiustiamo di sale e condiamo con parmigiano grattato
  7. Ricetta: Lasagne
  8. Ricetta: Pizza passo passo con tutorial fotografato
  9. Ricetta: Frittata al forno con carne e verdure
  10. Ricetta: Pasta al forno
  11. Crepes ai funghi e besciamella: facciamo delle crepes utilizzando la farina integrale (200 farina, 500 latte, 3 uova, sale) e condiamole con besciamella fatta in casa. Farciamole con besciamella, funghi saltati in padella, prosciutto cotto e fontina. Arrotoliamole e copriamole con la besciamella restante e il formaggio grattato. Gratiniamo in forno all’ultimo momento.
  12. Ricetta: Couscous con lenticchie
  13. Ricetta: Patate al cumino mediorientali
  14. Gattò di patate: lessiamo delle patate con la buccia in acqua salata. Sbucciamole e passiamole con lo schiacciapatate. Condiamo con abbondante burro e parmigiano, sale e pepe. Facciamo un primo strato di purè di patate in una teglia, poi farciamo con prosciutto cotto e formaggio (galbanino, fontina o persino sottilette). Copriamo con altro purè, completiamo con fiocchetti di burro e inforniamo a 180 gradi per 20 minuti.
  15. Patate e chorizo: tagliamo le patate, sbollentiamole 5 minuti in acqua bollente salata già a tocchetti, poi scoliamo e mettiamole in teglia con dei pezzetti di chorizo, erbette fresche (timo, alloro…), poco sale e poco olio. Inforniamo fino a cottura delle patate.
  16. Frittata di pasta
  17. Tortino di melanzane e pane carasau: grigliamo le melanzane velocemente, poi formiamo delle torrette alternando melanzana, dadini di pomodoro, mozzarella e pane carasau. Mettiamo in forno a gratinare per un paio di minuti e infine aggiungiamo basilico fresco
  18. Spezzatino di vitello al sugo: facciamo soffriggere una cipolla tritata molto fine con l’olio, aggiungiamo i pezzetti di vitello e facciamo dorare su tutti i lati. Aggiungiamo una scatola di polpa di pomodoro, acqua e sale e portiamo a cottura. Alla fine aggiustiamo di sale e completiamo con basilico fresco. Possiamo conservare il sugo per condirci la pasta.
  19. Salsiccia e piselli: facciamo sgrassare la salsiccia in forno, bucherellandola con la forchetta. Aggiungiamo solo alla fine dei piselli surgelati, poco sale e menta fresca, e terminiamo la cottura in forno.
  20. Verdure al forno: tagliamo le verdure e mettiamole in forno: carote, melanzana, zucca e zucchine, peperone, barbabietola cruda, sedano rapa, cipolle e porri, patate gialle o rosse… a seconda della stagione. Condiamo bene con sale, olio, pangrattato ed erbette (timo, maggiorana, rosmarino) e inforniamo a 180 gradi per almeno mezzora.

Quali sono invece le vostre idee per la cena?



Commenti

7 Commenti per “50 Idee per la cena”
  1. angela

    Ma che bello questo post, me lo stampo subito. Io faccio da anni i menu e mi trovo benissimo, ma qualche idea nuova non guasta mai…

  2. irene

    Grazie mille! Adoro questi elenchi pieni di idee! Purtroppo per la fretta finisco per fare sempre le stesse cose….
    Irene

  3. Sonia

    Bellissime idee e super veloci….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.