Sacchetti di lavanda fai da te per profumare gli armadi

Pubblicato il 14 agosto 2015 da

sacchetto lavanda fai da te

Avete visto quante piante di lavanda fiorite si trovano in questo periodo? Con farfalle bianche svolazzanti tra i piccoli fiorellini e con la sicurezza che basta sfiorarli delicatamente con una mano, passandoci accanto, per sprigionare un profumo intenso e gradevole.

Io amo la lavanda e infatti sono riuscita a farne crescere un paio di piante in giardino, che tutti gli anni fioriscono e mi regalano fiori che faccio seccare e utilizzo principalmente per profumare gli ambienti o gli armadi.

Se anche voi avete una pianta di lavanda aspettate che tutte le farfalline abbiano smesso di gironzolare intorno e raccogliete i fiori per farne ciò che preferite. Si possono utilizzare nella preparazione di dolci, bevande, oleoliti, o profumazioni varie.

Oggi condivido con voi un modo semplicissimo e soprattutto velocissimo per profumare gli armadi, preparando dei sacchetti che possono essere attaccati al gancio delle grucce o messi nei cassetti tra gli indumenti, oppure sistemati nelle tasche dei cappotti. In questo modo sono degli ottimi anti-tarme naturali, che servono a prevenire principalmente l’arrivo di queste bestioline tremende, quindi come preventivo e non come pesticida.

Solitamente io uso i sacchetti delle bomboniere, semitrasparenti e anche molto eleganti, con un fiocchetto per la chiusura, in questo modo trovo una destinazione utile e felice a questi oggetti che altrimenti rimangono abbandonati troppo tempo in angoli nascosti della casa.

Anche i veli che contengono i confetti sono perfetti a questo scopo, basta mettere un cucchiaio di fiori di lavanda nel centro e chiuderli con un filo di lana o con un nastrino.

sacchetto lavanda fai da te
Allo stesso modo si può utilizzare un vecchio scampolo di stoffa leggera e semitrasparente, magari dimenticata da anni nell’armadio, tagliandolo in quadrati di circa 15 cm per lato, si riempiono questi di fiori profumati e si chiudono con un filo di lana delle stesso colore.

Il filo si può annodare facendo un occhiello grande, così il sacchetto si può appendere alle grucce o ad un gancio nell’armadio.

I fiori di lavanda hanno il pregio di rimanere attivi per lungo tempo, anche anni, se sono di ottima qualità, basta ricordarsi di massaggiarli periodicamente così da far fuoriuscire l’olio essenziali, di cui sono molto ricchi, e farli rinascere a nuova vita.

Avete la vostra lavanda in giardino? Oppure comprate i fiori in erboristeria? La usate per profumare gli armadi?



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.