Fermacapelli con le conchiglie di mare

Pubblicato il 5 agosto 2015 da

Come riutilizzare le conchiglie raccolte al mare, per realizzare dei semplici fermacapelli.

come-realizzare-fermagli-con-conchiglie-

Un fermacapelli particolare può prendere vita con un semplice “pettinino” e delle conchiglie. Li ricordate i pettinini che andavano tanto di moda negli anni ’80? Stanno tornando, li vedremo a breve protagonisti per la creazione di acconciature particolari come in questo caso.

Se il vostro bimbo ha trovato bellissime conchiglie e volete realizzare un fermacapelli importante, ecco un modo per realizzarlo! Colla attaccatutto, conchiglie e pettinino dalla base larga.

Il lavoro è molto semplice, ma vediamo come realizzarlo nei minimi particolari.

come-realizzare-fermagli-con-conchiglie

Occorrente:

Difficoltà del lavoro: facilissimo.

Tempo occorrente per la realizzazione: 5 minuti+ tempo di asciugatura colla.

Adatto a chi: tutti.

Prima di iniziare: scegliete le conchiglie meno pesanti e sufficienti per ricoprire tutta la base.

come-realizzare-fermagli-con-conchiglie

Foto 1-2: scegliere  le conchiglie meno pesanti, dalle forme differenti e sufficienti per ricoprire il pettinino.

Foto 3: iniziare a incollare le conchiglie sul fermacapelli.

Foto 4: ecco il lavoro terminato. Se trovate che ci siano spazi liberi inerite altre conchiglie più piccole. Lasciare asciugare.

come-realizzare-fermagli-con-conchiglie

La fase del posizionamento conchiglie.

come-realizzare-fermagli-con-conchiglie

Il fermacapelli è terminato!

Grazie a UHU: http://www.uhu.it



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.