Catapulta fai da te con gli stecchi di legno

Pubblicato il 22 luglio 2015 da

Come riciclare i bastoncini dei gelati, o i legnetti abbassalingua? Ecco una mini catapulta fai da te per lanciare pompon o palline di carta contro un bersaglio casalingo, e vincere a chi fa più punti.
come-fare-una-catapulta-con-gli-stecchi-di-legno-

Oggi vi farò vedere come realizzare una mini catapulta fai da te: sono richiesti  veramente pochi materiali, si costruisce con rapidità, il risultato è funzionale e dal successo assicurato.

Una volta costruita questa piccola catapulta si può pensare anche ad un gioco all’interno della casa, ad esempio con ambientazioni storiche, oppure, come abbiamo fatto noi, facendo una gara a lanciare coloratissimi pompon.

Vincerà chi avrà utilizzato meglio la catapulta nel minor tempo possibile.

Ma vediamo come si costruisce e che cosa occorre.

come-fare-una-catapulta-con-gli-stecchi-di-legno-

Occorrente:

  • diversi stecchi (abbassalingua) di legno;
  • elastici;
  • tappo di plastica;
  • colla a caldo.

Difficoltà del lavoro: facile.

Tempo occorrente per la realizzazione: 5 minuti.

Adatto a chi: tutti.

come-fare-una-catapulta-con-gli-stecchi-di-legno-
Foto 1: prendere 2 stecchi e unirli con un elastico da una parte, legare ben stretto.

Foto 2: prendere 6 stecchi, sovrapporli, allinearli bene, unirli insieme in 2 punti all’inizio e alla fine, occorreranno 2 elastici.

Foto 3: inserire l’insieme di stecchi all’interno dei primi 2, spingere bene verso il basso ( verso l’elastico giallo).

Foto 4: fermare la posizione con un elastico al centro, incrociandolo.

Foto 5: fissare il tappo sullo stecchino con l’aiuto della colla a caldo.

Foto 6: ecco la catapulta appena costruita.

come-fare-una-catapulta-con-gli-stecchi-di-legno-

Occorreranno dei pompon colorati.

3,2,1… che il lancio dei coloratissimi pompon abbia inizio!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.