Ricette estive: piatti freddi per l’ufficio

Pubblicato il 23 giugno 2015 da • Ultima revisione: 25 ottobre 2017

Non c’è niente da fare: l’estate è croccante, colorata, viva, cruda, bellissima, sana e fresca. Tutto il giorno, e ovviamente anche sulla tavola. La bellezza di poter mangiare insalate e pietanze originali e divertenti, sempre nuove, esotiche e spettacolari, che costano così poco e fanno così bene!

ricette-estive-piatti-freddi-pranzare-in-ufficio

Sì, amo l’estate, amo le insalate, amo i piatti unici. Mi piace la sensazione scrocchiarella sotto i denti, mi piacciono i colori bellissimi, mi piace la freschezza, e soprattutto mi piace mangiare crudo. Ma mai uguale: io detesto le cose noiose, anche a tavola. E’ davvero raro che a casa nostri si mangi lo stesso menù per più di una volta al mese, perché mi piace accostare gli ingredienti in modi sempre differenti, e provare gusti e spezie e sapori diversi, facendo piccoli esperimenti.

Ma sempre nell’ottica del risparmio: non compro il sale rosa dell’hymalaia o i pistacchi di bronte o altri ingredienti pregiati. Preferisco cucinare con ingredienti semplici, ma accostarli in modo diverso ogni volta. Volete seguirmi in qualche esperimento?

Queste sono le ultime ricette che abbiamo provato in ufficio. Alcune preparate da me, altre preparate dalle amorevoli mani di Marco, che ha un chiosco vicino all’ufficio e ci soccorre sempre quando non abbiamo cucinato nulla la sera prima. Quali preferite?

Si parte dalla insalata più semplice, con songino, mais, peperoni, uova sode, olive e mozzarella, fino ai piatti più complessi.

ricette-estive-piatti-freddi-pranzare-in-ufficio

Un piatto con vitello arrosto tagliato a fettine sottili e poca salsa tonnata, la valeriana, grandi foglie di basilico, straccetti di mozzarella di bufala tagliati sottili, un carciofo ben pulito, tutto su un letto di pomodori tagliati sottili. E per condimento olio, sale e tanto pepe, accompagnati da crostini croccanti.

ricette-estive-piatti-freddi-pranzare-in-ufficio

La mia insalata di melanzane, con le melanzane sottolio e tanti altri ingredienti buonissimi: ceci lessati, cetriolo, peperoni gialli e rosso, cipolla rossa, lattuga e sedano. Qui avrei potuto aggiungere un po’ di couscous al naturale, ma era già buonissima e perfetta così.

ricette-estive-piatti-freddi-pranzare-in-ufficio

Delle bruschette di pane abbrustolito e raffermo, che mi hanno preparato all’enoteca di Roberto, con fagioli bianchi di spagna, melanzane sottaceto, pomodorini e rucola, e aceto balsamico. Davvero deliziose.

ricette-estive-piatti-freddi-pranzare-in-ufficio

E un’altra splendida insalata, anche artistica, con un letto di insalata, tonno sottolio, pomodori, uova sode e mezzo carciofo.

Non è delizioso? Mi sento coccolata: quando non riesco a fare da sola, sapere che nel mio paesello c’è qualcuno in grado di preparare insalate fresche e buonissime ad un costo davvero ragionevole, è un gran sollievo. E poi, che gioia, aprire il pacchetto e scoprire cosa si mangia oggi!

Tutte le mie altre ricettine, o i piatti freddi per l’ufficio che preparo ogni sera, li vedete sul mio profilo Instagram: seguitemi!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.