3 idee per tenere sempre aggiornato il tuo blog

Pubblicato il 21 maggio 2015 da

come-tenere-aggiornato-il-blog-trovare-idee-ispirazioni-post

Ho un blog dal 2003, e difficilmente ho saltato un giorno di pubblicazione. Nonostante scrivere tutti i giorni sia faticoso, alla fine diventa un esercizio. Un bell’allenamento. Non sempre i contenuti che scriviamo faranno la storia del blogging, ma possiamo comunque trovare delle buone idee per aggiornare il blog ogni giorno, senza annoiarci, e senza perdere la nostra ispirazione.

Dedicare un giorno alla raccolta delle idee

Il primo consiglio che posso offrire, senza pretese, è di dedicare un giorno alla settimana alla raccolta delle idee: io di solito dedico il venerdì alla revisione dei vecchi post, e anche alla creazione di bozze di post per le settimane a venire.

Guardo le chiavi di ricerca, leggo gli altri blog, guardo Pinterest, leggo le richieste sui gruppi FB, ma senza perdere il mio tempo: apro nuove finestre di wordpress e inizio a buttare giù le idee in bozza, aggiungere titoli, e soprattutto a ridimensionare e nominare già le foto che voglio utilizzare.

In questo modo, quando in settimana mi occupo del blog (dedico un giorno alla settimana a ciascun blog), ho già il materiale che mi serve per scrivere, e non mi paralizzo davanti alla pagina bianca. Mentre scrivo, poi, se mi accorgo che il post è molto lungo o può essere approfondito, apro nuove bozze e prendo ulteriori appunti: in questo modo posso collegare gli argomenti tra loro ed avere un piano editoriale coerente.

Fare una collection dei propri post

Quando si scrive da anni, e ogni giorno, si accumulano tantissimi post vecchi che nessuno più ricorda – spesso nemmeno noi. Io trovo utile, ogni tanto, creare delle collection di post sullo stesso argomento, o delle e vere e proprie landing pages. Per esempio un post o una pagina che raccolgono i nostri 10 migliori lavoretti sulla festa della mamma; oppure un post in cui ripeschiamo le 4 fasi dell’evoluzione della cameretta dei ragazzi, ecc…

Riscrivere meglio gli articoli passati

Che non significa ripubblicarli con una nuova data, ma revisionarli e usarli come gancio per scrivere nuovi post e linkare quelli vecchi. Per esempio dire che si ha cambiato idea, o aggiornare i propri lettori rispetto a qualcosa che appartiene al nostro passato, o mostrare come siamo cambiati nel frattempo.

Qualche esempio? Come abbiamo rinnovato la cameretta dei bambini, come abbiamo cambiato alimentazione, come abbiamo migliorato il nostro guardaroba, quale altro libro abbiamo letto sullo stesso argomento. Questo rende molto coerente il piano editoriale, e riporta di nuovo in auge i vecchi post.

Il concetto, infatti, è proprio quello di riportare alla luce ciò che abbiamo già scritto!



Commenti

16 Commenti per “3 idee per tenere sempre aggiornato il tuo blog”
  1. Claudia

    Ciao Barbara, hai dato suggerimenti semplici ma buoni! Sembra soprattutto utile l’idea di dedicare un giorno della settimana intero a ogni blog, solo che per iniziare a gestire il tempo in questo modo, significa che dovrei un giorno far TUTTO ciò che ho da fare e in più, occuparmi di tutti i testi da scrivere per l’intera settimana E’ quello che da tempo vorrei fare, ma non ci riesco mai!

    Ciao, un abbraccio!

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (10 anni)

      Claudia, credo sia una questione di esercizio. Più scrivi, più diventi veloce a scrivere, e soprattutto a pensare scrivendo. Io all’inizio impiegavo mezza giornata per un post. Oggi posso scrivere i post di due settimane in un giorno di 8 ore. Devo ovviamente prepararmi il terreno, essere concreta e non distrarmi. Ma sono post ben fatti, non buttati lì.

      • Claudia

        Hai perfettamente ragione su questo, dipende molto anche dall’abitudine. Avevo preso in considerazione di sacrificare una (o più) domenica per tentare di organizzare il tutto. Grazie come sempre dei bei consigli

  2. Ciao! Ottimi e semplici consigli per ritornare sulla retta via! Mi piace molto il suggerimento di dedicare un giorno alla settimana alla raccolta di idee: io lo faccio tutti i i giorni e poi mi perdo. Proverò a dedicarci solo un giorno e a farlo essere molto più produttivo. Grazie
    Manuela

  3. fata pinella

    Come vorrei riprendere in mano il mio blog delle fate del feltro…mi manca tanto ciao barbara

  4. Utilissimi questi consigli. Io scrivo ancora quando capita… e si vede, spesso ho tante idee per i post ma non so da che parte iniziare e alla lunga mi dimentico quello che volevo scrivere.
    Grazie
    Fio


  5. Organizzazione di Barbara vieni a me ti prego!
    Sono troppo dispersiva: mi segno idee e appunti dappertutto e tutti i giorni poi quando arrivo al momento di dover chiudere mi perdo…cercherò anch’io di concentrare la raccolta idee in un giorno solo e vedrò come va…

  6. bietolina
    bietolina
    immagine livello
    Primina

    ecco brava grazie! Anche se il mio blog è solo un hobby è un hobby che mi è sempre piaciuto e cmq scrivere ,organizzarlo è un esercizio mentale! Volevo rimettermi di buona lena, prenderlo come un impegno, invece di aprire, scrivere due parole e chiudere…. ho tante di quelle bozze…seguirò i tuoi consigli!sopratutto rivedere i vecchi post!

  7. Uff io invece sono indecisa al punto tale che mi faccio una domanda… continuo o mollo tutto?
    Non mi piace il layout che ho… ne ho cambiati un po’ ma vorrei avere il focus sulle foto rispetto che sulle parole. Ufff…

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (10 anni)

      Giulia, secondo me il layout oggi è molto sopravvalutato: scegli qualcosa di semplice e gratuito, e pensa solo ai contenuti. Scrivi anche poco, ma bene, e in un giorno fisso a settimana, in modo che chi ti legge sappia quando trovarti.

  8. Ho cliccato subito il link perchè volevo sapere come si ha sempre idee per scrivere,a volte ho molte idee ma non so strutturarli e mi capita spesso di perdere la motivazione .Ho iniziato ad utilizzare wordpress per la raccolta di foto sulle Nail Art che facevo per poi portarmi ad scrivere ed aggiungere altre cose per pura curiosità di usare le funzionalità di wordpress, adesso vorrei continuare ad scrivere perchè ormai mi pare un diario personale dove posso esprimere i miei pensieri.Complementi per il tuo blog,mi piace un saco

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (10 anni)

      Non mollare, Carol! L’unico modo per non perdere la voglia di scrivere, banalmente, è scrivere. Inizia a scrivere qualche frase in bozza. Il giorno dopo la riprendi e piano piano ricominci…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.