Insegnare il cucito ai bambini in modo facile

Pubblicato il 11 marzo 2015 da

Come-realizzare-un-quadretto-cucito-per-bimbi.

I bambini sono competenti: così diceva Maria Montessori. Le loro abilità vanno incoraggiate e sviluppate, a partire dalla cosiddetta motricità fine. Ed ecco un gioco educativo, per le loro piccole manine, per aiutarli a conoscere anche le tecniche del cucito e dell’arte. Questo lavoretto è un esercizio di piccoli punti indietro cuciti su di un vassoio di polistirolo, ex contenitore delle banane. Avevate mai pensato di riciclarlo in questo modo?

Il nostro compito, quello di genitori, se i bambini non sono abbastanza grandi e in grado di maneggiare un ago (anche senza punta) sarà quello di forare preventivamente il vassoio per facilitare il passaggio di ago e filo.

Il disegno scelto da ricamare dovrà essere essenziale e molto stilizzato, noi abbiamo scelto 3 casette, una nuvola e il sole.

Occorrente-quadretto-cucito-per-bimbi.

Occorrente:

  • vassoio di riciclo delle banane (polistirolo);
  • lana colorata;
  • ago e forbici.

Difficoltà del lavoro: facilissimo.

Tempo occorrente per la realizzazione: tutto dipenderà dalla complessità del disegno.

Età: 8 anni e oltre.

Collage-quadretto-cucito-per-bimbi

Foto 1: scelto il disegno forare con un grosso ago il vassoio in polistirolo.

Foto 2: proseguire la foratura, i singoli fori dovranno essere a una distanza di 1/1,5 cm. uno dall’altro.

Foto 3: la lana potrà essere usata singola o doppia per conferire maggiore spessore. Scegliere i fili, fare un nodo e infilare l’ago (con punta arrotondata se i bambini sono piccoli) e infilare l’ago dalla parte esterna del vassoio nel secondo foro, o foro successivo.

Foto 4: il punto indietro è così chiamato proprio perché prevede il “ritorno indietro”, per cui puntare l’ago nel primo foro e tirare il filo. Proseguire andando al terzo foro e rientrare nel secondo.

Foto 5: una volta terminata la sagoma, cambiare colore. Proseguire.

Foto 6: si potranno riempire le sagome con punti orizzontali, verticali o obliqui. Al termine fermare i fili, e tagliare.

Quadretto-cucito-per-bimbi

Quadretto-cucito-per-bimbi-con-materiali-di-riciclo

Ora basterà fermare sul retro 2 fili di lana grande per consentire al quadretto di essere appeso.

L’opera d’arte in “ricamo” è pronta!



Commenti

6 Commenti per “Insegnare il cucito ai bambini in modo facile”
  1. Ma che bella.un idea davvero originalissima.a mia figlia per un suo compleanno avevano regalato una scatola ricamo con tutto l occorrente e si era impegnata a fare il quadretto.questa la prendiamo come idea per un regalino alla nonna.brava e poi e un ottimo esercizio di concentrazione.

  2. Milena

    Ecco la soluzione ad un mio desiderio: insegnare a mia figlia a cucire. Grazie per la bella idea!

  3. prezzemolina

    Che bello… è proprio un’idea originale….. Brava

  4. Paoletta

    bello! me lo segno per quando saranno un po’ più grandi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.